VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Marcello Lippi e Gianni Zei... di Admin
 
"
Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta,ma a distanza di molto tempo,quando la si ricorda,perchè il ricordo non si spegne.

J.J. Rosseau
"
 
\\ Home Page : Storico : Critica politica (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Lo si sarà capito che personalmente opterei per una rottura Lega-Forza Italia, o no?



 Salvini se resta “negli apparati Lettiani” tanto cari al Cavaliere, ne esce stritolato.

Ha avuto più voti di Forza Italia e ne tragga le conseguenze anche rischiando l’isolamento se da tutte queste manovre dovrebbe uscrine una sorta di Nazareno due, perché è a quello che gira e rigira si mirerebbe.

Di Maio ha detto:”non faremo mai un Nazareno bis” Appunto! Perché è a quello che mirano.


Stamani abbiamo anche avuto i “PISTOLOTTI” di apertura legislatura.

Quello del Senato fatto dal Predidente emerito Giorgio Napolitano è stato dai toni e contenuti scontati pur prendendo atto l’ex Presidente del sostanziale cambiamento politico possibile ,visti i risultati del 4 marzo.

 L’altro tenuto da Giachetti alla Camera è stato invece singolare , quasi un discorso da insediamento di un Governo. Giachetti doppia tessera PD Radicali è sicuramente piaciuto a chi mira ad un bell’INCIUCIO facendo fuori i grillini tanto per dirne una ed ha toccato le vette più alte del “noi siamo nel giusto” o “ questa è la via da seguire” citando alcune frasi di Pannella.Ragione e sentimenti dunque.Non si capisce che cosa c’entrasse questo discorso ed in questo momento, comunque ne prendiamo atto.

 Allora parrebbe che a seguito dell votazione da parte di Salvini e della Lega del nome di Anna Maria Bernini come Presidente del Senato, la COALIZIONE DI CENTRODESTRA sarebbe ROTTA!

 Magari lo fosse  



"I voti al Senato ad Annamaria Bernini, strumentalmente utilizzata, sono da considerarsi un atto di ostilità a freddo della Lega che da un lato rompe l'unità della coalizione di centrodestra e dall'altra smaschera il progetto per un governo Lega-M5s". Lo si legge in una nota di Forza Italia.

 Salvini ha deciso per muovere le acque di votare sempre un esponente di FI ma non Romani nome divisivo e inaccettato dai 5 Stelle.


 Viste le fumate nere nelle prime votazioni sia per la Camera che per il Senato domani per Palazzo Madama ( Senato ) alle 10,30 terza votazione dove è richiesta la maggioranza assoluta dei votanti comprendendo anche le schede bianche. Se anche questa terza votazione andasse a vuoto si andrà subito al ballottaggio tra i due nomi che hanno ottenuto più consensi.

 Entro domani sera sapremo chi sarà il Presidente del Senato ed anche quello che potremo aspettarci per il nuovo futuro Governo.
 


                                                                          



E’ indubbio che il fatto più eclatante emerso dalla recente consultazione elettorale sia non la prevista e continua ascesa in termini di consensi del M 5 Stelle, ma la sconfitta di Renzi e di Berlusconi.


 Questa sconfitta,netta nei numeri ed addirittura epocale nel PD,non può non avere conseguenze.

Anzitutto ha stoppato (non del tutto,però,almeno nella mente dei 2..) il previsto INCIUCIONE tra PD e Forza Italia.Un Governo Renzusconi.



 E dall’altra parte ha reso molto più forte Salvini che ha dalla sua due possibilità.Tener duro su scelte di Governo –Salvini vuole fare il premier- ed in mancanza di questo attendere il momento giusto per nuove elezioni svuotando prevedibilmente il serbatoio di voti di Forza Italia.

Ma vista la prevedibile coerenza del 5 Stelle nel NEGARE ogni possibile accordo con il sempre odiato Berlusconi,ecco che anche per la questione dei nominativi per la presidenza delle Camere ci potrebbe essere uno stallo. Pare infatti essere saltato sul nome di Paolo Romani come presidente del Senato l’accordo in essere tra centrodestra e Lega sulla presidenza delle Camere.

 I 5 Stelle hanno ribadito il proprio NO a Romani.

Ed ecco che potrebbe tornare in ballo la FANTOMATICA FIGURA DI GARANZIA da trovare TUTTI ASSIEME, anche col PD dunque, in un nuovo tavolo.

                                                              

 Figurarsi quelli del PD,gli sconfitti storici che non aspettavano altro da giorni. Tornare A SEDERSI AD UN TAVOLO DEMOCRATICO RESPONSABILE, PARTECIPATO ED ANCHE CONDIVISO ,come dicono loro, a metter becco su vicende che non dovrebbero riguardarli, da sconfitti.

 Stanno sgommando con i motori a tutta famelici ed ansiosi di innalzare il livello di democrazia in un tavolo così populista.

 Ed hanno anche il “permesso” di Salvini!

 Che auspica che anche il PD partecipi ad un nuovo tavolo di confronto.

”Tutto azzerato” ha detto Salvini, si riparte ed auspico che anche il PD partecipi alla riunione. Facciamo tavoli e tavolini..

 Mah! Io sarei molto più drastico ma quando c’è in ballo il “seggiolone”
 

                     

E’ proprio l’Italia che non vorrei quella che si manifesta continuamente sui “giornaloni” dei benpensanti.

 Oggi il fondo di Panebianco sul Corriere della Sera fa pensare e molto anche.

 Il titolo è: Due Italie e la sfida che verrà

Forze che contrastano e quelle che difendono la società aperta

 Consideriamo due scenari alternativi dice :un governo 5 Stelle-PD ed un governo 5 Stelle-Lega Nel primo caso per molti,per tanti verrebbe salvaguardata l’illusione di una certa continuità con il passato, con le tradizioni del paese
.

Eccoci: non si vuole tener conto del nuovo vento.Del risultato delle elezioni e lo si vuol piegare col vecchio modo di ragionare.

 Nel secondo caso ( non di certo augurabile,per lui  n.d.r.) il passato verrebbe brutalmente archiviato e i più si troverebbero di fronte a quello che riterrebbero “un mostro”,… senza possedere gli strumenti intelletuali per decifrarlo e comprenderlo..


 Capito? …
 C’è una frattura fondamentale dice Panebianco tra le forze che contrastano e le forze che difendono la socità aperta. Società chiusa vuol dire contrastare l’appartenenza al mondo occidentale ,indebolire i legami con l’Europa e gli Stati Uniti e spostare il Paese verso un’alleanza con la Russia.

Purtroppo ( scrive proprio così n.d.r.) viviamo nell’epoca di D.Trump e simile progetto non è irrealistico e non è irrealizzabile ma il prezzo che pagherebbe il Paese sarebbe altissimo.

 Il vero problema italiano dice Panebianco è che a fronte di una vittoria dei fautori della società chiusa ( circa la metà dei consensi elettorali ) c’è una amplissima percentuale di elettori che non ci stanno.Ma è una frazione dispersa ,divisa ed in attesa di leader in cui riconoscersi. Ma questo leader chiude Panebianco non c’è e se ci fosse dovrebbe essere capace di aggregare le membra sparse di un elettorato ancora oggi diviso tra formazioni che sono riconducibili alla tradizionale frattura destra sinistra.

Un Macron dice! 

 Io questa riflessione-articolo la vedo fatta più per tirare il carro di un Calenda piuttosto che di un Casaleggio e company.O mi sbaglio?

E’ come se avesse detto. Ma che ci andiamo a fare a votare? Tanto qualunque sia il risultato occorrerà correggerlo e portarlo da parte di NOI INTELLETTUALOIDI DI SINISTRA ai nostri voleri che sono sinceramente democratici.

 Ma non è questa una offesa a tutti quelli che sono andati a votare?

 Che ne direbbe il Prof.Panebianco se trovasse l’entrata della sua Università sbarrata?

Tanto si sta andando verso una Società chiusa,no ?
 




18ma legislatura vicina al via. Oggi c’è stata la registrazione dei neoeletti a Montecitorio.

 Abbiamo una coalizione di centrodestra con 260 deputati su 630 e 135 senatori su 315.Poi il Movimento 5 Stelle con 330 parlamentari complessivi.

 Venerdi prossimo 951 tra Deputati,Senatori e Senatori a vita dovranno iniziare a votare per la scelta dei presidenti dei due rami del Parlamento.



 Di Maio , intanto, oltre a continuare a richiedere la Presidenza della Camera ( ci sono più vitalizi da togliere ) elogia il fatto che dal Colle non ci siano pressioni di sorta. ( al momento n.d.r. ) E perché mai dovrebbe mettere fretta il Colle ?



Non è nelle sue prerogative. Stai pur certo caro Di Maio che il Colle interverrà,eccome se metterà becco!


O almeno è quello che sperano ARDENTEMENTE quelli del PD sconfitto in modo tale da poter in un modo o in un altro RIENTRARE DALLA FINESTRA in un bel GOVERNO DI SCOPO!

Che cos’altro potrebbe uscire dal Quirinale in vista futuro Governo? Credo proprio nulla.Impensabile una proroga a Gentiloni.E chi la voterebbe?

Andiamo,come dice Casaleggio junior ad una vera democrazia digitale?

                                                                

Come negare il fatto che il Movimento 5 Stelle sia diventato la prima compagine digitale al mondo ed in soli 9 anni ? Nato in rete con obiettivi chiari. I vecchi partiti sono moribondi e spetterà al cittadino mettere fine a corruzione,evasioni fiscali ,migliorare istruzione e ambiente e accelerare l’innovazione. La democrazia diretta ,dice Casaleggio, mette il cittadino al centro di ogni discorso. Lo slogan e: “partecipa,scegli,cambia”



Solo che a Palazzo Madama tanto per tornare sulla terra, siede ora un Signore che risponde al nome di Matteo Renzi, capace di tenere in scacco una buona parte del PD e probabilmente questo Signore è ancora in grado di stoppare sul nascere ogni tentativo di Inciucio a lui non favorevole.

 Ho l’impressione netta che ne vedremo delle belle e che ci siano più probabilità di un Governo del Quirinale che di un Governo a guida Salvini.



 Nel frattempo siamo contenti che l’ambasciatore americano a Roma Lewis Eisenberg prosegua nella lista lunga di colloqui con tutti i leader politici italiani dopo le avvenute elezioni.

A proposito di bon ton o di sovranità?
 

video.corriere.it

C’è da ricordare che la legge elettorale così come congegnata l’ha voluta il PD poi sconfitto, come sempre accaduto a chi ha proposto prima del voto nuove interpretazioni più o meno bislacche!


 Più ci si avvicina alle date che contano, più crescono le opzioni e più ci si sbizzarrisce a seconda dei “credo” politici e di interesse.

 Si spazia a volontà:



 Di Maio: NO A GOVERNO ISTITUZIONALE O DI TUTTI ( IERI ) DEI MINISTRI DISCUTEREMO CON IL COLLE ( OGGI)




 Maroni:GOVERNO LEGA-M5 STELLE IMPOSSIBILE



 Salvini: NULLA E’ IRREALIZZABILE


E poteva mancare il PD con la proposta di una CONSULTAZIONE con gli iscritti per capire se si voglia o meno un accordo con i 5 Stelle?



 Dai coi teatrini! Questi ,l’idea sembra partita da Rosato con l’appoggio di Cuperlo e dal costituzionalista Stefano Ceccanti , non hanno ancora capito nulla.

Un referendum tra gli iscritti sul futuro governo?

 Ma il PD freme:E’ IN ATTESA DI UN APPELLO DEL CAPO DELLO STATO! Allora via le briglie ed i divieti alla Renzi o alla Marcucci,più o meno mal tollerati. TUTTO IL PD CORREREBBE DAI 5 STELLE! O ancora meglio:UN GOVERNO DI SCOPO O DI TUTTI ,PER LORO ,I SINISTRORSI STRABATTUTI SAREBBE LA SOLUZIONE PERFETTA!


 Vero Richetti?
 Si salverebbero capra e cavoli.Coscienze pulitie e malumori interni dissipati in un attimo.

Solo che vorrei capire.Per quale motivo Salvini e Di Maio vincitori delle elezioni dovrebbero trovarsi a governare assieme agli STRABATTUTI a coloro che hanno perso ogni contatto con la base. Perché? Perché LO VOGLIONO MARONI,BERLUSCONI,LETTA,CONFALONIERI E MAGARI MATTARELLA ?

 Per ora l’intesa SALVINI -DI MAIO , se di intesa si può parlare,sembrerebbe indirizzata solo a far partire il Parlamento


Di certo a mio parere Salvini sta rischiando molto.Non per l’aut-aut di ieri da parte di Maroni ma per l’indubbia ,al momento, maggior forza dei 5 Stelle rispetto alla Lega.E’ noto infatti che oltre il 50% dei grillini vedrebbe di buon occhio un bell’inciucio con l PD piuttosto che un accordo con la Lega.

 Se Salvini abbandona la coalizione di centro destra senza essersi in qualche modo radicato e tutelato nelle stanze del potere,rischerebbe l’isolamento.



 Intanto nel giorno degli insediamenti romani dei nuovi eletti senatori abbiamo questi dati:

 Età media circa 40 anni alla Camera e poco sopra i 50 al Senato.

 5 Stelle alla Camera da 88 a 221 + 150% al Senato da 35 a 112 + 224%


Lega alla Camera da 22 a 119 + 440% al Senato da 11 a 58 + 435%

 Chi ha voluto la legge elettorale Rosatellum ,il PD ha avuto invece un tracollo.

 Alla Camera da 281 ( ma c’èra il famigerato e incostituzionale premio di maggioranza ) a 108 -161% ed al Senato da 97 a 52 – 84%


Le professioni: 80 avvocati 30 medici 30 giornalisti e via andando.
 


 



Mi ricordo che una volta il Grande Presidente del Pisa s.c. Romeo Anconetani ( per i giovani si parla degli anni 80 ) in una delle sue frequenti “sfuriate” se la prese con quelli che lui definiva “CACCHINE”,vale a dire tutti quei personaggi bene della città ( amministratori,commercianti di grido,professionisti di vaglia) che pontificavano tanto ma quando c’èra da metter mano al portafogli per aiutare la squadra e la Società,nisba!



 Mi è venuto in mente questo ricordo leggendo oggi un po’ qua ed un po’ là vari interventi di politologi,costituzionalisti,opinionisti di vaglia e di molta TV che pontificano,indicano la strada che il PD SCONFITTO alle elezioni recenti dovrebbe tenere in questi giorni di grande caos preparatorio all’insediamento del nuovo Parlamento.

L’intellighenzia della sinistra  non demorde forte della sua presunta superiorità culturale e morale e ancora non convinta del tutto della batosta aspira a restare al potere consegnandosi ai 5 Stelle in un inciucio riparatore.

 E tanti saluti al presunto Aventino di Renzi.

 Di chi si parla? Chi sta pontificando?

La lista è lunga ma intuibile. Gli intellettuali!I vari Cacciari,Ignazi,Zagrebelsky , Pasquino e ovviamente e poteva mancare:Paolo Flores d’Arcais.

 Sono tutti d’accordo nell’indicare la giusta strada al PD .Appoggio ad un Governo 5 Stelle.Sono tutti a fremere con orgoglio ferito ed in attesa della tanto SOSPIRATA CHIAMATA ALL’AMMUCCHIATA da parte del Presidente Mattarella. Allora cadrebbero tutti i distinguo all’interno delle varie anime del PD e ci sarebbe  la giustificazione morale-intellettuale in nome di UNO SCOPO NOBILE di mettersi assieme.TUTTO IN NOME DEI SUPERIORI INTERESSI DEL PAESE,ovvio!



 Il tutto ovviamente per scongiurare l’ascesa al Governo del grande Satana,il nemico,il populista Salvini.

 Andrà in porto il disegno?

 Sempre restando in argomento politico e sempre analizzando i contenuti dei principali commentatori ,impossibile rinunciare all ‘ARTICOLESSA di Eugenio Scalfari su “La Repubblica”.

 Oggi articolo di fondo gigantesco ben 5 colonne complete.

La parte interessante è quella finale.L’esperto giornalista dà il suo parere-auspicio su quello che dovrebbe accadere tra breve.Semplicemente questo: il Presidente Mattarella dovrebbe dare incarico a Gentiloni di guidare un Governo di ORDINARIA AMMINISTRAZIONE per far fronte a tutte le emergenze e che possa arrivare ad elezioni tra 1-2 anni, elezioni che verrebbero vinte da Gentiloni (?) arrivando così al 2024!

 Da restare esterrefatti! E notate:questa conclusione così netta e certa arriva dopo 4 colonne e ¾ e dopo migliaia di parole....

 Vorrei sapere che cosa ne pensano gli elettori della Lega e Matteo Salvini in persona di questo articolo-auspicio !
 


Il timore di “morire da leghista” in Forza Italia comincia a manifestarsi. Si dice che Salvini è troppo intraprendente,che mirerebbe a svuotare il serbatoio di voti di Forza Italia sceso al 14% ed in pratica appartenente solo alla figura di Berlusconi ormai ammaccato assai dalla tornata elettorale non positiva.



 Eppure Salvini continua a “parlare “ a nome di tutto il centrodestra almeno è quanto dice lui.

Ne è consapevole anche Brunetta capogruppo riconfermato alla Camera di FI che tiene però a precisare che le delegazioni che saliranno al Colle quando chiamate, saranno una per ogni partito della coalizione. Si mettono dei paletti



.Si teme poi la mossa possibile della rottura finale. Un aggancio Lega-Movimento 5 Stelle con obiettivo voto ad ottobre con legge elettorale modificata ( basta una sola settimana per farla ,ha aggiunto Salvini)




Il terrore corre tra gli alleati.Il cerchio magico di Arcore per ora sembra aver perso un pezzo.E che pezzo. Gianni Letta da sempre contrarissimo a Salvini assieme a Confalonieri ed a tutto quel mondo del potere industriale meneghino e salottiero bene-romano che vorrebbero l’inciucio con gli sconfitti del PD derenzizzato.


 E che cosa dovrebbero fare i 2 giovani leader usciti vittoriosi dalla competizione elettorale,preoccuparsi forse delle manovre di un 81enne sia pure di grande spessore e di grande esperienza e dei maneggi del suo uomo principe romano? Via… lasciamo perdere.

Salvini deve insistere a tutta forza ed andare a scoprire le carte all’interno della coalizione.Se le carte saranno fasulle e taroccate cerchi la spallata decisiva




 Anche perché ci SONO 2 CONVITATI DI PIETRA CHE ANCORA NON SI STANNO ESPRIMENDO MA ARRIVERANNO ECCOME SE ARRIVERANNO…

 Il primo è il Presidente Mattarella. Il secondo è più subdolo ma affascina i mezzi di comunicazione spesso “al soldo” di quel potere di cui sopra. I MERCATI E LA SOLFA DELLO SPREAD



 Basterebbe che un qualsiasi fondo speculativo mettesse in essere un qualche allarme ITALIA per essere agganciato da tutte le Agenzie e da tutti i mezzi di informazione (?) per bombardrarci da mane a sera con la bufala dello spread mettendo fretta ed ansia a tutto l’ambiente politico.

 Credo sia giunto il momento di farla finita con i vecchi partiti che alcuni che hanno vinto tra l’altro le elezioni, vorrebbero di nuovo coinvolgere nel futuro Governo. Ma in nome di che?

                                                            

Hanno fallito quelli del PD.Non hanno più contatti con il loro vecchio elettorato che li ha abbandonati da tempo.Ed anche sulla loro presunta tanto sbandierata superiorità morale nessuno più crede.Vi siete forse scordati che il PD di Renzi ha potuto governare solo grazie ai 148 parlamentari eletti solo grazie al premio di maggioranza che venne poi dichiarato anticostituzionale e grazie anche ai voti di un Verdini?

 Ed allora:l’avete mandato all’opposizione questo carrozzone di sconfitti ed è bene che lì rimanga!


                                                               


 Circa DI Maio ed i 5 Stelle vedremo
.Prosegue la sua opera di “normalizzazione” nell’inserimento della stanza dei bottoni.Spregiudicatezze e velocità di operato penso non gli facciano difetto.Idee magari poche ma chiare sembra possederne.Certamente soprattutto al sud dove hanno fatto il pieno di voti, i grillini hanno suscitato enormi aspetttive.Insomma là attendono “lo stipendio”, vale a dire il reddito di cittadinanza.Ogni passo indietro o di lato costerebbe al movimento la vittoria elettorale.

I 2 giovani leader dunque attualmente sembrano avere quantomeno un’arma di riserva.

 Se la resistenza del vecchio apparato fosse insuperabile ( nominativi per le Presidenze delle Camere, Europa matrigna,Colle,insani richiami del PD per Governi di scopo, mercati speculativi…) l’arma ce l’hanno.

Un accordo di programma tra Movimento 5 Stelle e Lega ben congegnato per arrivare poi ad elezioni per dirimere chi vince e chi perde e tanti saluti ai “vari maneggioni” duri a morire.
 





In un marasma politico da extraterrestri dove personaggi come Gianni Letta sguazzano a piacere e dove tutti gli scenari sono possibili in attesa del primo appuntamento dopo l’insediamento del nuovo Parlamento ,vale a dire la proclamazione dei nuovi Presidenti delle Camere,anche i giornali si dilettano tra semplici analisi della situazione e tentativi di meglio spiegare-indirizzare il lettore elettore. Soprattutto anche perché questo lettore-elettore potrebbe di nuovo e presto esercitare il suo diritto di voto.

 Ieri l’interessante articolo di fondo sul Corriere della Sera a firma Paolo Mieli Oggi sempre sul Corriere un altro interessante fondo di Federico Fubini vice direttore ad personam intitolato : “I populisti e le inutili illusioni”



 Si prendono in esame tutte le volte che nella storia recente e non i populisti erano entrati in rotta di collisione col potere in atto." La disuguaglianza di reddito tra cittadini con economia debole porta ad una crescita dei populisti che contribuisce alla paralisi politica…

 Tutte queste condizioni ci sono oggi nell’Italia del 2018," dice l’autore.

 Ci si chiede: che cosa accadrà quando questi nuovi personaggi entreranno nelle stanze dei bottoni. Si adegueranno o cercheranno di realizzare i loro programmi ? Promesse radicali di spesa,taglio delle tasse, dazi e chiusura dei mercati..

 La rivolta degli elettori contro il mondo di ieri Trump li sta attuando i suoi programmi, la Teresa May con l’uscita dall’Europa pure ed anche la Catalogna sta tentando di andare a fondo in tema secessione dalla Spagna. Insomma si vuole dire che questi “nuovi populisti” stanno portando a fondo i loro propositi per non perdere il rapporto con gli elettori.In questo per ora sembra essere molto più coerente Salvini rispetto a Di Maio. n.d.r.

 L’autore dell’articolo Fubini ricorda che l’Italia ha a breve scadenze importanti come quelle della emissione di titoli di debito a medio termine in questo periodo per il 50% coperti dalla BCE ma che a breve entro due anni la quota che dovrà essere sottoscritta dai privati schizzerà all’85%!

Ed allora? Che accadrà? Qualsiasi governo futuro dovrà tenerne conto. Anche se fosse retto dai populisti.

Comunque,così conclude l’articolo, "anche nei due casi in cui ci si è giocoforza fermati a metà strada sulla via del cambiamento vedi Spagna e Grecia,gli elettori non hanno abbandonato i populisti. Forse sono stati votati per umano desiderio di rinnovamento del ceto politico non per fede nelle loro promesse più assurde. Un invito ai nuovi populisti ad integrarsi al meglio nel sistema ed una bocciatura solenne alla vecchia classe dirigente"

.Questa la sintesi.Questa la lettura.

 Che accade al “giornalone” RCS? Visto che la cura Cairo sembra funzionare con i conti che piano piano tornano a posto ci si va indirizzando verso un clima di “sopportazione” dell’evento? Della novità dei 40enni al potere? Una sorta di scalata alla diligenza?
 





UHM…. Quando in guerra i Capi di Stato Maggiore muovono le “Corazzate” occhio….c’è pericolo, c’è qualcosa che non torna. Le “Corazzate” servono per incutere timore anche perché sparano bordate mica da poco.

. Ed oggi una “Corazzata” del giornalismo si è espressa in un lungo articolo di fondo sul Corriere della Sera con concetti chiari ed anche condivisibili. Questa “Corazzata” risponde al nome di Paolo Mieli,  giornalista,direttore,editorialista,storico ,volto Rai e chi più ne ha meno ne metta.

 Cosa ha scritto Mieli in sintesi?

 E’ rimasto sfavorevolmente colpito dall’assalto alla diligenza avvenuto subito ad urne appena chiuse, da parte di intellettuali di sinistra,filosofi ed anche Parlamentari Europei tutti pronti a salire sul carro dei 5 Stelle.E’ risaputo che lo sport in cui l’Italiano eccelle è proprio questo:salire sul carro del vincitore. Insomma da Barbara Spinelli a Massimo Cacciari passando per esponenti di LEU si auspica che il PD si allei con il Movimento 5 Stelle per governare il Paese.

   
 Un matrimonio scrive Mieli che secondo questi personaggi dovrebbe avvenire tra quello che resta di tutta la sinistra con un “recalcitrante” Movimento 5 Stelle.

 Chiude la riflessione Mieli in questo modo

: “ queste persone probabilmente hanno voluto comunicare al mondo qualcosa di più.Che per loro la partita del movimento operaio e del socialismo riformista italiano è definitivamente chiusa e che non c’è alcuna intenzione di ricominciare ad entusiasmarsi per UN NUOVO PD guidato da Martina,Del Rio, Zingaretti o di chi andrà a prender posto al Nazareno.La nostra è solo un’impressione ,prosegue Mieli,ma riteniamo che quella prodottasi a ridosso delle elezioni del 4 marzo non sia stata soltanto una sbandata di donne e uomini in preda alla disperazione,bensì una disposizione d’animo che si ripresenterà quanto prima.Non necessariamente adesso,in tempi di formazione (?) del governo.Ma sicuramente a ridosso delle elezioni che verranno.Forse presto"


 Insomma Mieli pare proprio non gradire queste illustri prese di posizione ( Cacciari-Spinelli ) molto intellettualistiche e filosofeggianti e men che meno l’assalto al conducente.

Insomma sembra che a quest’altro potere ( giornalistico e da stanze dei bottoni ) un DISFACIMENTO TOTALE DEL PD proprio non vada a genio!
 



Fanno di tutto e le pensano tutte pur di screditare chi ha vinto le elezioni.

La supponenza,il sopracciglio arricciato,l’espressione contrita e preoccupata ,caratteristiche proprie della sinistra al caviale, ah! dimenticavo il ditino alzato a mò di monito ed indicazione,sono tutte in atto in questi giorni di intenso lavorio politico e non

. Cercano in ogni modo di metter zizzania tra Salvini e Berlusconi.

 Comunque una cosa è certa.



L’uno,Berlusconi vede come fumo negli occhi i 5 Stelle
né potrebbe essere altrimenti. “ragazzotti” senza arte né parte ai suoi occhi di “grande imprenditore milanese” rappresentano una vera jattura. (Salvo magari poi lanciare una compravendita di grillini,come sussurra oggi l’Huffington Post )



L’altro ,Salvini ha capito che il ferro è bene batterlo ora che è ancora incandescente per poter dargli le sembianze volute.Quali sono queste sembianze? Di certo hanno faccia diversa rispetto ai pensieri del Cavaliere.

Salvini CHIUDE OGNI POSSIBILE INCIUCIO CON IL PD e su questo credo abbia ampio consenso tra i suoi ed anche tra molti non suoi.

 Berlusconi invece CHIUDE CON I 5 STELLE per manifesta scarsa sua considerazione sul Movimento ma APRIREBBE ( LUI ED I SUOI CONSIGLIORI ) VOLENTIERI A QUEL PD DERENZIZZATO e cosidetto “responsabile”.




 STRANEZZA assoluta semmai è il fatto che i due RENZI-BERLUSCONI che si erano piaciuti assai in tempi recenti, ora si trovino ( sembra) su sponde distanti.

 La stranezza è dovuta alle batoste che ha preso Renzi

.E nemmeno RENZI ha la faccia per negarle.Ha dovuto mettersi da parte solo che facendolo tiene in scacco il partito in una linea dura ed all’OPPOSIZIONE. Quindi niente da molti auspicato e temuto inciucio RENZUSCONI.

 E l’altro Matteo, il Salvini ora ha buon gioco. E’ lui che conduce la danza ,è lui che tratterà in questi giorni per trovare un accordo sulle Presidenze delle Camere. Si parla di un Salvini che voglia svuotare il serbatoio di voti di Forza Italia.

 Di certo mentre molti hanno messo in risalto il crollo in termini di voti subito dal PD ,in pochi l’hanno fatto con Forza Italia. Anche il partito detto “di plastica” del Cavaliere ha subito un simile crollo.Dal 37% al 14% che cosa è se non un crollo?

 Quindi queste elezioni al di là ed al di sopra di ogni etichetta ( separati in casa, compravendita di grillini ) hanno avuto come esito STORICO non il previsto insuccesso di un partito fuori dalla realtà del vivere comune come il PD di Renzi ( campagne contro il fascismo che non c’è, contro il razzismo che non c’è, battaglie sullo ius soli di cui non frega nulla a nessuno) ma il SUPERAMENTO IN TERMINI DI CONSENSI ELETTORALI DELLA LEGA RISPETTO A FORZA ITALIA.


                                                           


 E’ il primo cambiamento epocale.Altri si spera ne seguiranno a breve.
 
Ci sono 531 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (69)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (498)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: