VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VideoNewsTV 10 anni di web TV... di Admin
 
"
"Chi più desidere vive più a lungo".

Kahlil Gibran
"
 
\\ Home Page : Storico : calcio internazionale (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

                                                             

Che superficialità tutta italiana!

Mi viene da ridere a leggere i commenti dei soliti informati del giorno dopo…

Il Modello da seguire è quello Tedesco! Si scrive a tutta pagina qua e là.Ovviamente nel calcio,ma poi da cosa nascerebbe cosa.

Lo si fa perché ci sono i tifosi ,gli amanti del calcio da informare sull’onda emotiva del Mondiale appena finito,oppure perché si crede davvero a quanto si scrive?

Francamente spererei nella prima ipotesi.Diamo fiato alle trombe e facciamo girare le rotative per vendere qualche idea in più e qualche copia in più.

Attenzione! I tifosi non sono “scemi” con la “sveglia al collo”.Spesso hanno visioni più chiare degli stessi addetti ai lavori.

Che vuol dire “copiare il Modello Tedesco ?

E’ una presa in giro! E’ come dire:”copiamo il Tedesco,inteso come essere umano,come comportamenti e mentalità”.

Impossibile!

Come fa un popolo da sempre contraddistintosi per la fantasia,l’improvvisazione,la genialità a copiare chi è privo di empatia,chi è abituato ad obbedire agli ordini,chi programma tutto ,chi se colto in fallo,accetta la punizione e non invoca attenuanti di ogni genere condite da ogni tipo di  bugia?

( nel calcio l’esempio del Presidente del Bayern Hoeness andato volontariamente in galera per evasione fiscale è lampante ) da noi c’è chi sull’evasione ci ha costruito imperi…

Vogliamo far ridere? Come si fa a paragonare la Germania ove tutto funziona,ove ci si integra perché ci sono le regole e vengono rispettate,ove la polizia gira per le strade,ove le regole anche più semplici si rispettano, con lo sfacelo legislativo e normativo che ci governa da decenni ?

Altro che Europa integrata.

Qui siamo ad un’Europa imposta con un treno ad alta velocità che corre (Germania) ed un barroccio trainato da somari ( Italia ).

 Altro che orgoglio alla Renzi.

Non facciamo ridere i polli e siamo più seri.

Mai un italiano (superiore al tedesco in mille sfaccettature,ma inadatto ad essere irreggimentato ) potrà essere in grado di copiare il Modello Tedesco ,che ora nel calcio si vorrebbe imporre.

E per le caratteristiche individuali nostre,forse è anche meglio così.

                                   

P.S. Se vogliamo imitare il Modello Tedesco perché non iniziamo dal comportamento individuale dei calciatori? Avete forse visto nei calciatori di Loew qualche chioma leonina? Qualche cresta? Oppure qualche tappeto di tatuaggi ?Iniziamo dalle piccole cose,dalla decenza.

Il resto può darsi che venga …forse.

                                                        FRANKFURTER ALLGEMEINE  ZEITUNG

 

                                                                                                                                                                                       

              

 

 

 

                      

Ultimo test-allenamento per l’Italia di Prandelli in vista dell’esordio contro l’Inghilterra.

 Prepariamoci ancora una volta ad osservare degli esperimenti.Ormai l’andamento di questa Nazionale è questo.

Mischiare le carte,confondere le idee.Si spera solo che nella giravolta di moduli non finisca  che anche Prandelli perda  la bussola.

 Lui avrà in testa la formazione giusta per battere gli Inglesi,speriamo.

 Allora,allo stadio “De Oliveira-Estadio da Cidadania” di Volta Redonda nello Stato di Rio l’Italia scenderà in campo contro il Fluminense per l’ultima gara di preparazione.

La formazione “mascherata” ??!! dovrebbe prevedere l’impiego di un tridente offensivo Cerci-Immobile-Insigne, con l’impiego di Paletta al centro della difesa.

FLUMINENSE- ITALIA  3-5

 

Insigne al 23’ 1° tempo Chiquinho al 25’ 1° tempo Immobile al 30’ 1° tempo Carlinhos al 37’ 1° tempo  Immobile all’8’ del 2° tempo  Immobile al 9’ del 2° tempo  Insigne al 10’ del 2° tempo Carvalho al 19’ del 2° tempo.

Italia:  Perin  Abate  Darmian  Ranocchia  Paletta  Thiago Motta   Parolo  Aquilani  Cerci Immobile  Insigne

In pratica giocano tutti coloro che sono considerati “riserve”

Nella Fluminense sarà interessante vedere all’opera il reparto avanzato con Chiquinho,Scarpa e Conca a servire il centravanti Walter.Questo Conca,centrocampista argentino,proviene da stagioni vincenti nel Guangzhou allenato da Marcello Lippi.

 

Dopo il consueto spigliato inizio italiano prendono le redini del centrocampo i brasiliani impegnando anche Perin con un tiro leggermente deviato.Da parte italiana tentativi di dialogo tra Insigne ed Immobile in ricordo dei vecchi trascorsi pescaresi ma il neo bomber del Dortmund non è preciso.

La gara assolutamente amichevole  e con netto possesso palla brasiliano si anima attorno al ventitreesimo con un gol per parte.Prima va in vantaggio l’Italia con un gol di Insigne che riceve un bel cross di Immobile e batte Garcia portiere del Fluminense.Passano due minuti  e i brasiliani pareggiano a seguito di un’azione condotta sulla destra da Conca  con palla  a Scarpa  e  cross in area sul palo più lontano ove arriva in corsa Chiquinho che con facile tocco mette dentro.

Alla mezz’ora si riporta in vantaggio l’Italia con Ciro Immobile che di testa in mezzo ad un grappolo di avversari riesce a colpire la sfera in modo imparabile a seguito di un calcio di punizione battuto sulla sinistra dell’area da Insigne.

 Per ora la cosa migliore dell’Italia è l’intesa tra i due ex giocatori del Pescara che ricordiamolo nell’anno 2011/2012 in 37 gare segnarono in coppia la bellezza di 46 gol! ( Immobile 28 e Insigne 18 )

 

Comunque al 36’i brasiliani pareggiano di nuovo col centravanti Walter abile  a scambiare al vertice dell’area con Carlinhos che si infila  veloce in area e tira in porta centralmente ove l’opposizione di Perin è goffa con palla che gli sfugge e finisce in rete.Continuano gli errori difensivi per l’Italia.

 

In finale di tempo Abate sfiora il 3-2 dopo uno scambio con Aquilani e sinistro a rientrare che sfiora i pali di Garcia.

Al riposo si va sul 2-2 .Nulla di importante.Anzi: gravi gli errori difensivi prima di Ranocchia che ha perso palla ,poi di Perin.Buona l’intesa Insigne-Immobile su cui converrebbe insistere.

L’intesa Immobile-Insigne va ancora a frutto all’inizio della ripresa con la bellezza di 3 gol in tre minuti dopo che Walter aveva concluso con in bel tiro di poco fuori.

All’8vo un bel passaggio di Insigne a cercare e trovare Cerci sulla destra dell’area di rigore.Il torinista batte a rete e Garcia respinge con palla che resta lì ove irrompe Immobile che mette dentro.

Un minuto dopo ancora un gol di Immobile che fa tripletta personale.Lancio di  Thiago Motta per Immobile che va via alla sua maniera ( quella del Torino e da ora in poi quella che farà in germania ) e batte Garcia in uscita. E siamo 4-2

Ancora un minuto,forse meno,ed un retropassaggio assurdo di un giocatore del Fluminense consente al solito Immobile di involarsi a rete.Invece di tirare fa il generoso per l’ex compagno Insigne che fa doppietta personale. E siamo 5 a 2.

Brasiliani andati in tilt con 3 gol subiti in tre minuti.

 

E’ il momento dei cambi.Visto quello che si voleva vedere,Prandelli mette dentro ben 7 nuovi giocatori.De Sciglio per Abate. Balotelli al posto di Immobile Barzagli per Ranocchia  Bonucci per Paletta e De Rossi per Motta.Sono entrati per far la gamba anche Cassano e Pirlo.

Al 20’ l’orgoglio dei brasiliani viene premiato con un gran gol del neo entrato Matheus Carvalho  che con un destro in girata veloce pesca l’angolino alla destra di Mirante che ha preso il posto di Perin.E siamo 5-3

Insiste il Fluminense e la gara,dopo la fiammata azzurra, ora è equilibrata.

 

Anzi ci sono ancora occasioni per il Fluminense per accorciare le distanze con un tiro di Conca e con un colpo di tacco di Matheus Carvalho che il portiere Mirante subentrato a Perin riesce a salvare.

La gara non ha più nulla da dire.Una buona sgambata che ha detto delle cose importanti.

Il problema per Prandelli è questo.Insistere come siamo quasi certi che farà con Balotelli unica punta oppure puntare sul duo ex Pescara? Un bel dilemma.Intanto mettiamo a posto la difesa perché subire tre gol in amichevole è un po’ troppo..Io non avrei alcun dubbio.INSISTERE CON INSIGNE-IMMOBILE.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal viso di Jurgen Klopp si capisce tutto! Ha voluto fortemente Ciro per sostituire un campione come Lewandowski che nella sua permanenza a Dortmund ha messo a segno ben 74 reti in 131 gare.

La firma e le visite mediche sono state effettuate.Immobile è già rientrato a Coverciano con la Nazionale.

 Ora si aspettano i suoi gol con l’Italia ai Mondiali per coronare al meglio questo suo fantastico 2014.

Si legge dal sito del Borussia Dortmund:

Benvenuto – Borussia Dortmund hat Stürmer Ciro Immobile verpflichtet. Der italienische A-Nationalspieler und aktuelle Torschützenkönig (22 Treffer) der Serie A wechselt vom FC Turin zum achtmaligen Deutschen Meister, für den er ab dem 1. Juli 2014 auflaufen wird. „In Ciro Immobile bekommen wir einen flexiblen und dynamischen Angreifer, der sich auf beeindruckende Art und Weise in einer europäischen Top-Liga durchgesetzt hat. Er passt mit seinen herausragenden Qualitäten bestens in das Anforderungsprofil von Borussia Dortmund“, betont Sportdirektor Michael Zorc. Der 24-jährige Italiener hat am Montag beim BVB einen Fünfjahresvertrag unterschrieben. Über die Modalitäten des Transfers haben die Klubs Stillschweigen vereinbart

 Benvenuto- Il Borussia Dortmund ha acquistato l’attaccante Ciro Immobile.Il giocatore della Nazionale Italiana di calcio e attuale capocannoniere della Serie A ( 22 gol ) cambia dal Torino FC per l’otto volte campione tedesco per il quale giocherà dal 1 luglio 2014. “.. con Ciro Immobile otteniamo un attaccante flessibile e dinamico che ha prevalso in un modo impressionante in uno dei campionati top in Europa.Si adatta perfettamente con le sue eccezionali qualità nel profilo tattico del Borussia Dortmund..” Così si è espresso il Direttore sportivo Michael Zorc. Il 24enne italiano ha firmato un contratto di cinque anni con il Borussia Dortmund.Circa le modalità del trasferimento,i club hanno convenuto di non divulgarle…

 

 N.B: si parla di cinque anni con due milioni a stagione a salire….

 

                  

 

Mentre a Manchester,sezione Manchester United, il neo tecnico è Van Gaal ( hai detto bruscolini…) al Milan ,escluso dall’Europa dopo lustri in cui la partecipazione rossonera ha portato trofei e trofei in bacheca,si inaugura la nuova sede.

Proprio un tempismo eccellente.

Come si vede che il patron Silvio Berlusconi è occupato in altre vicende!

 Perché il paragone? Che c’entra il Manchester United? Eccome se c’entra.

Manchester United e Milan sono le due grandi d’Europa che hanno fallito la stagione.Non hanno vinto nulla e dopo anni ed anni di vittorie sono fuori dal calcio internazionale.

Stona il fatto che a Manchester già si programmi con Van Gaal tecnico e Giggs suo secondo mentre al Milan vige la più completa incertezza sul futuro di Seedorf e sul suo eventuale sostituto.

Nell’attesa che Silvio Berlusconi decida che cosa fare ,dopo le elezioni europee, la figlia Barbara uno dei due amministratori delegati,l’altro è l’inossidabile Galliani decide di presentare alla stampa mondiale la nuova sede

Proprio all’indomani della esclusione certa dei rossoneri dal palcoscenico europeo

Io ci vedo una stortura enorme.Che tempi per i tifosi del Milan!

 

                                                                          

DFB-POKAL  COPPA DI GERMANIA 2013/2014

FINALE ALLO STADIO OLIMPICO DI BERLINO TRA BORUSSIA DORTMUND E BAYERN MONACO

BORUSSIA DORTMUND     0   BAYERN MONACO              2    d.t.s.

ROBBEN al 2° del secondo tempo supplementare MULLER al 16° del secondo tempo supplementare

Borussia Dortmund: Weidenfeller Poszczek Hummels Sokratis Schmelzer Sahin Jojic Mkhitaryan Reus Grosskreutz Lewandowski  All.tore Klopp

Bayern Monaco: Neuer Lahm Dante Boateng Rafinha Martinez Hojbjerg Goetze Kroos Robben Muller All.tore: Guardiola

Arbitro: Meyer

Sosprese da parte di Guardiola.Fuori dalla formazione uffciale sia Ribery che Mandzukic!

Sarà interessante osservare il livello del gioco anche rispetto a quanto visto nello scontro diretto del pomeriggio tra Barcellona ed Atletico Madrid.

In fin dei conti occorre considerare che le due tedesche in finale di Coppa da anni sono l’espressione massima del gioco in quella nazione.E comunque certamente tra le prime 5-6 formazioni Europee.

Il Bayern è in campo con una nuova maglia dai soliti colori societari ( rosso blu ) ma di trama più larga.Il Borussia è nei consueti colori giallo-neri. Grande l’effetto scenografico delle due curve una assegnata al Bayern e l’altra al Borussia.

 Partono bene i bavaresi con una manovra Muller Robben sventata da Weidenfeller. Al 6° ancora Robben che costringe il portiere del Borussia all’uscita. Intanto problemi per Lahm del Bayern mentre il Borussia cerca qualche buona ripartenza.

Nel Bayern non si nota tutto quel possesso palla sterile che avevamo visto nel finale di campionato. 25° su errore del Borussia se ne va Robben ma al solito Weidenfeller è più veloce nell’uscita e nell’anticipo.

 Lahm il capitano del Bayern non ce la fa e lascia il posto a Ribery.

E’ il 31° Non c’è molto altro da annotare tranne una buona opportunità nel finale di tempo per Lewandowski che da buona posizione si accentra in area e tira alto sulla traversa.

 7’ Kroos mette giù Lewandowski ( anche se pare involontario ) e si becca il giallo. 14’ pericolosa punizione battuta da Reus quasi sulla linea dell’area di rigore.C’èra stato un rinvio difettoso di Neuer ed un fallo al limite ( e forse oltre..) La palla si impenna e scende battendo sulla traversa alzata a campanile da un difensore bavarese.Dall’angolo nessun pericolo.

 Confermo l’impressione già avuta che sia per il Bayern che per il Borussia non si tratti di un gran momento di forma.Sì la corsa c’è ma si difetta di precisione e in particolare non si nota più la compattezza,soprattutto nel Bayern,tra i reparti.

 Al 19’ Dante toglie letteralmente la palla dalla porta ( o forse era già dentro ? ) a seguito di un attacco improvviso del Dortmund che approfitta ancora di rinvii poco precisi della difesa di Guardiola. Comunque l’arbitro Meyer dice che non è gol!

Tutto sommato l’agire del Borussia Dortmund appare più naturale e spontaneo.

27’ Kirch con un improvviso tiro impegna ad una respinta in tuffo e con i pugni Neuer. Il Bayern appare anche insolitamente falloso e Kroos rischia il secondo giallo! Tra i bavaresi il giallo è toccato anche a Boateng ed a Hojbjerg.

 Intanto nessuno riesce a segnare ed i minuti corrono.

Rischio supplementari. Tenta il tutto per tutto Klopp immettendo Aubameyang al posto di Jojic. Ma non c’è verso: è extratime!

La migliore occasione della gara per il Borussia al 1° con un tiro di Aubamejang che termina a pochi centimetri dal palo alla sinistra di Neuer!

 Le squadre appaiono provate e non sarà semplice evitare i calci di rigore! Le squadre si conoscono molto bene.Il Bayern non ha la consueta continuità nelle trame di gioco.Guardiola dovrà intervenire modificando qualcosa o chiedendo nuovi giocatori.Mentre Klopp trainer del Borussia ha sempre una buona impostazione di gioco e con Immobile dal Torino avrebbe una punta adattisima agli scambi in velocità con Marco Reus!

Inizia il secondo tempo supplementare.

 Ed al 1° c’è la migliore opportunità per il Bayern in tutta la gara! Sulla sinistra agisce Ribery che crossa in area ove Robben gira immediatamente a rete.Weidenfeller para!

Ma nulla può solo 30 secondi dopo quando Robben sempre lui a segnare gol pesanti lo batte con un forte tiro alla sua destra.Robben era rimasto nei pressi ed ha sfruttato un passaggio di Boateng. Bayern in vantaggio ed a questo punto la Coppa è sua a meno di clamorosi eventi.

 Si tutela Guardiola inserendo Pizarro al posto di Ribery. Al 9° del secondo tempo supplementare ancora Robben si invola approfittando di un errore difensivo dei giallo neri ma non riesce a concludere a rete per l’uscita di Wiedenfeller.La gara sarebbe stata chiusa.Gli ha tirato addosso!

Sale in coda!

Al 121° minuto un tiro di Reus in diagonale viene alzato da Boateng che per poco non fa autogol!

Ed al 122° minuto arriva il 2-0 per i Bayern il gol della sicurezza ed in contropiede lo segna Muller!

Il Bayern Monaco ha vinto la sua 17° Coppa di Germania!

 Quest’anno per Guardiola due titoli.Il Campionato e la Coppa.Non male.

Ma il gioco non ha ancora una sua precisa caratteristica.

 Onore al Borussia Dortmund che forse il suo gol lo aveva anche segnato con il colpo di testa di Hummels respinto da Dante oltre la linea. Per il Borussia è sempre Robben la bestia nera.

 

 

DIEGO SIMEONE ED IL SUO ATLETICO MADRID VINCONO IL CAMPIONATO SPAGNOLO CON L'1-1 DI BARCELLONA!

GRANDE ESEMPIO DI CIVILTA' SPORTIVA A FINE GARA CON IL CAMP NOU ( 98.000 SPETTATORI ) CHE APPLAUDE ALL'UNISONO I NEO CAMPIONI DI SPAGNA!!!

                         

 BARCELLONA:    Pinto  Dani Alves  Mascherano  Piquè  Adriano  Fabregas  Busquets  Iniesta  Sanchez  Messi Pedro  Allenatore: Martino   Modulo 4-3-3

ATLETICO MADRIDCourtois  Juanfran  Miranda  Godin  Felipe Luis  Koke  Gabi  Tiago  A.Turan Diego Costa  David Villa  Allenatore: Simeone  Modulo: 4-4-2

Ed eccoci al Camp Nou .Uno spettacolo nello spettacolo il colpo d’occhio delle tribune!

Ci si gioca il titolo di campione di Spagna.

Sarà la conferma del titolo conquistato lo scorso anno dal Barcellona?

Cioè dal 22° al 23° titolo oppure arriverà il decimo per l’Atletico Madrid che non lo vince dal 1995/96?

 E’ quasi impossibile prevederlo.La sensazione è che questo Atletico ad un passo dalla gloria sia un osso durissimo da rodere.

 E’ stato un campionato che francamente ha visto nelle ultime tre giornate una sorta di “gioco alla meno”.Un campionato che poteva benissimo essere vinto dal Real Madrid od anche dallo stesso Barcellona che non ha approfittato della frenata dell’Atletico che ha fatto solo un punto nelle ultime due giornate.

Tata Martino allenatore blaugrana mette in campo il tridente offensivo.Deve solo vincere.

Quindi in campo Alexis Sanchez, Messi e Pedro. Da parte sua Simeone impiega all’attacco nel suo 4-4-2 l’ex David Villa e Diego Costa che ha recuperato da un infortunio ma che non può essere al top!

La difesa madrilena è composta davanti a Courtois da Juanfran.Miranda.Godin e Felipe Luis.

 Arbitra Lahoz e mentre il Barcellona utilizza la consueta maglia blaugrana ,l’Atletico Madrid ha una maglia gialloblù.

Prima ammonizione al 5° e tocca a Piquè che mette giù Koke. Poi tocca ad Adriano che sferra un gran tiro dai 20 metri bloccato da Courtois portiere dell’Atletico. All’11° va in avanti l’Atletico con l’ottimo Koke che mette in area ove arriva Piquè che per poco non combina un guaio.

AL 13° un fatto che potrebbe dare una svolta in negativo per l’Atletico sia per il titolo del campionato che per la finale di Champions. Diego Costa scatta e si blocca gettandosi a terra. Grave infortunio muscolare e grosso problema per Simeone.Evidentemente è stato recuperato troppo in fretta!

Al suo posto entra Adrian. Al 19° un fallo di Fabregas su Arda Turan costringe il giocatore di Simeone all’uscita!

Secondo cambio forzato in 22’ per l’Atletico! Al posto di Arda Turan entra Raul Garcia.

24° Alexis Sanchez impegna Courtois con un colpo di testa. Gara molto combattuta. Al 26° un bel cross di Dani Alvez per l’intervento di testa di Pedro che però non è preciso.La palla esce.

 Al 33° il Barcellona passa in vantaggio con una vera perla calcistica di Alexis Sanchez che riceve una palla di sponda da Messi ed inventa un tiro con palla che si infila sotto l’incrocio dei pali ed il tutto da una posizione poco favorevole.Un gran gol del cileno.Al momento il Barcellona sarebbe campione.

 Due ammonizioni in due minuti da parte dell’arbitro Lahoz.Una a carico di Godin per fallo su Sanchez e l’altra per Tiago che ha atterrato Fabregas.

 L’Atletico si è innervosito dopo lo svantaggio!E dopo il doppio infortunio a Diego Costa e Arda Turan. Comunque nel finale di tempo i madrileni si rifanno sotto con un cross di Tiago per Adrian che è anticipato da Dani Alves. C’è ancora tempo per l’ammonizione a Messi ed anche a Busquets per proteste prima del fischio dell’intervallo.

 La ripresa inizia con un palo colpito da Villa con un tiro improvviso al 1° e lo stesso ex attaccante del Barcellona ora all’Atletico al 3° fallisce il pari facendosi anticipare da un bell’intervento di Pinto in uscita.

Un Atletico che è entrato in campo furioso. Sta assalendo il Barcellona. Ed infatti arriva il gol del pareggio! Al 5° di testa pareggia Diego Godin che colpisce una sfera proveniente da calcio d’angolo battuto a destra da Koke..La difesa del Barcellona è altamente colpevole.Godin ha potuto saltare quasi indisturbato.Ora l’Atletico Madrid sarebbe campione di Spagna!

 Poi è una vera battaglia sportiva con gli ultimi cambi e con una protesta di Piquè quando il centrale difensivo portatosi in avanti cade a terra su intervento di Godin, ma Lahoz non fischia.

Mancano cinque minuti alla fine.La tensione in campo e sugli spalti è palpabile. Al momento è ancora l’Atletico a cucirsi lo scudetto sul petto.

 Anche Nejmar che insiste troppo nel dribbling è spesso anticipato.Fenomenali i centrocampisti ed i difensori di Simeone. Felipe Luis e Juanfran ottimi !

 Nel finale è ammonito anche Mascherano.

 3’ di recupero.Corner per il Barcellona al 2’20’’ del recupero! Nulla di fatto! Mancano 15 secondi al 93’!!

L’ATLETICO DI MADRID DI DIEGO SIMEONE E’ CAMPIONE DI SPAGNA PER LA DECIMA VOLTA E TUTTO LO STADIO DI BARCELLONA APPLAUDE GLI AVVERSARI!!!!!

ITALIANI IMPARATE!!!! IMPARATE DA QUESTO ESEMPIO DI CIVILTA’ SPORTIVA!!

NB: E' LA SESTA VOLTA CHE QUEST'ANNO LE DUE SQUADRE SI SONO AFFRONTATE NEI DIVERSI TORNEI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI E L'ATLETICO MADRID NON HA MAI PERSO!

 

                               

 

COPPA DI GERMANIA 2013/2014   FINALE ALL'OLYMPIA STADION DI BERLINO

 

BORUSSIA DORTMUND      BAYERN MONACO  

Dopo la poco edificante ( dal punto di vista dello spettacolo ) finale di Europa League di Torino vinta dal Siviglia ( 5° in campionato in Spagna ) ci aspettano due gare ad alto tasso tecnico ed agonistico.

 Domani a Berlino si sfidano ancora una volta nella finale della Coppa di Germania ( Deutsche Pokal) il Borussia Dortmund ed il solito Bayern Monaco.

 I motivi di interesse sono molteplici. Si tratta di due vere corazzate del calcio europeo per ora irraggiungibili dalle nostre Società ed anche dalla Juventus.

Il Borussia è due stagioni che in campionato cede al Bayern e gli ha già ceduto anche un paio di big il secondo dei quali Lewandowski arriverà alla corte di Guardiola all’inizio della prossima stagione.( L’altro già ci gioca ed è Mario Goetze)

 Eppure la squadra di Klopp che sta facendo una corte spietata a Immobile del Torino proprio per sostituire il polacco,è sempre ai vertici ed in una gara secca è capace di qualsiasi risultato.

 Interessante sarà anche vedere la reazione del Bayern alla umiliazione subita contro il Real Madrid in Champions.

Guardiola è stato chiaro.Non cambierà il modo di giocare con la ricerca della rete attraverso un prolungato possesso palla che nelle ultime esibizioni,però,è rimasto sterile ed inutile,senza velocità né nerbo prestando il fianco alla velocità di campioni ben guidati come nel caso di Bale e C.Ronaldo del Real. Ed il Borussia predilige giocare di rimessa.

Un’altra eventuale battuta d’arresto del Bayern potrebbe veramente costringere i dirigenti bavaresi a rivedere certe idee.Guardiola per poter sviluppare al meglio il suo dettame tattico ha bisogno assolutamente oltre che della fisicità dei vari Scweinsteiger,Muller,Alaba,Lahm  anche della perfetta forma fisica di Robben e di Ribery altrimenti la corazzata bavarese diventa una torpediniera facile da affondare.

Sicuramente sarà una gara interessante.Appuntamento allo stadio olimpico di Berlino alle ore 20,00 di sabato 17 maggio con i 76.000 posti esauriti.

 Il Bayern Monaco ha già vinto la Coppa di Germania per ben 16 volte l’ultima delle quali lo scorso anno quando fu fatto il Triplete. Da parte sua il Borussia Dortmund l’ha vinta per tre volte e quella del 2012 addirittura con un sonante 5-2 proprio contro il Bayern!

Una sfida che vedrà duelli interessanti tra Dante e Lewandowski, tra Martinez e Mkhitaryan,tra Robben e Schmelzer, tra Lahm e Reus e via dicendo…

Intanto pare che Guardiola non abbia convocato il croato Mandzukic che con 26 gol anche quest’anno è stato il più prolifico tra i bavaresi anche se francamente non sembra appartenere molto al gioco di Guardiola.Probabile sia già sul mercato.Il suo posto è già di Lewandowski che domani però giocherà tra le fila delle “vespe” giallo nere.

 

                     

Alle 18,00 al Camp Nou di Barcellona va in scena Barcellona-Atletico Madrid gara decisiva per l’assegnazione del titolo di Campione di Spagna.

 Incredibile si sia arrivati all’ultima gara per sapere chi vincerà il campionato.

 Simeone ed il suo Atletico si giocano un’intera stagione in 7 giorni.

Campioni di Spagna e Campioni d’Europa oppure uno dei due titoli od addirittura nulla? In che condizioni psico fisiche sarà l’Atletico cui bastava un gol domenica per vincere il campionato?

E’ vero i “colchoneros” possono anche pareggiare la partita e vincere il campionato ma in casa il Barcellona che quest’anno mai ha incantato difficilmente vorrà perdere una simile occasione.

Pensate:finirebbero in caso di vittoria blaugrana tutte e due a 88 punti ma il Barcellona avrebbe dalla sua il fatto di aver pareggiato all’andata e vinto al ritorno.

Molto difficile il pronostico.Impossibile che non si pensi da parte dei madrileni alla finale della Champions contro il Real da lì ad una settimana.Impossibile.

Conoscendo la mentalità di Simeone è molto probabile che venga attuata una tattica prudente anche a difesa dello zero a zero di partenza che darebbe il titolo.

Appuntamento alle ore 18,00 di sabato 17 maggio con i 98.918 posti a sedere del Camp Nou già occupati.

 

Brutta finale! Alzi la mano chi la pensa in maniera differente!

Per quanto visto ieri sera tra Siviglia e Benfica una delle italiane tra Juventus,Fiorentina o Napoli poteva sicuramente esprimere un calcio migliore e vincere l’Europa League.Così non è stato causa quel tiro vincente di Lima nel finale di gara della sfida tra Benfica e Juventus a Lisbona.Un tiro bello ed indovinato.

Così come lo fu quello di Robben del Bayern che eliminò anni fa la Fiorentina dalla Champions.( era il 2010) Capita.

 Ma la finale è stata brutta ed il Benfica ha perso ancora una finale immeritatamente.

 Il Siviglia alla sue terza Europa League nella Liga è al quinto posto a ben 29 lunghezze dall’Atletico Madrid che è primo,mentre i portoghesi del Benfica hanno vinto da poco il loro campionato e sono ancora in corsa per la vittoria nella Coppa del Portogallo.

 Vanno decisamente meglio le cose dal punto di vista delle Società e dei loro brillanti movimenti in entrata ed in uscita.Si tratta in definitiva di buone Società ma non di certo ai vertici anche in termini di fatturati.

Il Siviglia che ha alzato la Coppa fattura solo 84 milioni di euro mentre il Benfica con 109 milioni è al 26° posto nella graduatoria dei fatturati.Evidentemente sanno meglio spendere e soprattutto sanno trovare i giocatori da valorizzare e poi cedere così come da noi da anni sta facendo l’Udinese

vera Società campionessa di plusvalenze ( Sanchez,D’Agostino,Candreva,Zapata,Isla,Asamoah,Handanovic e a breve Cuadrado) Eccellente! E nessuno che lo rimarchi! L’Udinese è una vera Società modello.

 

Tornando ai vincitori dell’Europa League il Siviglia,gli andalusi lo scorso anno hanno in pratica completamente rivoluzionato la rosa con ben 14 innesti con un attivo di mercato di ben 56 milioni di euro!Altro esempio eccellente!

 Anche se l’attaccante Carlos Bacca in predicato di guidare l’attacco della Colombia se il titolare Falcao non ce la facesse a recuperare dall’infortunio,ieri sera non ci è di certo apparso un campione!

Ha sciaguratamente gettato al vento un pallone che doveva chiudere prima la gara ricordando il classico dei classici nello sperperare gol fatti:Robinho!

D’altra parte occorre ricordare che questa “speranza del calcio mondiale” non più tardi di 6 anni fa nella sua Puerto Colombia sul Mar dei Caraibi aiutava la famiglia vendendo pesce e dopo gli allenamenti con la squadra che poi lo fece debuttare nella A della Colombia,faceva anche il bigliettaio su un autobus della linea Pierto Colombia-Barranquilla

Occorre anche ricordare però che è dai suoi piedi che è partito il tiro che al 90’ due settimane fa ha condannato il Real Madrid di Ancelotti finalista di Campions alla seconda sconfitta consecutiva in campionato ( non accadeva da 5 anni ) eliminandolo dalla corsa al titolo!

Ed anche in questo caso il Siviglia un po’ come ieri sera aveva tirato in porta due volte!

 

                                  

 

Ad un passo dal titolo! Ad un solo passo! Per Simeone ed il suo Atletico di Madrid c’è ancora da soffrire! Una fenomenale parata di Caballero il portiere argentino del Malaga affettuata al 94’ e passa su tiro di Adrian ha impedito ai “colchoneros” di laurearsi Campioni di Spagna con una giornata di anticipo.

 Da parte sua anche il Barcellona impegnato sul campo dell’Elche non è riuscito a far più dello zero a zero perdendo anch’esso una grande occasione.

 Ora tutto si deciderà nella gara di Barcellona di domenica 18 proprio tra Barcellona ed Atletico Madrid.

 La classifica dice: Atletico Madrid 89 punti Barcellona 86 punti Real Madrid sconfitto a Vigo contro il Celta per 2-0 1 a 84 punti ed ormai fuori gioco per il titolo

 Il Barcellona deve solo vincere e raggiungendo l’Atletico a 89 punti sarebbe campione per migliori risultati negli scontri diretti ( 0-0 all’andata e vittoria al ritorno ) Qualsiasi altro risultato darebbe il titolo a Simeone ed all’Atletico.

 Ovvio che l’Atletico di Simeone resti il favorito per la vittoria del campionato avendo a disposizione due risultati su tre ma l’Atletico deve anche disputare la finalissima di Champions contro il Real Madrid ,che potrà tranquillamente prepararla.

Pensate: il 18 maggio l’Atletico può essere Campione di Spagna ed il 24 maggio può diventare Campione d’Europa! Oppure nulla! Una stagione intera in 7 giorni! Per Simeone ed i suoi la gloria eterna oppure il fallimento!

Il “pacioso” Ancelotti intanto se la ride zitto zitto preparando al meglio la finale di Champions che per il Real una volta vinta,sarebbe la decima !

    

Intanto e questo era abbastanza scontato dopo l’Harakiri del Liverpool nelle ultime giornate, il Manchester City ha vinto la Premier League laureandosi campione d’Inghilterra.

La squadra di Pellegrini ha quindi vinto il secondo titolo nelle ultime tre stagioni battendo per 2-0 il West Ham.Anche le dirette inseguitrici il Liverpool ed il Chelsea hanno vinto .2-1 sul Newcastle i rossi di Liverpool e 2-1 in trasferta a Cardiff la squadra di Mourinho che per questa stagione chiude a “zero tituli”.

I 52 gol della coppia del Liverpool Suarez/Sturridge non sono stati sufficienti per il titolo.Il terzetto del Manchester City ne ha segnati 53.Touré 20 gol Aguero 17 e Dzeko 16.

     

 

La Juventus con la vittoria di Roma per 1-0, gol di Osvaldo nel quarto minuto di recupero, ha battuto il record di punti dell’Inter di Mancini. 2006/2007. Ora il record è di 99 con possibilità di toccare e superare i 100 nell’ultima gara contro il Cagliari alla Juventus Stadium.

 Aggiornato ancora il record di vittorie con 32 su 37 gare!

25a Juventus-Torino 1-0  27° Juventus-Fiorentina 1-0  28°  Genoa-Juventus  0-1  29a Catania-Juventus 0-1  34a Juventus-Bologna  1-0   36a Juventus-Atalanta  1-0   37a  Roma-Juventus 0-1

Insomma la Juventus ha raggiunto i suoi records diventando cinica.Nelle ultime 13 giornate ha vinto per 1-0 ben 8 volte! Forza,cinismo ma anche segnale di batterie ormai allo stremo.E Conte lo sa bene

Comunque resterà per anni un cammino irripetibile.

 

 

 

 

 

 

 

Così titolava il popolare DAS BILD lo scorso 12 di aprile:

 IMMOBILE SCHOSS IN DIESER SAISON SCHON 18 TREFFER IN DER SERIE A Holt Klopp diesen Italien-Stürmer? Berater bestätigt gegenüber „SZ“ BVB-Interesse

 Immobile in questa stagione già 18 centri in Serie A Vuole Klopp questo attaccante italiano? Un consulente ha confermato a “SZ” l’interesse del BVB ( Borussia Dortmund )

 Ed ancora:

Hat Jürgen Klopp (46) nach der Verpflichtung von Adrian Ramos (28) einen weiteren Nachfolger für Robert Lewandowski (25) im Auge? Fast wöchentlich werden mittlerweile neue Stürmer-Kandidaten mit dem BVB in Verbindung gebracht. Wechselt Italien-Knipser Ciro Immobile (24) zum BVB?

 Dopo la firma di Adrian Ramos (28 anni ) ha Jurgen Klopp (46) negli occhi un altro successore di Robert Lewandowski? Quasi ogni settimana nuovi attaccanti sono ora collegati con il BVB Sostituto Italiano Ciro Immobile per il BVB?

DAS BILD DPA

Da tempo quindi l’interesse delle “vespe” giallo nere di Dortmund è concreto.

Ieri il viaggio a Torino degli esponenti della società tedesca.

Con polemiche giuste da parte del Torino che è stato trattato male.

Diciamo la verità.Ha ragione il Presidente del Torino Cairo quando dice: Ciro Immobile l’abbiamo valorizzato noi quest’anno e vorremmo tenerlo ancora per un anno. Siamo alla pari della Juventus nella proprietà del cartellino ( 50 e 50 ) e siamo disposti ad andare alle buste.

 Nessuno ci ha avvertito del viaggio degli emissari tedeschi nella sede della Juventus. E’ chiaro che i bianconeri vorrebbero far cassa ma è anche chiaro che si è trattato di un comportamento poco elegante.

Ed in un momento molto delicato per il Torino in piena lotta per un posto in Europa League.

Ovvio che se , come pare, c’è già l’accordo economico tra il Borussia ed il giocatore sarà quasi impossibile trattenerlo a Torino. L’offerta del Borussia è importante.18 milioni alle società e 2 milioni più bonus per 5 anni al calciatore oltre al posto da titolare in squadra. Ed in una squadra che lotterà per la Champions.

Ci ricordiamo di Ciro Immobile premiato a Pistoia in occasione della presentazione del VI Torneo Moreno Vannucci come giovane speranza del calcio italiano dopo l’exploit nelle fila della Juventus giovanile al Torneo di Viareggio vinto dai bianconeri grazie ai suoi gol.

http://www.videonewstv.tv/Cerca.asp?IDFile=445

 Siamo nel 2010 In 4 anni il salto sarebbe enorme.

Dalle giovanili della Juventus a capocannoniere della Serie A a centravanti del Borussia Dortmund ( ed a probabile attaccante dell’Italia ai Mondiali…..Prandelli ha ancora dei dubbi ? )

Anche stasera c’è una dichiarazione del Presidente dei Renani ( Borussia Dortmund) Joachim Watzke  che dice: “ posso solo dire che Immobile vuole assolutamente venire da noi “

 Ricordiamo che Immobile andrebbe a giocare nello stadio il Signal Iduna Park che ha la più alta media di affluenza negli stadi europei! 80.520 spettatori!!

 

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14
Ci sono 1925 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (69)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (498)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: