VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 AC VANNUCCI ASD... di Admin
 
"
L'acqua che tocchi de' fiumi è l'ultima di quella che andò e la prima di quella che viene. Così il tempo presente.

Leonardo da Vinci (Scritti letterari)
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 



Fanno di tutto e le pensano tutte pur di screditare chi ha vinto le elezioni.

La supponenza,il sopracciglio arricciato,l’espressione contrita e preoccupata ,caratteristiche proprie della sinistra al caviale, ah! dimenticavo il ditino alzato a mò di monito ed indicazione,sono tutte in atto in questi giorni di intenso lavorio politico e non

. Cercano in ogni modo di metter zizzania tra Salvini e Berlusconi.

 Comunque una cosa è certa.



L’uno,Berlusconi vede come fumo negli occhi i 5 Stelle
né potrebbe essere altrimenti. “ragazzotti” senza arte né parte ai suoi occhi di “grande imprenditore milanese” rappresentano una vera jattura. (Salvo magari poi lanciare una compravendita di grillini,come sussurra oggi l’Huffington Post )



L’altro ,Salvini ha capito che il ferro è bene batterlo ora che è ancora incandescente per poter dargli le sembianze volute.Quali sono queste sembianze? Di certo hanno faccia diversa rispetto ai pensieri del Cavaliere.

Salvini CHIUDE OGNI POSSIBILE INCIUCIO CON IL PD e su questo credo abbia ampio consenso tra i suoi ed anche tra molti non suoi.

 Berlusconi invece CHIUDE CON I 5 STELLE per manifesta scarsa sua considerazione sul Movimento ma APRIREBBE ( LUI ED I SUOI CONSIGLIORI ) VOLENTIERI A QUEL PD DERENZIZZATO e cosidetto “responsabile”.




 STRANEZZA assoluta semmai è il fatto che i due RENZI-BERLUSCONI che si erano piaciuti assai in tempi recenti, ora si trovino ( sembra) su sponde distanti.

 La stranezza è dovuta alle batoste che ha preso Renzi

.E nemmeno RENZI ha la faccia per negarle.Ha dovuto mettersi da parte solo che facendolo tiene in scacco il partito in una linea dura ed all’OPPOSIZIONE. Quindi niente da molti auspicato e temuto inciucio RENZUSCONI.

 E l’altro Matteo, il Salvini ora ha buon gioco. E’ lui che conduce la danza ,è lui che tratterà in questi giorni per trovare un accordo sulle Presidenze delle Camere. Si parla di un Salvini che voglia svuotare il serbatoio di voti di Forza Italia.

 Di certo mentre molti hanno messo in risalto il crollo in termini di voti subito dal PD ,in pochi l’hanno fatto con Forza Italia. Anche il partito detto “di plastica” del Cavaliere ha subito un simile crollo.Dal 37% al 14% che cosa è se non un crollo?

 Quindi queste elezioni al di là ed al di sopra di ogni etichetta ( separati in casa, compravendita di grillini ) hanno avuto come esito STORICO non il previsto insuccesso di un partito fuori dalla realtà del vivere comune come il PD di Renzi ( campagne contro il fascismo che non c’è, contro il razzismo che non c’è, battaglie sullo ius soli di cui non frega nulla a nessuno) ma il SUPERAMENTO IN TERMINI DI CONSENSI ELETTORALI DELLA LEGA RISPETTO A FORZA ITALIA.


                                                           


 E’ il primo cambiamento epocale.Altri si spera ne seguiranno a breve.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Per” ricostruire la sinistra” scriveva su Repubblic
a qualche giorno fa Massimo Giannini quando ancora Salvini sembrava lanciare un amo al PD prima che Renzi chiudesse ogni porta ALL’INSANO INCIUCIO

. “ Forse c’è ancora un po’ di luce,nell’ora più buia della sinistra italiana.Se dopo Di Maio anche Salvini chiede una sponda al PD,allora non tutto è perduto.C’è ancora spazio per la politica,ammesso che lo si voglia occupare…


.Poi in chiusura la parte più segnificativa:

 “ Potrà venire il momento in cui Di Maio,dismessa l’armatura del trionfatore e la postura DEL RICATTATORE,SARA’ COSTRETTO AD OFFRIRE UN PATTO. Per ridurre il “DANNO MAGGIORE” ( governo Di Maio -Salvini) o il “danno minore” ( nuovo ritorno alle urne) la sinistra potrà anche sedersi da un tavolo,magari in streaming,e non col cappello in mano ma sfidando i grillini.Provando a rendere meno scellerato quel patto.Ponendo le sue condizioni.( ??? QUALI? LE CONDIZIONI DEGLI SCONFITTI? N.d.r.)

 Fedeltà totale alla UE,rispetto dei Trattati e impegno assoluto a non eluderli in modo unilaterale,correzione del reddito di cittadinanza,ius soli,riforma elettorale maggioritaria.


 ( Se non avessi il testo sotto mano non avrei mai creduto si potesse scrivere simili baggianate da sconfitti n.d.r.)

Pochi punti irrinunciabili,appoggio esterno ed a tempo,poi di nuovo al voto e nemici come prima.Se Di Maio non ci stesse, si assumerebbe la responsabilità della rottura ( Siamo al massimo della spocchia n.d.r.) Ma almeno il PD avrebbe fatto fino in fondo la sua parte e riscoperto le ragioni politiche per esistere e per resistere”

 Capito? IL PD DISFATTO PONE LE CONDIZIONI AL VINCITORE! SIAMO ALLE COMICHE DI REGIME!

Evidente da questo pezzo venga fuori uno dei motivi per cui il PD e la sinistra in generale hanno perso e continueranno a perdere. Quell’aria semi radical chic di superiorità intellettuale,quel senza di noi come fate? Insomma la spocchia del superiore.Senza tenere in alcun conto ciò che gli elettori hanno votato. Scollamento completo con la realtà.




 Ma la botta è stata forte e guarda caso ci ha pensato Renzi a mandare tutto all’aria, caro Giannini.

 Non hanno mica ancora capito che i due giovani vincitori se ne sbattono altamente di queste “categorie dello spirito”.Da una parte i vaffanculo di Grillo per anni non possono non aver determinato un modo di agire e di pensare all’opposto dei consueti”teatrini della politica” quelli cui si vorrebbe partecipasse Di Maio.Anche se sembrerebbe propenso almeno in questa fase a parteciparvi ma rischiando molto.

                             

 E dall’altra Salvini ha idee ben chiaramente espresse.Idee per certi aspetti più vicine, tranne il reddito di cittadinanza, a quelle di Di Maio che a quelle dell’alleato (?) Berlusconi.

La vecchia guardia che cerca INCIUCI a tutti i costi è dura a morire. Ma sarà costretta a cedere prima o poi.



 Fanno bene a non guardare gli appelli e le critiche della stampa estera che vanno dall’offesa semplice al timore interessato Per chi fosse interessato all’argomento consiglio di andare a leggere l’ultimo numero dell’Internazionale ove potrà trovare un estratto esaudiente di quanto ci considerino all’estero e di quanto poco vengano presi sul serio i vincitori delle elezioni Ma si parla dell’INTERNAZIONALE…

 Non hano mica ancora capito che il tempo gioca a favore dei due vincitori e che se per puro caso si dovesse tornare alle urne farebbero CAPPOTTO portando il PD al 10% se non sotto!


 Intanto Salvini da Strasburgo dove è andato a dimettersi.E’ STATO CHIARISSIMO. ESCLUDO SOLO UN GOVERNO COL PD!Ed ha anche detto: IGNORIAMO IL TETTO DEL 3% SE DOVESSE SERVIRE

 Ovvia l’irritazione di Forza Italia che invece vede nel PD il consueto INCIUCIO.


Sarà l’ora che ci sia un chiarimento definitivo.Fossi in SALVINI tirerei DIRITTO!




PS: A David Carretta corrispondente da Bruxelles per Radio Radicale una parola: in un suo tweet di 7 ore fa ha scritto: “ Salvini: quello costantemente circondato da telecamere,che appena fa un rutto su twitter,le agenzie fanno un flash che manco gli aerei contro le Torri Gemelle “

 Davvero un bell’esempio professionale ,un esempio di equilibrio. Odio e disprezzo ed anche infelice paragone .Fossi Salvini…..
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




C’è proprio una gran confusione al momento nella politica italiana. Ieri vi abbiamo DIVERTITO con il pensiero-pronostico di uno dei giornalisti Principe italiani: Eugenio Scalfari
il quale al termine della Sua Articolessa della domenica si augurava un futuro Governo a guida Gentiloni ingentilito anche dalla presenza alla carica N°2 dello Stato come Presidente del Senato di Emma Bonino ed a quella N°3 di Presidente della Camera di Laura Boldrini.


                          

 Ovvio che questa uscita abbia sollevato parecchia ILARITA’ e comprensione anche visto il rispetto che sarebbe dovuto ad un Signore di una certa età. In effetti è stata uscita singolare anche perché vorrei sapere da dove proverrebbero i voti necessari per portare a termine questa bizzarria.

 Ma non ci si ferma mica qui nelle stranezze…

                                                                 

Oggi ad esempio il capogruppo di Forza Italia, Renato Brunetta intervistato da Radio Radicale sui possibili futuri scenari dopo il voto se ne è uscito al termine dell’intervista con queste parole:


 “ Siamo nella più totale apertura di dibattito. Abbiamo avuto una vittoria del centro destra ed una affermazione dei 5 stelle Ma nulla toglie che nella elezione dei Presidenti delle Camere si tenga conto anche dell’altro polo, del PD...
“ dice Brunetta “

Il voto va rispettato ma va tenuto conto anche del percorso per la maggioranza di governo futuro
capito? ( n.d.r.)

Poi prosegue:

 “Cominciano le riflessioni nel centro destra sul def con le aperture necessarie per una maggioranza più ampia .I 270 voti che abbiamo non bastano Noi col PD abbiamo fatto le larghe intese nella passata legislatura e ci auguriamo che questo possa avvenire dall’intero PD Io credo che un partito con la storia del PD debba porsi domande e darsi risposte per il futuro governo. Che si tiri fuori completamente dicendo adesso tocca a voi NON MI SEMBRA MOLTO SERIO ma mi pare che questo non sia stato detto da Orfini e da altri . Ci vuole un po’ di tempo,maturano anche le nespole!

Così Brunetta.

 Appare chiara la volontà di Forza Italia di “inciuciarsi” di nuovo col PD o derenzizzato o no. Insomma Salvini a guida della coalizione è ancora un ROSPO da digerire.



 Non vorrei che avesse ragione Renzi “il bomba” quando intervistato oggi sul Corriere della Sera
ribadisce la legittimità piena della scelta del PD di ANDARE ALL’OPPOSIZIONE visti i risultati ottenuti.Lasciamo perdere le sue solite frasi ad effetto perché se è vero che ha governato Firenze poi il Paese per 1000 giorni arrivando anche al 40% dei consensi per il PD di recente ,ma è altrettanto vero che in pochissimo tempo ha preso due CEFFONI che avrebbero tramortito un toro. Il referendum e il PD al 18% con 6 milioni voti persi! L’ORGOGLIO DELLA SCONFITTA dove lo mettiamo ? Quello non c’è!

C’è però LA MESSA ALLA PROVA dell’avversario. A MO’ DI SFIDA. Avete vinto,dice Renzi? Ora provate a governare! PROVATE A FARE LA FLAT TAX Al 15% ED A METTERE IL REDDITO DI CITTADINANZA!


 E su questo ha ragione
.Se ne vedrebbero delle belle davvero.In effetti così come prospettate in campagna elettorale sembrano idee irrealizzabili.



 Ed allora? Quanti appelli alla moderazione ,al senso civico, alla responsabilità dovremo SORBIRCI dal Capo dello Stato? Che cosa stanno tramando tutte quelle forze e sono tante, tra i gran commis di Stato, i faccendieri della politica e delle massonerie varie ed assortite?

 Sarà difficile riportare il Paese alle urne tra breve,tra 3 mesi come auspica oggi sul Corriere della Sera Ernesto Galli della Loggia.



 Chi glielo dice a quella pletora di sconosciuti e sono centinaia, che tra i 5 Stelle e nella Lega sono da pochissimo assurti allo scranno Parlamentare che dovranno probabilmente tornarsene a casa ?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 
                                                  

Da urlo!!!!! Questa volta l’articolessa di Scalfari su La Repubblica è davvero da urlo nelle sue conclusioni ed auspici.


Dopo la solita tiritera sulla situazione come appare ed a Lui appare di possibile stallo ( anche auspicabile direi n.d.r.) visto che per un motivo o per l’altro né una maggioranza PD derenzizzato Forza Italia desalvinizzata, o una maggioranza M5 Stelle-Salvini appare realizzabile ,ecco la trovata di genio negli ultimi capoversi.

 Un Governo Gentiloni di almeno un anno ( campa cavallo…) per dar modo di scrivere una nuova legge elettorale per poi tornare al voto (ricampa cavallo…) e contemporaneamente affidare la Presidenza del Senato a Emma Bonino e quella della Camera alla Boldrini. Una soluzione che lo stesso Scalfari definisce ANCHE ELEGANTE!

                                            

 Ma non siamo fatti per “seguir virtute e conoscenza” come diceva il Sommo Poeta oppure per leggere e/o ascoltare simili vaneggiamenti? Quindi a vivere come BRUTI?


Ma che siamo andati a votare a fare?

 Per farci prendere in giro dai “complottisti” da salotti romani?


 Attenzione perché il fuoco ( speculazioni internazionali finanziarie ) cova sotto alla cenere.

 Vorrei vedere chi farà il prossimo DEF ad esempio. Come verranno barrate le caselle “aumento IVA” . Lo scriverà Padoan? O al posto dell’aumento IVA ci verrà scritto “reddito di cittadinanza”?

 Così invece di entrate per 20 miliardi avremo uscite per 30 miliardi!

 Comunque anche se il programma flat tax di Salvini o il reddito di cittadinanza di Di Maio non fossero realizzabili varrebbe sempre pià la pena cercare la loro attuazione piuttosto che mandare a compimento il “vaticinio” di Scalfari.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





E siamo all’appuntamento N° 26 di questo campionato per la Pistoiese di Indiani.

 Si è perso un pochino il filo anche causa del rinvio al 3 aprile prossimo della gara contro la Lucchese causa scarsa praticabilità del Porta Elisa nel giorno prima delle elezioni.

 Si torna quindi a giocare al sabato sera ed in notturna al Melani in un altro derby,quello contro il Pontedera. Tra rinvii a valanga e caos societario ad Arezzo come si fa a parlare di classifica? E soprattutto come si fa a parlare di calcio seriamente? Non si può.

 Non è tollerabile che ci siano situazioni come quelle dell’Arezzo.Una squadra che potrebbe anche essere esclusa dal torneo in corso con conseguente squilibrio tra chi l’Arezzo lo ha già affrontato e chi lo dovrà affrontare.Lunghezze burocratiche e della giustizia sportiva poco accettabili.


 Di certo è,tornando a parlare della Pistoiese, che per ridare un pochino di spinta alla stagione ed evitare che mestamente si giunga alla chiusura,è necessario che in queste ultime 11 gare con 33 punti in palio si torni presto ai 3 punti.

 L’ultima vittoria arancione è ormai datata.21 gennaio Pistoiese-Arezzo 1-0 Poi solo 3 punti su 15 a disposizione.


 Stadio Melani di Pistoia  

PISTOIESE    PONTEDERA  3-0

Minardi al 17’ del 1° tempo Ferrari al 28’ del 1° tempo Picchi al 36’ del 1° tempo

PISTOIESE: Zaccagno Regoli Priola Terigi Quaranta Hamlili Picchi Luperini Minardi Ferrari Vrioni

 All.tore: Indiani

PONTEDERA:Contini Frare Rossini Risaliti Tofanari Spinozzi Grassi Gargiulo Corsinelli Posocco Raffini

 All.tore: Maraia

 Arbitro: Feliciani di Teramo

 E’ il 12mo derby di stagione per la Pistoiese che degli 11 precedenti ne ha vinti 5 pareggiati 4 e persi 2. La Pistoiese ha 32 punti in classifica ,il Pontedera 31. Molti i precedenti tra le due squadre ed anche molti gli ex. Su tutti Indiani sulla panchina del Pontedera dal 2012 al 2017.Pur avendo vinto ben 15 delle 25 sfide al Melani la Pistoiese è parecchio tempo che non batte in casa i pisani.E’ dalla c2 del 91/92.

 Per gli arancioni è la terza gara consecutiva in casa.

 Nel Pontedera pesanti assenze per squalifica di Caponi e Maritato. Nella Pistoiese assenti Mulas e Rafati

. 2’ conclusione di Vrioni deviata in angolo. 8’ Pistoiese pericolosa con Regoli al tiro appena dentro l’area con Contini che mette in angolo. Risponde su punizione Grassi dalla distanza ma la palla va fuori

.La Pistoiese passa in vantaggio al 17’ con Minardi! Errore in disimpegno della difesa pontederese con Picchi che ne approfitta per servire Vrioni poi a Minardi che non ha difficoltà a battere Contini per la sua terza segnatura stagionale seconda consecutiva.


Arancioni molto concentrati ed attivi.

24’ colpo di testa di Ferrari su palla servita da Vrioni e palla fuori di poco. La Pistoiese comanda le operazioni e spinge. 26’ punizione dal limite per un fallo su Luperini.Ferrari alla battuta con palla in angolo.

 E dall’angolo ecco il raddoppio! Hamlili batte l’angolo la palla arriva a Regoli che impegna severamente Contini,poi è Ferrari che di testa ribadisce in gol! Per l’argentino 10ma segnatura in campionato.
 


Insistono gli arancioni ed arrivano alla terza segnatura con Picchi. Da Hamlili a Ferrari che serve l’accorrente Picchi che fulmina ancora il portiere Contini!



I 3 punti dovrebbero già essere certi.Siamo al 36’ Il Pontedera non è pervenuto.Straschici psicofisici dalla sconfitta di mercoledi in semifinale di Coppa Italia contro l’Alessandria? Gli ospiti lasciano negli spoglatoi Tofanari. Entra Borri

. Al 9’ si vedono i granata 16’ Indiani effettua tre cambi. Escono Luperini,Vrioni e Picchi e ne prendono il posto Papini, Nardini e Surraco. La partita ormai è in controllo

. Al 19’ ancora una possibilità per Ferrari di incrementare il bottino ma il bomber non riesce a trattre bene la palla, poi lascia il posto a De Cenco tre minuti dopo.Anche lui un ex. Doppio tentativo al tiro per Regoli prima su palla di Nardini costringe Contini al salvataggio in angolo e poi con una legnata dalla distanza e palla fuori di poco.

 Nel finale dopo l’ammonizione a carico di Nardini c’è da annotare nelle fila della Pistoiese il debutto di Dosio entrato al posto di Hamlili. Da notare anche un tentativo di De Cenco con palla che Contini gli devia in angolo.

 Torna quindi alla vittoria la Pistoiese dopo 5 gare senza i 3 punti e lo fa questa volta con autorità e senza sofferenze. E’ bastato un primo tempo sicuro e autoritario per rendere certo il risultato dopo troppe gare dove c’èra stata la rimonta ospite.Bella boccata d’ossigeno anche perla classifica che vede gli arancioni a quota 35 al 10mo posto alla pari del Piacenza.
 Si va quindi verso la sentita gara contro il Prato di sabato alle 18,30 con ben altro animo. .
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Senso di responsabilità,dice il Presidente della Repubblica!

Già. Attendevo da un istante all’altro che spuntasse questa parola.

                                                        

 Dopo le smargiassate di Renzi che dopo una serie di batoste grida sempre più forte di esserne orgoglioso
-beato lui- ora i 5 Stelle, primo partito in Italia grazie al boom di voti al sud,si trovano di fronte ad un bel dilemma.

 Altro che toni pacati e cambiamento a 360° di atteggiamento politico! Si troveranno di fronte un vero muro da travalicare.Altro che alleanze!Così come hanno preso i voti in un amen li perderanno se non attueranno E PRESTO ANCHE IL FAMOSO REDDITO DI CITTADINANZA IL LORO CAVALLO DI BATTAGLIA.

                                          

 Occhio! I 5 Stelle farebbero bene a non alzare troppo la testa.Al Sud non si scherza!

Abituati da decenni a entrate statali le più variegate ma certe ( basti andare a considerare quante pensioni di invalidità sono state erogate al Sud rispetto al Nord eppure se sei in crisi vuol dire che dovresti lavorare di meno e quindi anche aver meno infortuni,o no?) ora con la CHIMERA DEL REDDITO DI CITTADINANZA non si scherza più.

 Lo si vuole,lo si pretende.

                                             

LA DC GARANTIVA QUESTE ELARGIZIONI più o meno reali ,ora che faranno i 5 Stelle?

 Quindi Di Maio e compagnia cantante non fate scherzi! Quello che sta accadendo in Puglia,in Sicilia in diversi CAF è sintomatico
                                                     

.Ed è inutile che si gridi alla mistificazione.Inutile che lo si neghi. Questo reddito di cittadinanza LO SI PRETENDE. DOV’E’ IL MODULO? IO HO VOTATO 5 STELLE si sentono dire al telefono!

 Conferme del fatto anche oggi dai dirigenti del Comune di Bari , dai sindacalisti UIL di Giovinazzo , della CGIL di Noicattaro (Bari) e del Senas di Brindisi. Come si vede la Puglia vorrebbe passare all’incasso…ma sembra ci siano molte persone poco informate.

                                                   

D’altra parte come negare che alla Camera circoscrizione Puglia il Movimento 5 Stelle ha raccolto con 981.580 voti il 44,94% dei voti?

 
Senso di responsabilità, ci vuole!Dice il Presidente....

                                                  
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



                          
          


Questo è il Paese nostro? Per questo I “grillini” sono il primo partito in Italia?

C’E’ DA VERGOGNARSI, PREOCCUPARSI O ANCHE SCOMPISCIARSI DALLE RISATE.

 Dipende da che punto di vista la si veda. Io la vedo come UNA COSA TRISTE!

 La notizia è questa

. Qualche “burlone” ha voluto mettere in giro una serie di falsi moduli alcuni palesemente fasulli altri meno,in cui si prospettava ai milioni di disoccupati,specialmente giovani, la possibilità di richiedere il famoso REDDITO DI CITTADINANZA.

 La battaglia principe dei 5 Stelle.

 Insomma c’è gente che si è messa in coda ai CAF convinta che la “promessa” sia già legge dello Stato!

 Dove è accaduto questo esempio di cultura di alto livello ?


Sembra a Giovinazzo in provincia di Bari Solo una cinquantina di persone per ora,aggiungo

. Ma a Palermo sembra che al CAF “Asia di piazza Marina per chiedere i moduli si sia presentata una folla ed anche degli immigrati. Costringendo i dirigenti ad esporre un cartello:

                                                   
 


 Che Paese il nostro! Che livello di informazione!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Europa League Ottavi di finale

 Gara di andata San Siro di Milano 


 MILAN   ARSENAL  0-2

 Mkhtaryan al 14’ del 1° tempo Ramsey al 49’ del 1° tempo

MILAN: Donnarumma Bonucci Calabria Romagnoli Rodriguez  Kessie Biglia Bonaventura  Calhanoglu  Suso Cutrone

All.tore: Gattuso

 ARSENAL:: Ospina Chambers Mustafi Koscielny kolasiniac Mkhtaryan  Xhaka  Ramsey  Wilshere Ozil  Welbeck

All.tore: Wenger

Arbitro:Turpin (Francia )

Per il Milan un’illusione di Champions! Si sa come pompano i “giornaloni” locali. Solo che purtroppo è solo Europa League… almeno per ora.

 San Siro per una sera respira un’aria di altri tempi con oltre 70 mila presenze sugli spalti.

 Sulle panchine gli esatti opposti. Il santone Wenger alle prese con un periodaccio della sua squadra e Gattuso alla prima esperienza seria in panchina ma con la squadra in ottimo momento.

 Londinesi in maglia blu cangiante ,rossoneri in casacca ufficiale. 2’ dalla destra un centro di Suso con palla che sfila veloce davanti alla difesa inglese e per poco sul palo opposto non viene toccata in rete da Bonaventura. Milan molto aggressivo e molto spinto dal pubblico

. Si gioca a buon ritmo. 8’ grosso rischio corre il Milan con una palla scagliata a rete da Miktharian liberatosi al tiro sulla sinistra di Donnarumma e dopo azione manovrata. Si ripete in velocità poco dopo Miktharian che sembra avere doppia velocità

 10’ subito Cutrone al tiro dopo svarione difensivo di Chambers.Palla sull’esterno rete.

 Sarà impossibile tenere a lungo questi ritmi. Arsenal in vantaggio! 14’ l’imprendibile Mkhtharyan
servito perfettamente sulla sinistra appena dentro l’area si libera con estrema facilità di un imbambolato Calabria e poi fulmina sotto la traversa!Bel gol dopo una bella azione

.Per ora l’armeno è il migliore in campo.Troppo tardivo l’arrivo di Bonucci. Al terzo tentativo l’armeno ha colpito.

Mi sembra che a centrocampo l’Arsenal abbia maggior qualità . Milan troppo frettoloso e con un Calabria non solo che soffre Miktharian ma che appare anche sofferente per una botta al ginocchio.

 L’Arsenal manovra e fa la gara,il Milan gioca di rimessa.Ma l’Arsenal va a doppia velocità. Siamo al 28’ e fino a questo momento l’Arsenal ha dimostrato maggior qualità complessiva. Comunque il Milan ha un anima combattiva.


 Al tiro al volo Bonaventura al 30’ dopo una respinta con i pugni di Ospina, ma la palla va fuori. Il problema è che ci sono pochissime occasioni per il Milan.Il controllo del centrocampo da parte degli inglesi è totale. Vediamo ora questo calcio di punizione per i rossoneri dai 22 metri.Va Suso che mette in area la difesa londinese mette in angolo. Tra i rossoneri sembra sia Bonaventura ad avere maggiore ispirazione e pericolosità. 41’ altra azione manovrata d’attacco londinese con tiro finale dal limite di Chambers e bella deviazione di Donanrumma alla sue destra

. Si ripete Donnarumma qualche secondo dopo parando a terra un fendente di Questo primo tempo per ora sta dimostrando che il Milan non è ancora all’altezza di questo Arsenal pur descritto in crisi. Figuriamoci se non lo fosse...

 46’ ancora un grosso pericolo in area milanista. Il solito Mkhitaryan servito a sinistra da Welbeck sferra un destro con palla che finisce sulla parte alta della traversa!

 Ma al 49’ in pieno recupero ( vi sono state molte piccole interruzioni di gioco per leggeri infortuni ) l’Arsenal raddoppia! Ozil serve in area Ramsey che supera Donnarumma in uscita e mette dentro. Al riposo al 51’ con inglesi meritatamente avanti di due reti. Fanno festa i non molti tifosi dell’Arsenal…


. 4’ errore di Kessié che riesce a servire Welbeck ma Donanrumma rimedia uscendogli contro.

 Da Cutrone al centro una bella palla tesa arriva a Bonaventura che tia al volo con palla alta di non molto.Siamo al 7’ Il Milan sembra svegliarsi aumentando il ritmo ma i giocatori sono quelli… Kolasiniac esce al 17’ nell’Arsenal e nel Milan esce Calhanoglu ed entra Kalinic. Nel Milan entra Silva per Cutrone

 Siamo al 23’ Insomma parliamoci chiaro.Appare evidente a chi voglia coglierla la differenza tra il campionato inglese e quello italiano.Lasciamo da parte la Juventus che per esperienza e bravura dei singoli può permettersi di lottare alla pari delle migliori ed a volte anche di spuntarla ( ma è il Tottenham che l’ha gettata la qualificazione…) ma le altre sono inferiori ad aleno 3-4 delle migliori inglesi.


 Ora il Milan spinge molto in avanti ma non riesce a rendersi pericoloso. 32’ tiraccio sbilenco di Suso da buona posizione. Entra Borini per Calabria. Percussione di Kessie di forza con tiro stoppato in angolo. Nell’arsenal esce Ozil ed entra un difensore. Si susseguono calci d’angolo per i rossoneri ma le palle alte non sono sfruttate.

 Kalinic si mangia un gol! Azione tutta in vericale con Silva che serve Kalinic per la volata verso Ospina che esce dai pali riuscendo a salvare con un piede! Mancano 7 ‘al termine.Occasionissima sprecata,questa. Credo che ormai i giochi siano fatti.L’Arsenal ha un piede e mezzo nei quarti di finale


. Al Milan toccherà fare una vera impresa a Londra andandovi a vincere per 3-1 od ancora meglio. Possibile? Per quello visto stasera no! Dopo 13 gare senza sconfitte i rossoneri cadono in casa per 2-0.

Tutti quei cross in area per chi? Dove è il Mandzukic di turno? Tutti palloni persi.I maggiori pericoli da Bonaventura e dalle giocate di Suso.Ma non può bastare a questi livelli.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




CHAMPIONS LEAGUE 2017/2018

 Ottavi di finale Stadio di Wembley in Londra

 TOTTENHAM    JUVENTUS   1-2


Son ( T ) al 39’ del 1° tempo Higuain (J) al 18’ del 2° tempo Dybala (J) al 21’ del 2° tempo

 Andata 2-2 Aggregate:3-4


TOTTENHAM:
Lloris Sanchez Davies Vertonghen Trippier Alli Eriksen Dembele Dier Son Kane

All.tore: Pochettino

JUVENTUS:
Buffon Chiellini Barzagli Benatia Alex Sandro Douglas Costa Khedira Matuidi Pjanic Dybala Higuain

All.tore: Allegr

 Arbitro: Marciniak (Polonia)

 Maglia gialla per gli italiani e bianca per i padroni di casa londinesi. Si parte dal 2-2 di Torino.Risultato ostico.Impone una vittoria oppure un 3-3.

 In difesa gli inglesi sono perforabili mentre i bianconeri hanno proprio nella difesa il punto di forza oltre avere a disposizione esperienza da vendere e campioni come Higuain e Dybala capaci di segnare anche gol impossibili.

Questo per ora lo si è visto soprattutto in Italia,ma in Europa?

 Inizio movimentato assai.Con i bianconeri che cercano di velocizzare le azioni d’attacco in una delle quali un bel cross profondo in area di Costa per poco non veniva raccolto di testa da Higuain! Comunque il primo angolo è per gli inglesi e solo al 10’ Molto mobile e partecipativo appare Song che crea non pochi problemi alla difesa bianconera.

 14’ prima azione da gol per il Tottenham! E’ Kane che supera in dribbling Buffon e va a concludere a rete ma la palla va sull’esterno rete!

 16’ chiede un rigore la Juventus! E pareva esserci! Douglas Costa se ne va sulla destra dopo azione partita dalla difesa con Alex Sandro,entra in area e supera il difensore che lo tocca facendolo cadere. L’arbitro fa proseguire.Fallo di Vertonghen.Rigore netto! Anche in questo caso si è vista la praticità cinica della squadra italiana e la fallibilità della difesa inglese.In pochi secondi dall’area di rigore italiana a quella inglese.

19’ dopo azione corale d’attacco degli inglesi colpo di testa di Son con Buffon che respinge di pugno!

 Ancora una dimostrazione di efficacia del Tottenham quando attacca e lo fa con parecchi uomini. La Juventus però può agire con attacchi veloci in contropiede. 23’ ancora Son,il coreano va via anche a Chiellini che si salva in angolo. 27’ giallo a Vertonghen per fallo su Dybala.

 L’impressione è che il Tottenham non voglia di proposito accelerare i ritmi.Teme di subire un gol.Agli inglesi vanno bene 2 risultati su 3 ( a parte dal 3-3 in su ) E se la Juventus passa in vantaggio sarà durissima recuperarla.

 Di certo per ora è il coreano Son il migliore.Barzagli è in netta difficoltà.


 34’ altro lampo di Kane con un tiro dal vertice sinistro in diagonale e palla alta di poco Un giallo anche per Alex Sandro per fallo di gioco. Molto forte il pressing a centrocampo della Juventus con Khedira e Pjanic.

38’ altra grande azione di Son che va via in velocità a mezza difesa bianconera e conclude in diagonale con palla fuori di pochissimo! 39’ GOL DI SON
! Un destro nemmeno troppo pulito con palla che si alza sul petto di Chiellini che era sulla linea e va dentro nonostante la retro rincorsa di Buffon. L’azione era partita dalla parte opposta ed era proseguita dopo un intervento alla disperata di Barzagli con palla parallela alla linea di porta.Poi Trippier ha servito Son. Insomma azione corale d’attacco.

 40’ risponde subito la Juventus con un tiro di Pjanic dal limite e palla fuori di una ventina di centimetri rispetto al palo di destra! 43’ ammonito anche Pjanic per ostruzione su Alli. Pjanic mancherà alla prossima. Per ora né Higuain né Dybala sembrano essere entrati in gara. Il problema è che il Totthenham è squadra votata all’attacco e quindi i bianconeri hanno il loro daffare in difesa e centrocampo. 2’ di recupero ed è riposo.

Guida 1-0 il Tottenham con la rete del migliore in campo:il coreano SON


Molto determinato il Tottenham ad inizio ripresa.Tiene palla per 3’30’ 4’ ammonito anche Benatia ed anche lui sarà assente nella prossima gara. Juventus un poco svagata.Anche Higuain perde palla nella propria trequarti ed Alli va subito al tirocon palla fuori. Al 6’ Alex Sandro si procura un angolo.

Di certo sia Sandro che Costa sono i migliori dei bianconeri.Soprattutto Costa viene molto sofferto dai difensori londinesi. 10’ gioco pericoloso e giallo per Alli 12’ pretende troppo Son con un tiro a parabola di destro che va alto.Comunque Barzagli non lo tiene!

Manovra bene il Tottenham sulla propria tre quarti d’attacco e per ora al di là dell’episodio del rigore non dato,merita il vantaggio. Il problema è che la Juventus sta giocando in 9 uomini.Higuain e Dybala poco pervenuti.


 Entra Asamoah ed esce Matuidi nella Juventus.Siamo al 15’ Cerca velocità Allegri.Esce Benatia ed entra Lichsteiner. 17’ Dybala si divora il pari! Un sinistro al volo in piena area dopo papocchio difensivo inglese e palla alta con Lloris battuto!

                                                                             

18’ pareggia Higuain con un tiro sotto porta! Bella discesa di Lichsteiner sulla destra con palla in area colpita di testa da Khedira e poi in maniera vincente da Higuain! Juventus in vantaggio! 21’ Dybala! Proprio i 2 che non avevano fatto nulla! Il calcio è incredibile! Una fuga in solitario dopo palla servitagli da Higuain e difesa inglese beffata. Esperienza,esperienza ed attesa del momento giusto.Oltre a campioni in attacco. Una sfuriata probabilmente decisiva per le sorti della qualificazione. Azzeccato l’inserimento di Lichsteiner.

Gli inglesi hanno accusato il colpo. Entra Lamela per Dier nel Tottenham al 28’ Ora il Tottenham è in forcing.Anche Kane si è visto pochissimo.Chiellini salva la baracca al 32’ con un intervento in angolo.Comunque c’è solo furore agonistico negli inglesi e poca precisione. Mancano solo 10’ e la Juventus al momento è qualificata per i quarti di Champions assieme a Liverpool e Real Madrid.

 Tiro di Eriksen deviato in angolo al 36’. La Juventus si salva spesso in angolo. Tiro di Son fuori di pochissimo con palla che sfiora il palo alla destra di Buffon!

 Entra Sturaro per Higuain nella Juventus. Mancano 7’ più recupero alla fine. Entra anche Llorente per Alli.Il Tottenham tenta l’assalto finale. Giallo per Dembele per fallo di gioco. Ormai mancano 2’

 Palo del Tottenham con un colpo di testa di Kane! La palla picchia sul palo alla destra di Buffon e poi picchia sulla linea di porta! Sofferenza Juventus. Ma per il Tottenham è finita! La Juventus soffrendo molto nel finale ha portato a casa la qualificazione ai quarti di Champions! Inglesi beffati da chi ha maggiore esperienza. Meglio non aggiungere altro perché occorre ricordare che alla Juventus non è stato assegnato nel primo tempo un chiaro calcio di rigore
.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




Ancora una volta abbiamo visto giusto.

Il nuovo “ganassa” del Pd, Carlo Calenda ha subito precisato: “"Se il PD si allea con il M5S il mio sarà il tesseramento più breve della storia dei partiti politici" Ecco!

Proprio quando tutti stanno spingendo per un bell’inciucio tra i vincitori ( Movimento 5 stelle come primo partito ) e gli sconfitti ( PD al tracollo ) arriva il Ministro per lo sviluppo economico a movimentare le acque!

 Ma l’avete sentito in giro ,in strada,nei locali, nei bar che aria tira dopo queste elezioni?

Ormai c’è la convinzione che ci ritroveremo tra i piedi quelli che abbiamo contributo a mandare a casa, vale a dire gli sconfitti del PD! Sarebbe incredibile davvero!


E guarda cosa viene da dire…meno male che c’è Renzi ed ora anche il sodale Calenda a cercare di far saltare questi “ignobili” piani. Cioè a dire vilipendere ancora una volta il volere popolare espresso dal voto.

Di certo ora che ci sono i dati ufficiali dopo la proclamazione degli eletti nei collegi esteri,avremo delle settimane di fuoco.E tutti guardano al Colle! Comunque questo Calenda con la tessera del PD in mano non può far dormire sonni tranquilli a Renzi!

Di certo c’è che la proroga degli incarichi dei Servizi fatta oggi da Gentiloni è a dir poco VERGOGNOSA!

 Ma come,con un risultato elettorale che ha completamente delegittimato il governo PD ti metti a fare nomine? HA RAGIONE AL 100% SALVINI a denunciare come vergognoso il fatto che potrebbe anche significare che c’è già in atto un bell’inciucio M5 Stelle e PD!



 P.S. Io vorrei sapere che cazzo vuole e che cazzo dice quel Balotelli.

Dopo finalmente essersi tolto di mezzo ( anche se la “rosea” plauderebbe ad un suo ritorno-sponsor docet ) eccolo intervenire in un post su Instagram ove scrive: "Forse sono cieco io o forse non gliel'hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!"
 Riferendosi all’elezione in Parlamento di Toni Iwobi il leghista che sarà così il primo senatore nero della storia italiana.

Un’altra dimostrazione di chi sia Balotelli!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 160 persone collegate

< marzo 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (631)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: