VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VideoNewsTV 10 anni di web TV... di Admin
 
"
"La verità deve essere lusingata in se stessi prima che negli altri. Parlare di sé è bene, ma costringere il prossimo a parlare di noi è molto meglio. Nessuna esagerazione deve essere ritenuta tale.

Ennio Flaiano
"
 
\\ Home Page : Storico : calcio campionato (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

 

LA JUVENTUS E'  FEROCE IL  NAPOLI  HA AVUTO CARATTERE, LA  FIORENTINA COL GIOCO PIU’ BELLO !

 

MILAN-FIORENTINA 1-3

         

L’esatta analisi l’avevamo fatta qualche giorno fa.

Avevamo paragonato gli andamenti opposti in termini generali e di classifica nella fase di fine campionato 2011/2012 ed inizio di quello in corso tra Milan e Fiorentina.

 In Aprile-Maggio con Milan impegnato su più fronti con ampie possibilità di rivincere lo scudetto ( negato da una tenace e brava Juventus e dal clamoroso,gigantesco errore arbitrale sul gol di Muntari non visto) e Fiorentina nelle zone basse della classifica ,con elementi cardine che volevano andarsene,con un allenatore capace di un gesto non ammissibile,insomma un chiaro esempio di fine ciclo,un progetto-quello dei Della Valle-che sembrava abortire.

 In poco tempo tutto ribaltato.La gara di oggi tra Milan e Fiorentina ne è la lampante dimostrazione.

Nulla da dire sul risultato di 3-1 per i viola.Attualmente la Fiorentina è più forte del Milan, ha gioco ed un brillante futuro davanti.Il Milan riesce persino ad essere disarmante,a far cadere le braccia oltre che essere palesemente privo di ogni parvenza di gioco.

 Inizio gara determinato da parte ospite con la Fiorentina che prende in mano il gioco e passa in vantaggio su palla da calcio d’angolo mal respinta da Montolivo e tiro vincente di Aquilani..Tutto facile.Quando poi al Milan capita la palla del pareggio causa rigore decretato per fallo su Pato, lo stesso brasiliano batte il penalty in una maniera orrenda spedendo alto

Altra conferma di un fatto evidente a tutti,che ripetiamo da tempo:Pato non è più un vero giocatore di calcio da Serie A.E’ imbolsito,svagato,il suo volto sembra pensare più allo shopping in centro a Milano con Barbara che mostrare determinazione e convinzione.La Società non si decide e sbaglia nel perpetuare l’equivoco.

 Fatale arrivasse il raddoppio di Borge Valero abile nel districarsi in mezzo a tre difensori rossoneri,scherzarli addirittura e battere Abbiati.Sembrava Garrincha dei tempi del Brasile campione del mondo!! Incredibile la difesa rossonera,incredibile la mollezza di Mexes e compagni.

 Allegri deve aver urlato e molto negli spogliatoi ,ha cercato di rimediare mettendo in campo gente presentabile con l’innesto di Bojan e Pazzini e qualcosa di meglio si è visto.L’1-2 firmato da Pazzini sembrava poter riaprire il risutltato anche perché la squadra di Montella per qualche minuto è parsa timorosa ed arretrava troppo, ma quando metti in campo un po’ d’anima e basta,senza uno straccio di gioco di fronte ad avversari con in testa schemi collaudati finisci per prenderle ed è quello accaduto al Milan punito nel finale da uno splendido gol di El Hamdaoui ( poco prima c’èra anche stato un palo clamoroso di Cassani ) che chiudeva il conto.

Allora è evidente che: LA FIORENTINA ha ben operato in estate.Andato via Corvino che aveva finito il suo ciclo,arrivati Pradè e Montella ,in Società sono stati capaci SMANTELLANDO LA ROSA,di allestirne un’altra di gran spessore tecnico e di grande prospettiva. I

IL MILAN dopo aver perso malamente il secondo scudetto di Allegri, ha SMANTELLATO LA ROSA ( in parte volutamente,in parte forzatamente ) SENZA ALLESTIRNE UN’ALTRA CON UN MINIMO DI CRITERIO. E questo è veramente poco capibile da gente come Braida e Galliani che da decenni si muovono sul mercato ed il cui operato ha portato fior di risultati in termini di Scudetti e Coppe vinti.

 La prova l’abbiamo avuto,dunque ed il risultato è stato impietoso per i rossoneri.

6 sconfitte su 12 gare di campionato sono un cammino non consono alla squadra più titolata al Mondo.( assieme al Boca Juniors con 18 titoli )

 JUVENTUS     

La Juventus ha voluto dimostrare a Pescara di che pasta è fatta.Molti anni fa era stata battuta per 5-1 e Trapattoni ( che l’allenava )  era andato su di giri, ma si era a fine stagione.Ora i bianconeri hanno restituito con gli interessi il risultato ma soprattutto hanno dimostrato di aver completamente assorbito la brutta botta rifilata loro dall’Inter con quell’1-3 che ne aveva interrotto un cammino per 49 giornate privo di sconfitte.E questo poteva bruciare non poco.

Annientato il Pescara i bianconeri si apprestano ad un vero tour de force sia in termini di campionato che ,soprattutto, di Champions.

Abbattuti i danesi, per continuare il cammino in Champions occorrerà battere i Campioni d’Europa a Torino e non perdere in Ucraina contro quella squadra di Lucescu che assieme al Dortmund esprime il miglior calcio europeo del momento.E’ un’impresa molto molto dura ma nelle possibilità della Juventus.Anzi,è prevedibile che se questo accadesse i bianconeri ne trarrebbero enorme slancio per la conquista di una Coppa che manca da moltissimo tempo nella bacheca torinese.( e quella che c’è evoca ricordi molto tristi)

 INTER   

L’arrembante Inter di Stramaccioni  arrivava a Bergamo contro l’Atalanta dopo 10 vittorie consecutive in trasferta e 10 vittorie consecutive tra campionato e Coppa Europa.Un cammino formidabile.Che si è concluso proprio contro la squadra di Colantuono.

E’ stata la gara del centrocampo saltato sia da una parte che dall’altra..quante occasioni da gol,quanti errori sotto porta,clamoroso quello di Denis che poteva chiudere la partita.A tre metri da Handanovic ha spedito alle stelle.E l’Atalanta era già in vantaggio per 1-0.

 Gara giocata tra due delle formazioni più in forma del torneo ,formazioni che mai hanno avuto un attimo di sosta risultando così la partita assai piacevole anche se gli esteti del calcio molto avrebbero da dire sugli errori commessi in difesa soprattutto dall’Inter la cui azione spesso è stata limitata dagli ottimi interventi del portiere Consigli che nulla poteva però su una punizione violentissima calciata da Guarin per l’1-1

.Che era solo momentaneo,però.In 7 minuti una doppietta di Denis stendeva l’Inter.

L’argentino si faceva perdonare il grave errore commesso nel primo tempo e prima su azione poi su rigore ( dubbio ) portava la sua squadra sul 3-1 .Una doppietta di peso la sua che poteva chiudere il conto ma in una gara giocata senza troppi tatticismi ci stava  di tutto e di più.Infatti era Palacio a riaprire la gara con un bel gol dopo che un vero miracolo di Handanovic negava il 4-1 a Schelotto

.Poteva accadere di tutto nei minuti finali che vedevano l’arrembare dei nerazzurri milanesi incapaci di pervenire al pareggio che non sarebbe stato giusto.L’Atalanta ha meritato.

 

 

 

 

 

 

 

           

Momento magico per l’Inter di Stramaccioni ! Una vittoria limpida e legittima a Torino contro l’avversaria di sempre: la Juventus imbattuta in campionato da ben 49 giornate!

Aveva detto il giovane allenatore neroazzurro:non firmerei per il pari..me la gioco.Ed ha avuto ragione.Ha mantenuto i 3 attaccanti che al solito sono stati micidiali in contropiede.E’ la settima vittoria consecutiva in campionato ed il torneo si riapre.

Non può la Juventus ,questa sera incapace di martellare come sempre dopo un furioso inizio gara,non risentire di questa vera batosta.

Questa è una partita che i tifosi neroazzurri ricorderanno per molto tempo.

Al di là o meno dell’accettare il sistema di gioco adottato dall’Inter occorre riconoscere che è micidiale.Ogni palla persa dagli avversari a centrocampo si trasforma immediatamente in una chiara occasione da gol. Palacio  è molto importante così come la spinta continua di Nagatomo e la bravura di Handanovic oltre alla costante opera di tamponatura e spinta degli argentini Zanetti e  Cambiasso.

 

L’anticipo clou  della giornata era senz’altro Juventus-Inter.Le nemiche storiche del calcio Italiano.Una gara almeno nel primo tempo all’insegna di Vidal in gol dopo 18’’ e quasi in gol ( per svarione di Samuel) al 45’40’’-salva Handanovic.Dopo 10’ di assoluto dominio juventino l’Inter piano piano ha carburato,ha spinto ha avuto buone occasioni.( Cassano )E può anche recriminare se è vero come lo è che il gol di Vidal era viziato da precedente fuorigioco di Asamoah non segnalato  e che un gol di Palacio è stato annullato per un fuorigioco millimetrico.

Ancora episodi a favore dei bianconeri,dunque.E va considerata anche la mancata espulsione per due falli di Lichtsteiner quasi consecutivi il primo sanzionato col giallo il secondo no.Il guardalinee che faceva?

 

Poi la ripresa con il pareggio di Milito su rigore causato da una trattenuta in area  ed il raddoppio dello stesso Principe del Bernal dopo palla persa a centrocampo dai padroni di casa e discesa imperiosa di Guarin che aveva da poco sostituito Cassano il cui tiro miracolosamente respinto da Buffon finiva per la deviazione in rete proprio sui piedi di Milito.Ci si aspettava la consueta reazione finale bianconera ma il rischio di beccare ancora gol era nell’aria.Infatti a rendere pesante la sconfitta dopo tanto tempo era proprio il bravo Palacio dopo imperiosa azione del giapponese Nagatomo senz’altro uno dei migliori in campo assieme allo stesso Palacio mentre tra gli juventini ottime prove di Pirlo,Vidal e Marchisio.Ma non è bastato.

IL RECORD ITALIANO DI IMBATTIBILITA' IN CAMPIONATO RESTA COSI' AL MILAN DI CAPELLO CON 58 GARE SENZA SCONFITTE !

 

 

 

Doppio brodino per il Milan.Così come non poteva essere il vero Milan ( sia pure in ricostruzione) quello da zona retrocessione,sarebbe inopportuno per i tifosi milanisti esultare oltre misura per il pesante 5-1 rifilato al Chievo.

 Cerchiamo di vedere le cose così come stanno.Di positivo ci sono i 3 punti ed il fatto che finalmente cominciano a girare per il verso giusto gli episodi. Contano eccome gli episodi.

Il Chievo poteva andare due volte in vantaggio ed invece è stato due volte freddato subendo il gol.Questi sono gli episodi. Episodi da Milan ,non da Inter.

Prima giravano male ed il Milan ha perso diverse gare senza meritarlo, pur giocando molto male ,ora invece gli episodi sono andati bene ed il Milan ha dilagato.

Spesso nella storia rossonera ci sono state partite così.Il Milan quando vince ed ha alle spalle un momento di rabbia e/o di ingiustizia ( i 15’ finali di Palermo dovevano portare alla vittoria ed erano meritevoli di vittoria ) finisce per stravincere.

 Per l’Inter invece, nel corso di tutta o quasi la sua storia,subire ed avere episodi favorevoli vuol dire sicuramente vincere in contropiede.Sono le due anime del calcio milanese.Da una parte vittoria ricercata,sofferta con il gioco e spesso goleade, dall’altra piacere nel sorprendere l’avversario furbescamente, anzi gioirne proprio per il fatto di beffarlo.

 Milan guarito ? Troppo presto per dirlo.E’ sulla strada.Il campionato sarà sempre di rincorsa e diffcilmente potrà approdare nelle zone alte.

Molto dipenderà dal ben agire al mercato di gennaio.Vendere chi dovrà essere venduto ( Pato,Robinho,Boateng…) e far arrivare giocatori che servano ed in prospettiva.

Intanto di positivo per il morale c’è il rotondo risultato ,la conferma al gol di El Shaarawy ed il ritorno al gol di Pazzini

 

 

Genoa -Fiorentina 0-1

Eravamo curiosi di vedere la Fiorentina a Genova col Genoa.

Una buona gara che ha dimostrato che i viola hanno gioco e che potranno competere per le prime posizioni della classifica.

Occasioni varie e piacevole gara.Genoa con evidenti problemi di formazione ,troppi assenti di peso.Del Neri due panchine zero punti. Viola che sfatano un tabù: la vittoria in esterni mai arrivata quest’anno in campionato e i tre punti col Genoa a Genova un risultato che mancava da 30 anni .

Genoa generoso con un buon Immobile ma sovente superato a centrocampo da lanci precisi uno dei quali decisivo per il gol di Pasqual con Frey in colpevole ritardo.

 Superiore tecnica complessiva della Fiorentina squadra giovane e dal futuro brillante. Se pensiamo che la Juventus dei record ( mai nessuno in clima da 3 punti a gara era riuscito a farne 28 su 30 ) gli unici punti li aveva lasciati proprio a Firenze si capisce come la squadra di Montella possa aspirare a qualcosa di importante.

 Manca la potenza,questo è vero,ma la maturazione costante di una squadra ben amalgamata e costante nella ricerca del gioco lascia ben sperare.

Abbiamo di fronte agli occhi due esempi lampanti.

 Aprile-Maggio 2012 Milan in lotta per tutto, Fiorentina in lotta per non retrocedere con episodi squallidi ( Rossi scontro con Ljajic ))

Settembre-Ottobre 2012 Milan in zona retrocessione o quasi, Fiorentina che sta costruendo velocemente un progetto importante

. Si dice che la palla è tonda… si vede che la testa a volte non lo è !

 
Di Admin (del 31/10/2012 @ 23:06:15, in calcio campionato, linkato 972 volte)

 

E sono 49 le gare della Juventus senza macchia. Non c’è verso:i tifosi bianconeri possono fidarsi.

Prima o poi il gol arriva. Ferocia e voglia di vincere fino all’ultimo

Questa è la ricetta vincente.

Anche un buon Bologna ha dovuto inchinarsi.

 Francamente non si vede proprio chi possa battere i bianconeri in Italia.Forse l’Inter di Stramaccioni che sta infilando una vittoria dopo l’altra? Ne dubitiamo e d’altra parte la verifica sarà a breve nello scontro diretto di Torino sabato prossimo.

 Il gol nell’extra time del giovane Pogba ha confermato il buon momento anche fisico e mentale dell' intera rosa.A punteggio pieno in casa e ben 28 punti su 30 in classifica.Se non è record poco ci manca

.E questo dopo una settimana di feroci polemiche successive all’”aiuto” avuto dagli arbitri in quel di Catania.Pare che le polemiche rafforzino la rosa anziché destabilizzarla.

 Un Inter in un gran momento di risultati si appresta quindi a dirci se il campionato 2012/2013 sarà già da considerarsi chiuso prima di Natale oppure se si potrà assistere ad un duello entusiasmante sino all’ultimo. Si sa come gioca l’Inter piaccia o no.A noi non piace, mai è piaciuta.Sin dai tempi di Helenio Herrera e di Corso,Suarez,Mazzola,Facchetti e compagnia cantante.Contropiede e contropiede,solo contropiede.Ed anche con Mourinho che ha lasciato molte “vedove inconsolabili” era la stessa storia.Difensivismo prima di tutto e poi si vede che succede.

Quello che è successo è stato anche straordinario sia ai tempi di Herrera che dello stesso antipatico e presuntuoso portoghese.Ne hanno gioito i tifosi neroazzurri.Il massimo con il minimo ed anche con gran piacere di farlo.Una filosofia di gioco e di comportamento che dura da 50 anni e che paga ed ha pagato.

Noi preferiamo il Barcellona ed il Milan di Sacchi ma rispettiamo anche altre filosofie.

Riteniamo comunque improbabile che la “squadra” Juventus possa interrompere la sua serie arrivata a 49 gare senza sconfitte sabato sera davanti ai lanciatissimi neroazzurri.

Vedremo.

 Quello che si può già dire è che ancora una volta il Napoli non si sta dimostrando all’altezza.E’ troppo Cavani dipendente e la sconfitta di Bergamo è pesante.Insigne ed Hamsik non sono riusciti a battere un ottimo Consigli ed il Napoli è rimasto con zero punti.E sono già 6 i punti di distacco dalla Juventus..

 Delle altre poco da dire.

 Delle due romane solo la Lazio alterna buone cose a battute a vuoto.La Roma di Zeman pare abbonata a subire 3 gol a partita.Francamente aver subito ben 19 reti in sole 10 gare non depone a favore del Boemo anche se l’attacco è il primo della Serie A assieme alla Juventus con 22 gol messi a segno.Solo che i bianconeri di reti ne hanno incassate solo 5 !

 Juventus, Inter per il titolo,Napoli e Fiorentina che giocherà domani col Genoa come terze forze?

Genoa-Fiorentina sarà gara interessante da seguire perché finora la squadra di Montella a livello di gioco è stata una delle migliori, se non la migliore.

 
Di Admin (del 29/09/2012 @ 22:48:50, in calcio campionato, linkato 1074 volte)

 

CAMPIONATO SERIE A : UN COMMENTO ALLA SESTA GIORNATA

Una prova di forza da annichilire gli avversari.Era da molto tempo che non si assiteva ad una gara di qualità e di supremazia così evidente  come quella mostrata dalla Juventus nei confronti della Roma di Zeman.Devastante l'inizio per determinazione,velocità e schemi di gioco e  giallorossi annichiliti.

Anni di polemiche tra i due ambienti, a volte velate a volte invece chiassose tra la filosofia ed i comportamenti Zemaniani e l'operato della dirigenza bianconera sin dai tempi della triade Moggi-Bettega-Giraudo con contorno di Lippi e del medico Agricola.

Veleni e sospetti alcuni dei quali anche evidenziati in processi sportivi e non,con condanne pesanti ed etica finita sotto le scarpe.Nessuno ha dimenticato ed i veleni si sono alzati anche in occasione di questa gara

.Anche per questo forse,l'inizio della Juventus è stato devastante.Comunque la risposta al di là dei tribunali la Juventus se l’è sentita di darla sul campo con una voglia di riscossa maturata minuto dopo minuto in settimana.

 Quello che spaventa è la facilità di azione dei bianconeri che hanno fallito il quarto gol almeno tre volte prima del rigore di Osvaldo che poteva anche riaprire la gara.In quel momento la gara era molto bella ma la Roma mancava di sostanza per cui il gol del 4-1 della "formica atomica " era il giusto suggello a quanto espresso dal campo.Pirlo su tutti:semplicemente stratosferico.Credo sia inutile prendersela con la difesa alta e spesso allegra della Roma,se gli juventini si fossero trovati davanti un muro avrebbero finito per sfondarlo lo stesso.

Attualmente non c’è storia. La Juventus è la più forte.vedremo in europa e tra breve la trasferta di Napoli.Intanto sono 45 giornate senza sconfitte.

 Il Napoli si è confermato come  il vero avversario della Juventus andando a vincere contro la Samp a Genova.Sempre Cavani il suo realizzatore seppur su rigore.Su Cavani ( il Matador ) vale la pena di far notare la media notevole e costante di realizzazioni negli ultimi tre anni a Napoli.in Serie A  Anno 2010-2011 35 gare e 26 gol  Anno 2011-2012  35 gare e 23 gol Anno 2012-2013 6 gare e 6 gol Totale in Serie A : 76 gare e 55 gol. Notevole.Quest’anno,assente Ibrahimovic ,è la grande occasione per vincere la classifica dei marcatori e soprattutto riportare lo scudetto a Napoli.

Conferme anche del particolare caratterino di Mazzarri finito espulso. Un caratterino ,però che ben si può adattare al particolare ambiente napoletano notoriamente portato alle distrazioni ( vero Maradona?...) facendo tenere la barra ben dritta all’intera truppa.

Una stagione quella napoletana poi, non gravata dall’impegno Champions ( l’Europa League è considerata poco meno di un fastidio )

Circa il Milan che dire? La gara di Parma era da vincere.La squadra non è ancora guarita ed il bottino di 7 punti sui 18 a disposizione è ben magro.Di positivo c’è la costante crescita in termini di rendimento e di gol del quasi ventenne El Shaarawy attaccante completo abile anche in fase difensiva.Molto del futuro di stagione dipenderà dalla gara di mercoledì prossimo a Leningrado ( ex Pietrogrado,oggi nominata San Pietroburgo )  con lo Zenit di Spalletti e dalla successiva con il derby con l’Inter.Fallirle sarebbe il fallimento dell’intera stagione.

La gara tra Inter e Fiorentina invece è stata assai educativa per capire un certo tipo di calcio che evidentemente è proprio nel dna dei milanesi

.I viola sono riusciti a perdere una gara dominata nel gioco dal primo all'ultimo minuto.E gli interisti avrebbero anche il diritto di dire che il risultato avrebbe potuto essere ben più rotondo a loro favore! In effetti Milito ha avuto 4 occasioni da rete oltre al rigore segnato.La giovane Fiorentina di Montella dunque ha mostrato il consueto bel gioco espresso anche contro la Juventus,un bel gioco che in due gare dominate ha portato solo un misero punto! Questione di esperienza o mancanza di un vero centravanti?

Certo è che perdere una gara in trasferta subendo i gol in contropiede dovrà far riflettere Montella.La difesa dei viola troppo spesso è apparsa in affanno.L'Inter è così riuscita a vincere la sua prima gara della stagione a S.Siro! Da notare che dei 28 atleti scesi in campo solo 7 erano italiani ! Bel modo di aiutare la Nazionale...

DUE NOTE : interessante la rinascita di Gilardino arrivato a 5 gol in 5 gare col Bologna.Un attaccante di razza con ben 151 reti all'attivo in Serie A che negli ultimi due tornei si era un pò perso.Ancora una conferma,invece, della bravura di Fabrizio Miccoli autore di una tripletta storica con il Palermo finalmente alla prima vittoria.Storica perchè uno dei tre gol ha rappresentato la MILLESIMA rete in A dei siciliani.Per Miccoli si avvicina il traguardo dei 100 gol in A ( è a 98 segnature).

 

 

 

 
Di Admin (del 26/09/2012 @ 22:44:14, in calcio campionato, linkato 1135 volte)

 

 

 MAZZARRI LANCIA LA SFIDA !  L'ANTI JUVENTUS SEMBRA ESSERE IL NAPOLI E CAVANI E' L'ARMA VINCENTE.

 

Borge Valero, Cuadrado, Romulo e Gonzalo con questi nomi di giocatori semi-sconosciuti ( o quasi ),che sembrano uscire da un testo di una canzone di Paolo Conte, la Fiorentina ha spaventato una Juventus apparsa frenata,senza la consueta determinazione.

Prosegue però per i bianconeri la serie utile di partite giunta a quota 44 e soprattutto è stata superata una delle trasferte più insidiose dell’anno. ( A Firenze non riescono a battere i bianconeri dal 13 dicembre 1998 e hanno ancora negli occhi la disfatta per 0-5 subita a fine campionato scorso )

Comunque conoscendo Firenze ed i fiorentini possiamo dire con certezza che Montella farà loro vedere un buon spettacolo e con quello arriveranno anche i risultati

Squadra giovane,ben dotata di tecnica ,già con un gioco brillante e fatto di scambi in velocità stile Barcellona.Il vero peccato è la mancanza di un centravanti di ruolo che prima o poi si farà sentire non essendo il Toni attuale crediamo ,capace di risolvere questo problema.

Ma avremo i viola tra i protagonisti di questo campionato.

 Quanto al Milan non poteva non vincere contro il modestissimo Cagliari.Avrebbe frantumato ogni record negativo della sua storia…e già con 6 punti conquistati sui 15 a disposizione non è che abbia fatto sfracelli,anzi.

Ha preso il classico “brodino caldo” atto a lenire le ferite.Ma ha ballato anche col Cagliari.in qualche frangente.Di positivo una maggiore velocità di azione,più voglia di vincere ed il giovane Shaarawy autore di una buona gara con due gol

Il Milan deve quindi ripartire dai giovani ma temiamo che il confronto,soprattutto a livello internazionale, sarà impietoso

Questo dice la nuova realtà finanziaria del Gruppo Fininvest che non può più rimettere 40/50 milioni di euro l’anno.Per evidenti ragioni di opportunità e decenza..

Sarà duello Juventus Napoli per lo scudetto? Con possibile inserimento di una romana,dell’Inter o della stessa Fiorentina?

 Puntare su di un Napoli assoluto protagonista della stagione crediamo,sia andare sul sicuro.

 54 gol in 75 gare di campionato per l’Uruguiano Edinson Cavani !

Una vera garanzia lui ed anche certamente una garanzia la voglia di primeggiare dell’allenatore Mazzarri ormai da anni ad alto livello.Sarà poco simpatico ma ha dimostrato con una forte convinzione ed un feroce lavoro di meritare ormai grandi traguardi.I capolavori  una salvezza impossibile con la Reggina penalizzata di 11 punti nel 2006-2007 ( è cittadino onorario di Reggio Calabria dal 30-5-2007 ) e l'aver riportato Napoli nella Champions League oltre ad aver conquistato la Coppa Italia battendo la Juventus per 2-0 in finale e riportando un trofeo a Napoli dopo 25 anni ! ( Unica sconfitta della Juventus negli ultimi mesi ! )

Nell'1-1 casalingo della Roma la vera notizia è rappresentata dal gol di Totti . Il suo gol N° 216 in carriera in Serie A. Totti ha raggiunto Altafini e Meazza al terzo posto assoluto della classifica dei migliori marcatori di sempre nella massima serie.Davanti al terzetto appartenente a tre epoche calcistiche differenti ci sono soltanto due giocatori,due miti :Nordahl centravanti di Milan e Roma nell'immediato dopoguerra con 225 reti  di cui ben 210 con i rossoneri ( media complessiva di 0,77 gol a gara disputata-record imbattibile,crediamo,almeno in Italia )  e Silvio Piola attaccante della Lazio e Novara degli anni 30-40 con ben 274 gol in A.

Un paragone non è proponibile..si va a simpatia.. e la mia va ad Altafini anche se è un peccato non aver visto giocare Meazza e Piola.

Una notarella in chiusura:quando comincerà ad ottenere punti con le sue squadre l'allenatore Gasperini?Mi sembra che  tra Inter e Palermo-le sue ultime due squadre-siamo a 6 gare 5 sconfitte  ed un pari, questo in campionato..per il resto,ancora peggio.!

 

 

 
Di Admin (del 23/09/2012 @ 22:51:50, in calcio campionato, linkato 1066 volte)

 

La differenza tra esperienza ormai matura e consolidata dai risultati ( Juventus ) e esperienza in allestimento, da irrobustire, è data dal parallelo tra le gare della Juventus vittoriosa sul Chievo e quella della Lazio sconfitta dal Genoa.

Erano due gare da vincere alla grande,eppure ha vinto solo la Juventus.

Ecco,in questi due opposti risultati c’è la sintesi della quarta giornata del campionato di calcio.

Poi la crisi di risultati delle milanesi ,soprattutto del Milan.

Questa è crisi grossa e conviene analizzarla meglio.

Quando una squadra che fino a tre mesi fa lottava per lo scudetto,smantellata in estate,costruita male,in crisi di risultati ,con l’allenatore in discussione va ad Udine sul campo di un’altra nobile in crisi,domina per i primi 10’ e non segna è destinata di sicuro a soccombere,come poi è avvenuto.

Non c’è sostanza,non c’è gioco e neppure un briciolo di buona sorte.

 Potrò anche sbagliarmi ma di gare di calcio ne ho viste e commentate molte in trentuno anni di frequentazione degli stadi italiani e posso dire con certezza di non trovarmi d’accordo con le decisioni assunte dalla dirigenza del Milan in questo orribile inizio di stagione.

A questo punto dopo tre sconfitte in quattro gare di campionato una svolta tecnica si imponeva.Tanto stridente è il paragone di gioco tra le due contendenti l’ultimo scudetto,tra la Juventus ed il Milan.

Altro che 162 punti conquistati in due anni da Allegri.Quell’epoca è finita ,morta e sepolta.

 L’inizio della fine è rappresentato dal gol validissimo di Muntari in Juventus-Milan.Quell’errore arbitrale ha rovinato il campionato del Milan naufragato poi causa un’enormità IRRISOLTA di infortuni muscolari vari e causa la preventivabile sconfitta contro il Barcellona in Champions.

Lì è morto il Milan di Allegri

Il finale di campionato è stato orrendo.In estate il comportamento di una Società così esperta ( ed anche in precedenza con la mancata vendita di Pato ) è stato a dir poco inconsueto tra vendo e non vendo finendo per rasentare il ridicolo e la campagna acquisti, raffazzonata, con elementi di modesto valore messi in una rosa senza avere in testa uno straccio di gioco ha fatto il resto.

E tutto questo dopo un totale smantellamento di una rosa che aveva nel suo dna gioco,carattere e vittorie.Qualsiasi addetto ai lavori avrebbe capito come una rifondazione di quel livello,vuoi per motivi di bilancio ( Ibrahimovic e Thiago Silva ), vuoi per vari fine carriera , o quasi,( Inzaghi,Gattuso,Nesta,Zambrotta,Seedorf,Van Bommel )  avrebbe comportato anni di stenti in termini di campionati e titoli vinti.

Sbaglierò ma non credo che il Milan possa riprendersi al punto tale da poter competere per uno dei posti che contano per l’Europa.

Ecco perché serviva una svolta tecnica ora.

 Intanto la Juventus ha fatto 43 gare da imbattuta in campionato.Un cammino che pare inarrestabile ( Fiorentina martedi prossimo permettendo..).Il record di 58 gare da imbattuti del Milan di Capello si avvicina. Schemi di gioco proficui interpretati ormai a memoria, la grinta che non fa mai difetto,e una convinzione che aumenta gara dopo gara con i risultati che arrivano sempre.Se ne sono accorti anche i Campioni d’Europa del Chelsea.

Fermiamoci qui.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Ci sono 7344 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (75)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (526)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: