VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei - Stadio di Empoli... di Admin
 
"
"Chi più desidere vive più a lungo".

Kahlil Gibran
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

                                                                             

 

 Lo dico subito a scanso di equivoci.NON CREDO AFFATTO che il Barcellona stasera possa rimontare lo 0-4 subito all’andata della Supercoppa di Spagna dall’Atletico di Bilbao.

Non lo credo primo perché il Barcellona sarà anche la più forte squadra al mondo ( io non ne sono convinto..) ma ha una difesa impresentabile quasi quanto era lo scorso anno ed anche ad inizio di questo, quella del Milan.

Poi perché i baschi non vincono nulla da troppo tempo e come allora poter perdere per 5 a 0? Via….impossibile la remuntada anche per il Barcellona che sarà anche alla ricerca del sextete ma che francamente convince poco come armonia generale di squadra.

 Il Barcellona ha vinto la bellezza di 11 Supercoppe di Spagna mentre il Bilbao ne ha vinta 1 nel lontanuccio 1984.

BARCELLONA    ATLETICO DI BILBAO    1-1    Messi  (B) al 43' del 1° tempo

Aduriz ( AB) al 29' del 2° tempo        Aggregate 1-5

 Un primo tempo con non molte occasioni.

Al 6’ dopo un tiro di Pedro ed angolo c’è una traversa colpita da Piqué con un violento tiro da distanza ravvicinata ! Poteva essere il gol che riapriva i giochi.

 Al 38’ incredibile occasione per il Bilbao di chiudere definitivamente i giochi quando grazie ad un passaggio errato dei blaugrana Eraso del Bilbao si trova tutto lo specchio della porta spalancato.Avanza sulla destra va al tiro ma sparacchia incredibilmente sull’esterno della rete! Chiaro che a gol sbagliato segue gol subito.

 Al 43’ segna Messi che approfitta da un passaggio di petto in area da parte di Suarez che aveva ricevuto da Rakitic.Il silenzio del Camp Nou improvvisamente scompare.La gara si anima e i catalani coltivano ancora qualche speranza.

 Si complica la situazione per i padroni di casa al 12’ quando per proteste su una situazione di fuorigioco non segnalata Piquè si becca il cartellino rosso e lascia i suoi in 10 uomini. Ed al 18’ una conclusione a rete di Pedro viene respinta sulla linea.

Al 19’ sembrava cosa fatta il 2-0 ma Rakitic a due passi dalla porta sferra un destro che termina fuori! Il Barcellona non riesce ad essere freddo sotto porta mentre il Bilbao ogni minuto che passa sente avvicinarsi il sogno…

Ed il sogno si concretizza al 29’ della ripresa quando ancora ADURIZ segna il suo quarto gol al Barcellona in questa finale di Coppa che si disputa tra andata e ritorno.

Ora la gara è finita.Il Barcellona dovrebbe vincere per 6-1 !

 30 gol in 49 gare quest’anno nel Bilbao per questo centravanti di 34 anni dal gioco lineare e pratico.Indubbiamente la Coppa all’Atletico è in gran parte suo merito.

 

COPPA ITALIA Terzo turno

MILAN  PERUGIA    2-0  Honda all'11' del 1° tempo  Luiz Adriano al 28' del 1° tempo

Compitino risolto per il Milan.Quello che conta come dice Mihajlovic è il risultato ed il risultato c’è stato.Eliminato il Perugia dalla Coppa Italia.Con un facile tutto sommato 2-0

Dimostrazione di volontà ed anche a sprazzi di buone giocate soprattutto là davanti tra Honda,Bacca e Luiz Adriano che spesso si sono cercati e trovati.Buona insistenza in attacco anche ,è stata notata.Le poche volte che il Perugia di Bisoli si è presentato in avanti con passaggi tesi in area dalle fasce la difesa rossonera è andata un pochino in barca ma non ha subito gol.Considerando il livello dell’avversario il Milan ha fatto il dovuto,nulla di più.

Ora l’asticella si alza,c’è la Fiorentina.

 I gol: 11’ del 1° tempo da Antonelli verso Luiz Adriano che lascia al giapponese Honda che con un tiro preciso infila in porta.Il primo gol ufficiale della stagione 2015/2016 è del giapponese.

Al 28’ il raddoppio è bello.Da Bacca a Luiz Adriano che è agile e veloce,si invola in area e batte Rosati imparabilmente.

Poco da notare per il resto della gara. 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                 

Sarà anche una questione di opinioni ma io ritengo che il Campionato di Germania la Bundesliga sia quello di maggior interesse in Europa.

Meno inquinato dai petroldollari ed anche meno frequentato da personaggi francamente insopportabili, vero Mourinho ?

 In Germania però c’è un bel problema.La presenza dello “schiacciasassi” Bayern Monaco una Società che lascia poco spazio alla fantasia degli altri

.Monopolizza su di sé l’attenzione e grazie ad una perfetta organizzazione societaria riesce a vincere spesso e volentieri.Ove non arriva ( vedi caso Borussia Dortmund vincente in Supercoppa per due volte proprio contro i biancorossi ed in campionato nel 2011/2012) rimedia poi ,strappando agli avversari gli elementi migliori, grazie alla sua potenza economica.

Chi può vantare tra i propri sponsor ed anche soci essendo entrati nel capitale azionario giganti come Allianz, Audi e Adidas? ( Hanno l’8,33% ciascuno del capitale )

In non molto tempo ,solo 10 anni, il fatturato della società amministrata da Karl-Heinz Rummenigge è passato da 163 milioni di euro a 528 !!.Il club è sempre in utile finanziario anno dopo anno e l’Allianz è entrata nel capitale sociale del Bayern Monaco con 110 milioni di euro

 Il Bayern ha utilizzato il danaro anche per estinguere il mutuo per la costruzione dell’Allianz Arena inaugurata nel 2005) .

 

Il club è valutato 1,32 miliardi di euro.

( Ecco perché ritenevo e ritengo improponibile una valutazione dell’AC Milan ad 1 miliardo di euro! Fatte le debite proporzioni.La storia è la storia ed in quella il club milanese è ancora in vantaggio ma l’attualità dei fatti dimostra che la valutazione dei due club non possa discostarsi da un onesto 1 a 3.Se il Bayern è stato valutato 1,32 miliardi di euro il Milan non può superare i 430/450 milioni. Ma si sa: Berlusconi è un grande venditore…)

Sarà dominio Bayern anche per questa stagione ?

 Probabile. La scorsa stagione si è conclusa con il titolo al Bayern Monaco ( 25mo scudetto ) arrivato ai 79 punti frutto di 25 vittorie 4 pareggi e 5 sconfitte quasi tutte nel finale quando il titolo era già conquistato. A 10 punti di distanza il Wolfsburg, a 13 punti il Borussia Monchengladbach ed a 18 il Bayer 04 Leverkusen prossimo avversario della Lazio negli spareggi Champions.

fcbayern.de

 

 L’attuale stagione è già partita alla grande per il Bayern Monaco e per il Borussia Dortmund capaci di schiantare l’Amburgo per 5-0 e il Borussia Monchengladbach per 4-0.Tuchel che ha preso il posto del sabbatico Klopp ha quindi ben iniziato il suo cammino con “le vespe” giallo-nere.

Anche le “aspirine” del Bayer hanno vinto battendo per 2-1 l’Hoffenheim. Per la Lazio si prospettano due gare ad alto tasso di difficoltà.L’andata a Roma martedi prossimo. Per la Lazio l’obiettivo è tornare a partecipare ad una fase a gironi di Champions League ove manca dal 2007/2008

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Se son rose fioriranno…. proverbio che si adatta perfettamente alla AS.Roma che dopo gli arrivi di Dzeko e di Salah deve essere considerata come la più seria avversaria della Juventus favorita d’obbligo per il suo quinto scudetto consecutivo.

Una bella prova di gioco, di forza ed anche di ancora non perfetta tenuta fisica c’è stata stasera all’olimpico nell’amichevole Roma –Siviglia. Gara pirotecnica con la Roma arrivata sul 6-0!! poi terminata sul 6-4!

Il pubblico dell’Olimpico si è divertito.Dzeko ha segnato una doppietta,Salah si è confermato rifinitore ( 1 assist) e goleador 1 rete.Gli altri gol di Torosidis,Nainggolan e Totti su rigore

.Il Siviglia recentemente sconfitto dal Barcellona ha ancora una volta dimostrato di essere squadra “bella tosta” e non si è dato per vinto.Perdeva 4-1 contro i catalani salvo poi  finire di perdere 5-4 ai supplementari,perdeva 6-0 con la Roma ma ha chiuso sul 6-4.

 Ripeto ancora una volta.Quei due ( Dzeko e Salah ) hanno cambiato volto alla squadra e ridato entusiasmo ai tifosi.Sono determinati,convinti e consapevoli di poter lottare per il titolo. Roma da seguire,quindi.

 Intanto è iniziato il campionato tedesco,la Bundesliga ove il favoritissimo Bayern Monaco è alla caccia di quello che sarebbe il suo record:il quarto scudetto consecutivo.

A giudicare anche qui dall’incipit i 75.000 abitanti fissi delle scalee dell’Allianz Arena possono dormire sonni tranquilli. Stasera il Bayern ha travolto come spesso gli capita l’Amburgo per 5-0 ! ( e lo scorso febbraio i gol furono addirittura 8  e sempre a 0!!)

 Da ricordare come l’Amburgo salvatosi all’ultimo tuffo lo scorso campionato dalla retrocessione sia l’unica Società nella Bundesliga a non essere mai stata retrocessa. 53 campionati.

 Dopo il gol di Benatia al 27’ impressionante il susseguirsi di segnature a “mo di buldozzer” tipico del Bayern. Lewandowski al 53’ poi Muller al 69’ ed al 73’ ed infine il “vero brasiliano” preso dalla Shakhtar di Lucescu vale a dire Douglas Costa all’87’ ( e non quello preso dal Milan…)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                       

 Francamente non ne volevamo parlare più di scandalo scommesse e di gare “aggiustate”.Una scena penosa che si ripete tutte le estati.

Ma quello che sta scaturendo da due dei filoni di inchiesta con le relative richieste dei Procuratori Federali ha dell’incredibile e sottolinea ancora di più la gravità dei reati commessi punibili più o meno pesantemente a seconda di quale club o città vi sia invischiato.

                                                                                          

 Insomma come è possibile che il Calcio Catania  ( almeno 6 gare “aggiustate” a detta del suo Presidente Pulvirenti ) si sia visto comminare una richiesta  di pena di retrocessione in Lega Pro con 5 punti di penalizzazione mentre le Società Savona e Teramo che pare abbiano aggiustato la loro gara di Lega Pro vadano incontro ad una richiesta fatta dal Vice Procuratore Federale Tornatore che prevede la retrocessione di Serie D con ben 20 punti di penalizzazione per il Teramo che aveva vinto il campionato e di 10 per il Savona ?

Non e’ incredibile ed inaccettabile?

 Forse questo “scempio” di richieste solo per il fatto che il Presidente del Catania Pulvirenti ha collaborato con Palazzi? E che doveva fare? Negare l’evidenza dei fatti ?

Ora vedremo se anche la qualità delle sentenze ( per ora abbiamo solo le due richieste del Procuratore Federale e del suo vice ) che sono previste entro una settimana rispecchierà questa evidente stortura che di certo non fa bene al calcio nel suo complesso.

 Vedremo le decisioni del Tribunale Federale Nazionale dell F.I.G.C presieduto da Sergio Artico in merito alle richieste.

Comunque, si comincia a ragionare in termini di “ pesantezza” di una città rispetto ad un’altra siamo finiti.

C’è già stato il “comico” caso per non dir peggio del debito della Lazio con l’erario spalmato in 23 anni !Provate a dirlo a quegli imprenditori ( e sono molti) che per vergogna di troppi debiti o per ingiunzioni varie di pagamento si sono tolti la vita… ( e qui si parla solo di calcio...)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                     

 

Quel gol di Pedro nei supplementari della Supercoppa di ieri sera a Tbilisi è stato molto importante per dare al Barcellona non solo la quinta Supercoppa ( record con il Milan) ma anche per togliere proprio ai rossoneri il titolo di squadra più titolata al mondo in campo internazionale che deteneva assieme al Real Madrid.

( non considerando Società più titolate ma appartenenti a campionati meno prestigiosi come gli egiziani dell’Al-Ahly che di trofei ne hanno vinti 20 ) .

Insomma almeno in Europa fino a ieri sera avevamo in testa il terzetto MILAN-REAL MADRID E BARCELLONA appaiate a 18 trofei.

AL-AHLY SPORTING CLUB IL CAIRO 20 TROFEI INTERNAZIONALI

 8 CHAMPIONS LEAGUE CAF ( Coppa Campioni dell’Africa) 1 COPPA INTERCONTINENTALE AFRICA-ASIA 4 COPPE DELLE COPPE D’AFRICA 1 COPPA DELLA CONFEDERAZIONE CAF 6 SUPERCOPPE AFRICANE

   

FUTBOL CLUB BARCELONA 19 TROFEI INTERNAZIONALI

5 COPPE DEI CAMPIONI / CHAMPIONS LEAGUE 4 COPPE DELLE COPPE 3 COPPE DELE FIERE 5 SUPERCOPPE UEFA 2 COPPE DE MONDO PER CLUB

   

REAL MADRID CLUB DE FUTBOL 18 TROFEI INTERNAZIONALI

 10 COPPE DEI CAMPIONI / CHAMPIONS LEAGUE 2 COPPE UEFA / EUROPA LEAGUE 2 SUPERCOPPE UEFA 3 COPPE INTERCONTINENTALI 1 COPPA DEL MONDO PER CLUB

 

 AC MILAN 18 TROFEI INTERNAZIONALI

7 COPPE DEI CAMPIONI / CHAMPIONS LEAGUE 2 COPPE DELE COPPE 5 SUPERCOPPE UEFA 3 COPPE INTERCONTINENTALI 1 COPPA DEL MONDO PER CLUB

NB: a dire il vero il Milan potrebbe anche essere considerato a 20 trofei dal momento che negli anni 1951 e 1956 vinse la COPPA LATINA ( vinta per due volte anche dal REAL MADRID e dal BARCELLONA ) La Coppa Latina non era una “coppetta” qualsiasi dal momento che era riservata alle squadre campioni di Francia,Italia,Portogallo e Spagna. Fu soppressa nel 1957 per la contemporaneità con la Coppa dei Campioni che era iniziata nel 55/56

Considerando la COPPA LATINA quindi la classifica sarebbe:

BARCELLONA 21 titoli MILAN, REAL MADRID ED AL-AHLY 20 trofei

    

 

CLUB ATLETICO BOCA JUNIORS 18 TROFEI INTERNAZIONALI

 6 COPPE LIBERTADORES 2 COPPE SUDAMERICANE 4 RECOPE SUDAMERICANE 3 COPPE INTERCONTINENTALI 1 SUPERCOPPA SUDAMERICANA 1 COPPA MASTER DE SUPERCOPA 1 COPPA DE ORO NICOLAS LEOZ

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                 

TBILISI Georgia Stadio Boris Paichadze

FINALE DI SUPERCOPPA EUROPEA

BARCELLONA   SIVIGLIA     5-4 d.t.s.

 Banega (SI) al 3’ del 1° tempo Messi (B) al 7’ ed al 15’del 1° tempo Rafinha (B) al 43’ del 1° tempo. Suarez ( B) al 7’ del 2° tempo Reyes (SI) al 12’ del 2° tempo Gameiro (SI) al 26’ del 2° tempo su rigore Konoplyanka (SI) al 36’ del 2° tempo. Pedro (B) al 7' del 2° tempo supplementare

 BARCELLONA: ter Stegen Dani Alves Mathieu Piquè Mascherano Rakitic Iniesta ( Cap ) Busquets Messi Suarez Rafinha All.tore Luis Enrique

 SIVIGLIA: Beto Tremoulinas Coke Krykowiac Rami Banega Krohn Delhi Vitolo Reyes ( Cap) Iborra Gameiro All.tore Unai Emery

Terrificanti i precedenti di Emery con il Barcellona!Mai ha battuto in carriera i catalani.13 sconfitte e 6 pareggi.

Dall’altra parte c’è un Leo Messi ( per l’occasione orfano di Neymar colpito da orecchioni ) che come vede la porta del Siviglia segna! 22 gol già messi  a segno per lui…e non è un gioco di parole…

Passano solo 3’ ed il Siviglia passa in vantaggio grazie ad una perfetta punizione battuta da Banega sulla destra dell’attacco del Siviglia.Punizione causata da un fallo di Mascherano.

Al 6’ un fallo di Krychowiak su Suarez crea una bella opportunità per la battuta del calcio di punizione da parte di Messi.La “pulce” non si lascia sfuggire l’opportunità di segnare la sua 23 ma rete al Siviglia con una perfetto tiro di sinistro con palla che si infila nell’angolo alto alla sinistra del portiere Beto che nulla ha potuto fare. 1-1

Si arriva al 14’ quando c’è ancora una punizione per Messi.Un fallo di Krychowiak che è ammonito,su Rakitic.Va alla battuta al 15’ il solito Leo Messi ed insacca ancora! Incredibile doppietta di Messi su punizione e suo 24mo gol al Siviglia! Battuta imprendibile di sinistro con palla che si infila sotto la traversa.

3 gol in 15’ e tutti e tre su punizione.Fatto più unico che raro.

Gara non bella con molte interruzioni dovute a ripetuti calci di punizione.

Si fa vedere il Siviglia al 34’con un destro di Banega dalla distanza parato senza problemi, poi sempre andalusi al tiro con Gameiro Ma è un fuoco di paglia perché nel finale di tempo il Barcellona si rifà sotto con Suarez il cui tiro viene parato ma al 43’ gara  in pratica chiusa a favore del Barcellona.Fa tutto Suarez lanciato addirittura dalla propria metà campo ,si incunea in area e sferra un tiro respinto corto da Beto. La palla resta sui suoi piedi e viene gestita al meglio.Suarez si sposta sulla destra difende la palla ,si accentra di nuovo,aspetta l’arrivo di Rafinha e lo serve davanti al portiere che non può nulla.3 a 1 e partita probabilmente chiusa a favore dei catalani.

Il Barcellona appare più tecnico e con giocatori di peso soprattutto in attacco (Messi, Suarez) ma il Siviglia non molla ed è squadra nel vero senso della parola.

Al 7’ si dilata ancora il risultato a favore di Luis Enrique.Va a segno anche Luis Suarez che servito da Busquets batte con un destro angolato il portiere Beto. E siamo sul 4-1 per il Barcellona!

Non molla però il Siviglia che si rende pericoloso con Coke con un destro incrociato, poi con

Krohn-Delhi con un tiro di poco fuori.

Al 12’ il Siviglia accorcia e si porta sul 2 a 4.Vitolo crossa palla per Reyes che di destro batte da breve distanza ter Stegen.

Intanto si fa male al tallone Iniesta e deve uscire. Al suo posto entra Sergi Roberto.

Anche nel Siviglia c’è una sostituzione con Reyes che lascia il posto a Konoplyanka.

La partita è cambiata.Il Siviglia la riapre al 26’ conquistando un calcio di rigore per un atterramento in area di Vitolo da parte di Mathieu che viene ammonito.

Dal dischetto va Gameiro che segna di precisione! Il Siviglia torna di prepotenza in corsa!

Si fa vedere ancora Messi che va al tiro al 28’.Un sinistro parato.

Emery al 10’ dalla fine mette in campo Ciro Immobile al posto di Gameiro.Ed anche Mariano per Iborra.

Un solo minuto dopo grazie ad una dribbiling vincente di Immobile sulla destra con passaggio radente in area per l’intervento vincente di Konoplyanka accade l’incredibile! Il Barcellona che aveva la gara in mano sul 4-1, si è fatto raggiungere sul 4-4  ed ora anche dal punto di vista psicologico sono gli andalusi ad avere vantaggio!

Poche altre emozioni fino al 49’.

Due gialli a carico di Coke e Banega del Siviglia ed ancora un tentativo di Leo Messi su punizione causata dal solito Krychowiak.Solo che questa volta il sinistro di Messi è leggermente impreciso.La palla colpisce la parte alta della traversa.Tecnica incredibile.

Si va ai supplementari.

Di certo il Barcellona ha buttato via il risultato confermando amnesie difensive imbarazzanti peraltro già manifestate.

Primo tempo supplementare.

Ammonizioni a carico di Immobile del Siviglia e di Pedro del Barcellona

 

 

Il primo tempo supplementare ha detto poco.Le squadre sono stanche.Probabili i rigori.

All’8vo del secondo tempo supplementare fallo su Messi e punizione dai 22 metri .Pericolo massimo!

Batte Messi la barriera respinge ( c’è una mano !) ,riprende la palla lo stesso Messi che batte a rete.Il portiere vede la sfera all’ultimo momento ma riesce a deviarla corta alla sua destra ove arriva Pedro che insacca! Il Barcellona vince 5 a 4!

Incredibile al 117’! Un colpo di testa di Coke lasciato solo in area termina di un nulla fuori! Il Siviglia non molla mai!

Animi che si riscaldano molto.Fioccano le ammonizioni e la gara è viva fino al 121’ quando un incredibile errore di Rami su passaggio di Immobile evita al Barcellona i calci di rigore!

Ottimo Immobile! Che errori da parte del Siviglia!Emery finisce incredulo!

Il Barcellona vince la Supercoppa ma la difesa fa acqua da tutte le parti.Ha vinto grazie a due superpunizioni di Messi. Il Siviglia non è mai domo e meritava di più.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                        

 Calcio estivo che non conta nulla ( tranne la gara di Supercoppa ) ma calcio estivo che già ha potuto dare delle indicazioni di massima.

Terminata l’assurda corsa ai voli transoceanici e intercontinentali fatti per tenere alta l’asticella degli incassi ma non quella del prestigio visto che sono state di più le sconfitte rispetto alle vittorie riportate dalla squadre italiane,in questa settimana di ferragosto ove ci si dovrà riprendere dai “fusi orari” sballati ci sarà qualcuno che tenterà di fare un mini bilancio tecnico della situazione.

 Ancora una volta è stato dimostrato che a parte la Juventus che ha nel suo dna la capacità di lottare sempre per la vittoria nonostante ampi cambiamenti,ben poche sono le note liete per le nostre società attese a breve dall’inizio delle gare che contano.Champions League, Europa League,Campionato e Coppa Italia.

 

Juventus sempre sugli scudi,quindi,ma da attendere nelle sue prime sfide internazionali.In Italia è ancora la più forte se non altro per mentalità ed abitudine a vincere pur cambiando i suonatori.

Vi sono certezze ormai consolidate.Una Società vicinissima ai calciatori,uno staff dirigenziale esperto che sa programmare con il giusto tempismo ed un tecnico duttile ed ormai consapevole e cosciente della forza sua,del gruppo che guida e della Società.

 Interessante seguire la Fiorentina forse fino ad oggi la migliore squadra dell’intero lotto.

Ha cambiato molto il sistema di gioco passando dal calcio elegante,propositivo ma anche un po’ lento di Montella a quello di marca difensiva e contropiede attuato da Paulo Sousa.Diciamo pure un netto rovesciamento tattico.

 Ma attuato con partecipazione e attenzione scolastica da tutta la rosa,una rosa ringiovanita con ampi margini di miglioramento.

Ovvio che permangono dei dubbi,delle incertezze sulla tenuta fisica di Rossi che mai potrà tornare al 100% dopo le numerose operazioni subite ( ma anche Baggio era privo di menischi..) ma che se resterà su livelli del 60/70% potrà essere determinante nell’esaltare i giovani Bernardeschi e Babacar .Il primo dei quali ha già mostrato ottime cose mentre il secondo deve crescere.

Pian piano a Firenze dopo la delusione Salah sta ritornando la fiducia e questo è anche rappresentato dagli abbonamenti venduti che si stanno avvicinando a quota 20 mila.

  

Sulla Roma abbiamo già detto.I lavori sono ancora in corso ma già l’arrivo di due pezzi pregiati come Dzeko e Salah pone i giallorossi tra i favoriti alla corsa al titolo anche se in difesa si dovrà ancora lavorare molto.La Roma con Dzeko potrà anche far rifiatare più spesso capitan Totti rendendo ancora più preziose le sue apparizioni.

Anche il Napoli a guida Sarri deve essere inserito tra i favoriti.Molto dipenderà dalla vena realizzativa e dalla voglia di primeggiare di Higuain.Compito di Sarri allenatore amante del lavoro sul campo,è quello di dare le giuste motivazioni per far si che l’argentino sia più continuo durante la stagione.Passano da lui,dai suoi gol le ambizioni del Napoli.Sulla bravura del tecnico non ci sono dubbi e tanto meno sulla costanza del lavoro,sulla bravura di Higuain neppure ma sulle sue convinzioni e sulla tenacia per metterle a frutto qualcuno ne abbiamo.

 Sulle ambizioni delle Lazio occorrerà attendere l’esito dello spareggio Champions contro il Bayer Leverkusen.Per ora la squadra di Pioli non va.Subisce sconfitte su sconfitte.Klose non basta più.C’è il dilemma Biglia.Candreva non può far tutto e Felipe Anderson non è più quello della scorsa stagione.Parolo se manca sono guai.E Lotito non spende.

Vediamo le due gare Champions.Se la Lazio passerà il turno potrebbe cambiare tutto ed in meglio,ovvio.

Tutti i giudizi sospesi sulle due milanesi.

 

 

Una, l’Inter continua a spendere e spandere cambiando volto ( ma non c’èra il fair play finanziario sia pure attenuato…? ) con un Jovetic vero ed unico acquisto azzeccato.Difficilmente una squadra arrivata ottava in campionato con la rosa rivoluzionata potrà aspirare al titolo nella stagione successiva.

 

 L’altra,il Milan passa da ambizioni ed argomenti da TOP CLUB ( che non è più ) del tipo stadio nuovo.quotazione in borsa, ad esibizioni allarmanti ed anche patetiche del tipo primo tempo a Monaco contro il Bayern Monaco ove la squadra non toccò in pratica la palla!

Si insegue come l’araba fenice un cavallo di ritorno sia pure al top come Ibrahimovic dimenticando che in difesa operano elementi come Alex,Paletta e Zapata capaci di far vedere i “sorci verdi “ per scarsezza tecnica ai tifosi rossoneri che già ben li conoscono,purtroppo. E non ci si ferma di certo a quei 3…

Non vorrei che il CAN CAN MEDIATICO che si scatenerà al momento della firma per il passaggio del 48% delle quote azionarie dalla Fininvest a Mr Bee ed al suo gruppo ,avvenisse quando i rossoneri avranno già subito qualche sconfitta di troppo in campionato visto che il Milan ha un inizio torneo tutt’altro che semplice. A che servirebbero i milioni promessi da Mr Bee se ad inizio ottobre fossero già arrivate due o tre sconfitte?

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                                             

 Mah! Doppio mah!

Al Milan sono convinti che “questo” Romagnoli potrà bastare per risolvere i congeniti difetti difensivi emersi già da un paio di anni e mai eliminati nonostante i tanti giocatori impiegati.

La forza di una squadra parte dalla difesa su questo non c’è dubbio alcuno.Poi un buon regista di centrocampo ed un buon centravanti.Questo è sempre stato l’asse da cui partire per i successi,sempre.Successi duraturi,anche.

Nulla da dire sulle qualità di Romagnoli voluto fortemente da Mihajlovic,di certo la Roma ,che ha fatto davvero due colpi da scudetto con Salah e Dzeko,ha sfruttato appieno questa esigenza milanista capitalizzando una cifra “fuori dall’ordinario” per un giovane di 20 anni. Si parla di 25 milioni di euro più bonus.

Di questo passo i veri big quanto costeranno? 200 milioni di euro?

Io vorrei capire come possa un giocatore di 20 anni sia pure con 6 presenze nell’Under 21 ed una quarantina tra Roma e Sampdoria, valere così tanto!

Andiamo avanti dicendo con chiarezza che il Milan dovrà investire tanto per poter risalire la china altrimenti tutti i faraonici progetti di quotazioni alla borsa di Hong Kong, di ristoranti Milan da aprire in Cina, di campus giovanili,resteranno lettera morta.

 E basta con le fissazioni tipo Ibrahimovic.

C’èra sul mercato un ottimo giocatore come Dzeko e si è andati dalla “vecchia volpe” Lucescu a comprare Luiz Adriano che per ora ( speriamo solo per ora) non si è letteralmente mai visto…

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                         

 

                                                                                      

                                                      

SHANGHAI 8 agosto 2015

SUPERCOPPA ITALIANA

 JUVENTUS      LAZIO        2-0

Mandzukic al 24’ del 2° tempo Dybala al 28’ del 2° tempo

JUVENTUS: Buffon Barzagli Bonucci Caceres Lichsteiner Pogba Marchisio Sturaro Evra Mandzukic Coman All.tore: Allegri

LAZIO: Marchetti Basta De Vrij Gentiletti Radu Cataldi Biglia Onazi Felipe Anderson Klose Candreva All.tore: Pioli

Arbitro: Banti di Livorno

Non è stata una bella gara e non poteva esserlo ad inizio stagione.Significative in negativo le condizioni atmosferiche con umido elevato e vento con un primo tempo avaro di emozioni ed una fiammata decisiva tra il 24’ ed il 28’ della ripresa con le due reti vincenti ad opera di Mandzukic e di Dybala.Basti pensare che il primo angolo della gara è arrivato a pochi minuti dalla fine della partita ( e lo ha battuto la Lazio ) !

Comunque la Juventus continua a macinare trofei forzando i ritmi nella ripresa al 24’ con un cross di Sturaro con palla in area e stacco vincente del neo acquisto Mario Mandzukic abile come sempre di testa e tempista nel battere due difensori laziali.

Gara chiusa 4’ minuti dopo quando Pogba raccoglie un difettoso rinvio di Onazi servendo a centro area il neo entrato Dybala ( al 16’ al posto di Coman ) svelto a concludere con un tiro al volo che batte Marchetti.

La Lazio priva dell’uomo faro di centrocampo Parolo non ha la forza di rialzarsi nonostante Candreva cerchi in tutti i modi di superare un positivo Bonucci.

Altre due occasioni  sempre per la  Juventus:una capitata a Mandzukic lanciato verso Marchetti da Pogba e l’altra capitata al giovane francese che con un tiro da fuori area lambiva il palo.

 La Lazio è apparsa in netto ritardo di condizione e non ha di certo ricordato la squadra che pochi mesi fa aveva conteso la Coppa Italia alla stessa Juventus. Occhio perché il Bayer Leverkusen prossimo avversario di Champions non è da sottovalutare

  

                                                 

 

 Ci si lamenta per il terreno giudicato brutto e non all’altezza dell’avvenimento e ci si lamenta anche sui social per le riprese video della gara…Infatti la regia cinese non è stata all’altezza. Ma insomma!

Non è la Cina la nuova frontiera per tutto ?Non è il suo sterminato mercato a far gola alle nostre squadre? Ed allora non si può volere la botte piena e la moglie ubriaca.

 

 Si è venduto in cambio di DANARO l’avvenimento ad una società cinese? Si o no ? Se si, come è, si sta zitti e si pedala..intascando i soldi.Tanto i tifosi sono considerati utili solo in campagna abbonamenti…

PS:abbastanza disarmante il commento del tecnico della Lazio Pioli nel dopo gara: “..oggi ci è mancato solo il risultato che non ci ha dato soddisfazione…”

E hai detto nulla! Nel calcio ....

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                           

 

Non ho mai capito perché si debba giocare una finale di Supercoppa Italiana a Shanghai! Non lo capirò mai.

E non mi venite a dire che la Cina è il mercato del futuro e che 1,5 milioni a testa di ingaggio per Lazio e Juventus possano valer la pena per disputare una gara lontano dai propri tifosi ed a quanto pare anche a rischio di infortuni causa pessimo stato del campo.( ed è in previsione anche maltempo )

Almeno le società STIANO ZITTE e non si lamentino del campo.

Prendano i “maledetti soldi” e pensino a giocare.

Anche la Lega verrà tacitata con 300 mila euro.

Alle 14,00 italiane di domani quindi andrà in scena questa Supercoppa tra la Juventus e la Lazio allo Shanghai Stadium.

Pronostico difficile ma sempre a favore della Juventus nonostante i molti infortuni e le ben note partenze.La Lazio del momento appare indecifrabile venendo da un brutto precampionato ma è noto come le amichevoli di agosto non contino nulla.

La Juventus è alla ricerca della sua settima Supercoppa italiana ( 1995 1997 2002 2003 2012 2013 ) mente la Lazio insegue il quarto titolo avendo vinto la Supercoppa nel 1998, nel 2000 e nel 2009

                                                               

 Intanto a Nyon si è svolto il sorteggio dei play-off di Champions League. Alla Lazio è capitato un avversario di medio livello ma non di certo semplice. I renani del BAYER LEVERKUSEN la squadra di calcio della BAYER “le aspirine”

 La Lazio giocherà la prima in casa il 18 agosto all’olimpico ed il ritorno è previsto a Leverkusen per mercoledi 26 sempre alle 20.45. Allenatore del Bayer è Roger Schmidt mentre l’ex giallorosso Rudi Voeller è direttore sportivo. Tra i giocatori di maggior spicco Kiessling, Bellarabi,Calhanoglu ed il sudcoreano Son.In difesa gioca spesso da titolare l’italiano Donati.

BAYER LEVERKUSEN    16mo nel ranking UEFA 2014/2015 Percorso in Champions 89 gare disputate con 36 vittorie 16 pareggi e 37 sconfitte

AS LAZIO     40ma nel ranking UEFA 2014/2015 Percorso in Champions 50 gare con 21 vittorie 12 pareggi e 17 sconfitte

 Ecco il sorteggio completo:

 Astana (Kaz)-Apoel Nicosia (Cip)   Skenderbeu (Alb)-Dinamo Zagabria (Cro)   Celtic (Sco)-Malmoe (Sve) Basilea (Svi)-Maccabi Tel Aviv (Isr)   Bate Borisov (Bie)-Partizan (Ser)   Manchester Utd (Ing)-Bruges (Bel) Sporting Lisbona (Por)-Cska Mosca (Rus)   Rapid Vienna (Aut)-Shakhtar Donetsk (Ucr)   Valencia (Spa)-Monaco (Fra)   

Celtic-Malmoe,   Valencia-Monaco  e Manchester United-Bruges le sfide più interessanti. .

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4
Ci sono 2156 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (70)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (500)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: