VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 AC VANNUCCI ASD... di Admin
 
"
I labirinti creati dal tempo svaniscono. (Rimane solo il deserto.)

Federico Garcìa Lorca
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 




C’è una notizia che l’ANSA ha tenuto in evidenza quasi per tutta la giornata.

Ma ha trovato anche ampio spazio in tutti i giornali. Una notizia così stupida da far accapponare la pelle a chi non la pensa come quelli che una volta scrivevano con tanto di cartelli comunali esposti : COMUNE DENUCLEARIZZATO!





Salvo poi volendo verificare trovarsi a 5 km in linea d’aria il più VASTO DEPOSITO DI ARMI IN ITALIA che si trova a Camp Derby nella pineta tra Pisa e Livorno, visto che alcuni di quei comuni di cui si parla erano proprio a due passi da Pisa e Livorno.

                                               

 Senza contare delle circa 90 bombe atomiche USA nascoste in vari depositi in giro per l’Italia!


Che cervelli!

Tornando alla notizia di oggi: ma lo sapete che uno dei sottomarini nucleari che ha partecipato all’attacco dell’altra notte in Siria con lancio di missili vari lo USS JOHN WARNER ( SSN 765 ) è approdato nella rada di Napoli lo scorso 20 marzo?! CASPITA CHE NOTIZIA! CHE RISCHIO!




 Indignazione generale con tanto di nota di protesta del Sindaco De Magistris.

Napoli è Comune denuclearizzato… e rieccoli quelli del denuclearizzato!

 E da tener conto che Napoli è sede della VI flotta della Marina USA

 IO ABORRO QUESTO MODO DI PENSARE.. DETESTO QUESTA GENTE

La stupidità non può essere premiante.


 Che vuol dire se quel sottomarino nucleare ha solcato le acque di Napoli che a detta di De Magistris ha deliberato essere città di pace ?

 Che facciamo? Ripuliamo le acque con un decontaminatore?

 Che facciamo a Pisa, a Livorno, a Lucca che distano 25 km da Camp Darby che è deposito di armi, deviamo le strade?

Copriamo Camp Darby con una campana di vetro ?

 Non andiamo più in Francia dove ci sono ben 58 reattori nucleari dei quali 6 nei pressi dell’Italia?

 Oppure nemmeno in Svizzera dove di reattori nucleari ce ne sono 5 ?

 Esiste un senso del ridicolo?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Salvini va in giro parlando come se fosse già Premier ,ma Premier NON E’!! Lo sarà? Forse, ma ne dubito assai.

Troppi maneggi dietro alle quinte e troppi poteri contro.

 Comunque prendiamo quanto di buono il leader della LEGA VA DICENDO.

 Una coerenza su tutto e su tutti per ora Salvini la va dimostrando. Ogni cosa che vorrò o potrò fare,dice e ridice, SARA’ FATTA MA MAI COL PD! Per ora mi affido speranzoso a queste parole.

 Purtroppo credo però che sia IL SOLO a pensarla in questa maniera.

 Troppi nemici attorno,ci sono.

 TROPPE PERSONE CHE SI SENTONO RASSICURATE ( carità pelosa ) DALLA PRESENZA DEGLI ISTITUZIONALI PER DEFINIZIONE, da coloro cioè che hanno nel LORO DNA ( ma lo dicono per sé stessi..) LA VERITA’ dell’etica e della democrazia, ovviamente sempre IN NOME E PER CONTO DEGLI INTERESSI SOVRANI E PARTECIPATI DEL PAESE!

 Questo è quasi superfluo aggiungerlo…

 Siamo quindi in attesa DELL’AMMUCCHIATA ,DELL’IDEA QUIRINALIZIA PARTORITA AD HOC,OPPURE DEL PROSIEGUO DELLO SCONTRO DIALETTICO TRA I DUE GALLI NEL POLLAIO?

                                            

 Io mi chiedo: che cosa varrà di più tra un giro elettorale di Salvini in Friuli e Molise ed un pranzo di lavoro come quello che pare ci sia stato a Roma tra Confalonieri e Lotti ?



 Lascio a Voi l’ardua sentenza. Quelli sono i veri inciuci…

. Salvini è convinto che se la Lega vincerà le regionali in Friuli e Molise in 15 giorni nascerà il nuovo governo. Da parte sua è capibile.Occorre però vedere come si comporterà il Presidente Mattarella che non sembrava tanto convinto di tutta questa attesa necessaria per l’ulteriore sentenza post elettorale.

 C’è il partito internazionalista che preme,quello degli accordi sovranazionali che non tollera di non partecipare a qualche baracconata all’ONU,alla UE o in giro per Onlus varie…

Ed anche li si torna al solito problema.Il PD che ha nel suo DNA il vecchio PCI

 C’è tra di Voi qualcuno che ha l’età sufficiente per ricordare le vecchie assemblee locali del PCI?

Quelle dove si apriva il dibattito magari sulla “stasatura della fogna del Comune” partendo sempre da una approfondita analisi della situazione mondiale, europea,italiana, toscana,livornese,del quartiere, del condominio ed infine tua personale?

 Ecco! Quel partito è ancora BEN VIVO E PRESENTE

. Lo capisco che Salvini ha un tipo di carattere pratico ed efficiente,ma dovrà tener conto di questo.

 Io starei molto più attento a quell’incontro a tavola tra Confalonieri ( da sempre il primo ascoltato da Berlusconi,con Letta il Gianni ) e Lotti piuttosto a che tipo di vino sia da consigliare a Di Maio…
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Una vittoria sofferta per la Pistoiese contro l’Arzachena ma una vittoria determinante.

Primo perché arrivano i 3 punti dopo una striscia negativa di 6 gare con soli 4 punti all’attivo, poi perché la parola play- out eventuali va direttamente nel dimenticatoio ed infine perché si aprono interessanti prospettive in clima play-off

La Pistoiese è 11ma a 42 punti e si giocherà l’accesso ai play-off con Giana ( soccombe negli scontri diretti a parità punti ) e Lucchese ( soccombe negli scontri diretti ) che hanno un punto in meno e con Olbia ( soccombe ) ,Piacenza ( in vantaggio ) e Pontedera ( in vantaggio ) che la sopravanzano di poco.

Insomma la prospettiva va dall’ottavo all’11mo posto sapendo gestire al meglio le trasferte di Carrara e col Gavorrano ma soprattutto la gara interna l’ultima al Melani contro il forte Alessandria finalista di Coppa Italia.


 Stadio Melani di Pistoia  

PISTOIESE  ARZACHENA   1-0


 Ferrari su rigore al 13’ del 1° tempo

PISTOIESE
:Zaccagno Mulas Zullo Quaranta Regoli Nardini Hamlili Luperini Picchi Surraco Ferrari

 All.tore: Indiani

 ARZACHENA:Ruzittu Trillò Piroli Sbardella Peana Bonacquisti Nuvoli Casini Curcio Vano Lisa

i All.tore: Giorico

 Arbitro: Rossetti di Ancona

Dopo aver giocato 9 volte alle 16,30 , 8 volte alle 20,30, 5 volte alle 18,30, 1 volta alle 20,45 ecco che la Pistoiese torna a giocare in questo manicomio da orario per la 10 volta alle 14,30 cioè all’orario che sempre fermo dovrebbe essere e torna anche alla vittoria.

 Poche emozioni in inizio gara fino al vantaggio arancione al 13’ Regoli viene atterrato da Sbardella. Questa volta Ferrari non sbaglia.Per lui è il 12mo sigillo stagionale.Merito di Surraco bravo in area a liberarsi di avversario.Botta forte e centrale.



Reazione sarda. Finale con gli arancioni che potrebbero raddoppiare con Luperini di testa al 43’ e due minuti dopo con Ferrari che viene stoppato dal portiere Ruzittu con un piede.

 Ripresa che sarà di sofferenza: fioccano i calci d’angolo per l’Arazachena che spinge.

 10’ decisivo intervento di Zaccagno su una girata di Vano da breve distanza.Grande occasione questa. Ancora Vano al 14’ con palla che esce di poco. 16’ ancora ospiti in evidenza con Vano che tira in porta,Zaccagno respinge e Lisai spreca tirando alto

. Indiani effettua due cambi: Nardini e Surraco escono e fanno posto a Papini e Minardi.

 L’Arzachena accentua la spinta con l’inserimento di Bertoldi. Zullo deve uscire.Entra Nossa. Al 30’ ammonito Papini Fino al fischio finale la Pistoiese soffre la pressione dei galluresi.

 43’ ospiti vicinissimi al pareggio ma Curcio da ottima posizione mette a lato.Un sinistro che esce di un nulla alla destra di Zaccagno.
 44’ nella Pistoiese entra Tartaglione per Picchi Infine in pieno recupero un intervento di Tartaglione in area su Bertoldi fa gridare al rigore l’’ambiente sardo. L’arbitro lascia correre. Proteste ospiti.

 Finisce sull’1-0 una gara sofferta.Ma i 3 punti ridanno vigore alla classifica lasciando definitivamente da parte ogni paura di play-out. Evidente la sofferenza nella ripresa.I calci d’angolo saranno a fine gara ben 12-2 per gli ospiti.Le energie sono quelle che sono ma il miglior tonico restano i 3 punti . In una giornata di sole al Melani si sono presentate solo 719 persone
.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                                

Mentre c’è chi ha paura dell’isolamento internazionale dell’Italia in questo momento caldo dal punto di vista dell’escalation siriana ( Antonio Polito sul Corriere..) c’è chi ( i 2 galli nel pollaio ) fa la passerella al Vinitaly sorseggiando calici di vino...


Che Paese è il nostro!

 Sono passati ben 41  giorni dall’esito del voto del 4 marzo e siamo ancora alle schermaglie tattiche naturalmente condite da mezze frasi,mezze accuse,sospetti vari. Perché ad esempio ,alcuni dicono, Salvini non può staccarsi da Berlusconi ? Ovvio,dice il ben informato…”Ci saranno delle fideiussioni in giro…”

E’ chiaro che così non si va da nessuna parte.

 E finiremo per dare il motivo a Mattarella a far da solo.



 Questo è un Paese dove si amano le ammucchiate.Le si cercano a forza.Ogni stato di crisi vera o presunta viene COLTO AL BALZO da questi INCIUCISTI COSTITUZIONALI per Governi di Scopo, Governi del Presidente, Governi della Nazione e chi più ne ha meno ne metta!

 Periodo delle Brigate Rosse, periodo del sequestro Moro, attentati di Mafia e crisi internazionali varie ed eventuali. Ecco i motivi scatenanti per evitare che chi ha vinto le elezioni e specialmente ora che le hanno vinte I POPULISTI tanto odiati,possa legittimamente governare.

 Ben venga quindi questa crisi siriana CHE VIENE PRESA AL BALZO da questi mestatori di professione .

l’Italia nello scacchiere internazionale NON CONTA NULLA e lo sanno tutti,per sperare in bel GOVERNISSIMO con tutti dentro.

 Naturalmente con il buon senso e vorrei vedere che così non fosse di dire che questo governo dovrebbe essere a tiraggio destrorso…ma poi non è così nemmeno necessario avendo più volte lo stesso Berlusconi usato con disprezzo la parola populisti..

 Capito lo hai Salvini in che pantano ti trovi? Il nemico ce l’hai in casa e prima te ne liberi ( fideiussioni ipotizzate vere o presunte che siano ) meglio è per tutti. Per te e per chi ti ha votato!



 PS: il “perfettino perbenino” Antonio Polito col suo editoriale sul Corsera ha scritto in chiusura di articolo: “.. per i “vincitori” del 4 marzo, ma anche per gli sconfitti,la crisi siriana è insomma un esame di maturità.Devono prendersi le loro responsabilità e devono sbrigarsi.Sarebbe davvero ridicolo se,nel momento in cui si propone un vertice tra Trump e Putin per risolvere la crisi,da noi Salvini e Di Maio non riuscissero a incontrarsi nemmeno a Vinitaly”

 Ma che dici? Ma che scrivi? Porta i piedi in terra… Non contiamo nulla.




La Mogherini a capo della diplomazia europea per gli affari esteri è lo scherzo meglio riuscito di Renzi!

 Vorrò vedere se un Salvini o un Di Maio la riconfermeranno

. Un incontro Salvini Di Maio paragonato ad un incontro Trump e Putin…

 L’hai scritta te la differenza. Loro si incontreranno in una sede istituzionale, magari, i “ragazzotti” non potrebbero farlo altro che al Vinitaly.

 Questa è la differenza tra i 2 scacchieri!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                       
        


Ora ci mancava anche “ l’emozione” per l’attacco dello sceriffo Trump alla Siria,come se non fosse stato scritto nelle cose..evidentemente a qualcuno il ricordo di quanto avvenuto nel periodo Saddam e in quello di Gheddafi deve essersi svanito.
                                                                                                                           

 Il gendarme del mondo ,gli USA ed i suoi alleati ormai usano il pericolo “ARMA CHIMICA” come il lasciapassare per ogni azione di rappresaglia condita da elementi morali.

 E sulle armi chimiche di Saddam nessuno le ha mai trovate..


 Visto che l’Italia non conta nulla, ma potrebbe anche essere necessaria avendo sul suo territorio ben 8 basi USA da cui far partire rappresaglie varie in giro per il Mediterraneo ( 2 basi aeree ad Aviano e a Sigonella ) ,ecco che IL NON AVERE ANCORA UN GOVERNO nel pieno delle sue funzioni,scoccia parecchio al Presidente Mattarella che sembra essere sul punto di prendere in mano la situazione.

 Visto che Berlusconi non fa alcun passo di lato anzi continua a sparare ad alzo zero contro Salvini e visto che Salvini non si decide a piantarlo in asso,ecco che si corre il rischio concreto,come vado dicendo da mesi del ritorno in pieno stile dell’asse RENZI-BERLUSCONI.

                                                              

 Si vocifera di un governo del tutti dentro ,di ricerca dei voti in ogni dove dopo un governicchio stentatello di traghettamento,ma si potrebbe anche riferificare l’ipotesi di un governo tecnico o di scopo.

 Insomma,sI cercherà probabilmente di vanificare ancora una volta la volontà degli elettori espressa chiaramente lo scorso 4 marzo.

 Tra l’altro gli ultimi sondaggi danno ancora in crescita sia Movimento 5 Stelle che Lega. Un 34% per il partito di Di Maio ed un 20% per Salvini.Mentre scendono Forza Italia e Fratelli d’Italia.


 PS :In tema di BUFALE e MENZOGNE
come la mettiamo con il numero di missili sparati 120 dice Trump 102 dice Putin e soprattutto con il fatto che lo sceriffo americano afferma che tutti sono andati a segno mentre invece il ministro della difesa russo dice che 71 di loro sono stati distrutti ?

                                              

 NON VI PARE CHE TRA 71 e 0 ci sia troppo spazio alla propaganda? A chi credere?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ero indeciso oggi se parlare a bocce ferme della eliminazione della Juventus dalla Champions o della “solita” politica inconcludente. Sapete che faccio ? Parlerò di entrambe le cose e senza paraculismi che non mi appartengono.


 In fin dei conti si tratta di argomenti dibattutissimi nelle ultime ore.

 Capitolo Juventus. Sapete chi ha fatto bella figura in tutto quel marasma seguito alla concessione del rigore a fine gara,rigore decisivo per l’eliminazione bianconera? La migliore figura l’ha fatto L’ALLENATORE MASSIMILIANO ALLEGRI !





 Figurarsi! Un livornese per definizione fumantino ha tenuto il comportamento più adeguato.

 COMPLETAMENTE FUORI LE RIGHE INVECE IL COMPORTAMENTO SIA DI BUFFON,IL PIU’ CENSURABILE, CHE DEL PRESIDENTE AGNELLI.

 Non conta NULLA se quello fosse rigore o no.Non conta NULLA se quella eliminazione costa 36 milioni e non conta NULLA se il fallo sia avvenuto al 1° o al 90° minuto.



 Personalmente penso che fosse fallo da rigore e che spettasse interamente all’arbitro giudicaro tale o no.Semmai l’arbitro ha sbagliato a non espellere Benatia ( che era già ammonito) così facendo ha ritenuto veniale l’impatto che poi ha portato a tale drastica, ma legittima decisione. VAR O NON VAR CHE SI VOGLIA!




 Che c’èntrano la VAR o l’arroganza vanitosa di Collina,lo sa solo AGNELLI forse troppo abituato ai successi per tollerare qualche possibile sbandata cretata dagli avversari.

                                                

Ma il COMPORTAMENTO DEL CAPITANO DELLA NAZIONALE E DELLA JUVENTUS BUFFON e stato da censurare in assoluto. Parole in libertà espresse non solo a caldo e sarebbe in parte comprensibile ma anche a mente fredda.Parole ragionate e gravi. L’ARBITRO E’ UN KILLER .. AL POSTO DEL CUORE HA UN BIDONE DELL’IMMONDIZIA…L’ARBITRO E’ COLPEVOLE DI CRIMINI CONTRO L’UMANITA’.. e via vomitando… IN UNA PAROLA INACCETTABILI! E BASTA!


E passiamo alla politica dove si entra “ad oras” nella fase calda con schemi che non sembrano compatibili. Ora c’è la fissa della Siria! Ritengo risibile la motivazione siriana per metter fretta. Qui siamo allo stallo perché da una parte gli alleati ?

                                                        

 Berlusconi e Salvini la pensano ALL’OPPOSTO in tema di possibili alleanze. E il nodo dovrà essere sciolto presto. Berlusconi come ho sempre detto,punta ad UN APPOGGIO ESTERNO O MEGLIO SAREBBE DIRETTO DEL PD! SALVINI HA SEMPRE DETTO CHE COL PD NON VUOLE NULLA AVERE A CHE FARE

. Questa la situazione. Appare evidente che il cerino acceso in mano ce l’ha Salvini che già d’accordo con Di Maio su molte cose spera di convincere il grillino a sopportare l’ex premier che ad ogni piè sospinto spara a zero contro il non stimato giovane aspirante premier grillino.

 Di Maio forte del non appartenere alla casta, intesa come espressione di maneggi politici, forte del suo successo personale con il partito più votato e forte della mezza intesa con Salvini ,ha gioco facile a dire: “ IO NON CAPISCO SALVINI!”



 A suo modo di vedere basterebbe uno strappo della Lega con Forza Italia ed ecco che al governo del Paese ci andrebbero Di Maio e Salvini!

 Tutta fantapolitica? Mica tanto. Lo sa bene anche Salvini che prima o poi questo fatto dovrà essere attuato.

 Ed aspettare di essere più forti magari dopo positivi esiti elettorali ulteriori a breve, potrebbe indispettire il Presidente Mattarella notaio della situazione.

 Mattarella comincia ad avere furia e credo abbia in mente altre ipotesi.Per lui,azzardo, se i due giovani vincitori delle elezioni si facessero da parte sarebbe meglio…

. Ricordiamoci sempre che i CONVITATI DI PIETRA sono lì che attendono nell’ombra.Chi sono? GENTILONI ED IL PD!

 Nota a margine:

 

 addirittura Lucia Annunziata nel suo editoriale sull’Huffington Post è arrivata a scrivere questo:


 "Un Silvio doc che esercitando la sua forza di trattativa in privato e accennando qualche mossa da cabaret in pubblico ha in un colpo solo distrutto il piano "dei due vincitori", ha sminuito Di Maio, ha convinto Salvini a stare nel centrodestra, dandogli il diritto all'incarico, e si è intestato una leadership moderata e rassicurante sulla politica estera in un momento in cui il Quirinale ha bisogno di ogni possibile aiuto per formare un governo che appaia solido a sufficienza da reggere i tremori delle esplosioni in Siria. Anche questa nel centrodestra è stata una molto dovuta operazione chiarezza."

 Pur di delegittimare i 5 Stelle e Di Maio è arrivata a dire SILVIO DOC!

 
Quando si dice inciuci eh…

 e proseguendo…. L'unica verità che luccicava, dietro le solite parole di ragionevole necessità di "dare al più presto un governo al paese" è che il Pd oggi ha un'unica speranza: quello di essere la plastilina in mano a Mattarella. A sei settimane dal voto possiamo dire che un giro vero di vincitori e vinti cominciamo a vederlo.

LA PLASTILINA LA PLASTILINA dice l’Annunziata 
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ma non vi fate prendere in giro da chi ha PERSO SONORAMENTE LE ELEZIONI, vale a dire dal PD!


Possibile essere sotto l’occhio critico di chi ha portato il paese allo sfascio? E continuare su questa manfrina tra 5 Stelle e Berlusconi si Berlusconi no. E’ patetico. Il centro destra ha vinto le elezioni,Salvini ha preso più voti di Berlusconi ed ha il diritto di scegliere la linea.

 Ha trovato l’intesa con Di Maio? L’ostacolo è Berlusconi? Bene! Che Berlusconi si faccia da parte,volente o nolente. L’abbiamo già scritto centinaia di volte. Se non lo vuole o non può farlo, che Salvini compia il passo e se ne vada.



 Figurarsi farsi dire da un Martina qualsiasi: “stop ai tatticismo,mostrino se all’altezza .. anche alla luce di quanto avviene in Siria !!!!!!!!!!!?????? Che cavolo ci azzecca??????!!!!

 n.d.r. Già, dimenticavo.Loro sono responsabili e si caricano tutti problemi del mondo DIMENTICANDOSI QUELLI DEGLI ITALIANI!

Siamo a questo punto dopo il secondo giro di consultazioni: la Gelmini:NESSUN VETO SU BERLUSCONI

GRILLO E TONINELLI: MAI UN GOVERNO CON BERLUSCONI E FORZA ITALIA


 Berlusconi e la sua battuta al termine dell’incontro con i giornalisti nel dopo Mattarella.

                                               

Salvini parla a nome di tutto il centro destra mentre Berlusconi fa la conta delle cose richieste ( veramente patetico oltre che dimostrazione che non ce la fa a fare il comprimario ) poi Berlusconi non resta zitto affondando una frecciata a DI Maio mentre Salvini e la Meloni già se ne stavano andando:
“ sappiate distinguere ,dice, avvicinandosi al microfono,fra i veri democratici e chi non conosce nemmeno l’abc della democrazia”

Non ha potuto né voluto stare zitto!

 Occorre veramente prendere provvedimenti.

                                                             

 Berlusconi vuole il PD? Credo di si. Ed allora Salvini deve decidere che fare ed in fretta anche. MAI COL PD ha sempre detto e non può rimangiarselo



 A tarda sera ecco le parole di Centinaio capogruppo lega a Palazzo Madama: “Le parole finali di Berlusconi oggi al Colle non rispecchiano la posizione della Lega, né quella del centrodestra che oggi si è espresso in maniera unitaria e concordata”

 Vedremo domani se ci saranno strascichi.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



CHAMPIONS LEAGUE 2017/2018

Quarti di finale

 Gara di ritorno Madrid Stadio Bernabeu 

 REAL MADRID   JUVENTUS   1-3

Mandzukic( J) al 2’ del 1° tempo Manduzukic ( J )al 38’ del 1° tempo Matuidi ( J ) al 15’ del 2° tempo C. Ronaldo ( RM) al 51’56’’ su rigore

 Andata: 3-0

Aggregate:4-3



 REAL MADRID:Navas Varane Vallejo Marcelo Carvajal Isco Modric Casemiro Kroos Ronaldo Bale

 All.tore: Zidane

 JUVENTUS:Buffon Benatia Chiellini De Sciglio Alez Sandro Khedira Matuidi Pjanic Douglas Costa Mandzukic Higuain

 All.tore: Allegri

Arbitro: Oliver ( Inghilterra )

 Non crederete mica che visto il risultato della Roma di ieri sera sia possibile tanto facilmente una REMUNTADA anche per la Juventus col Real ,vero? Siamo ad una possibilità non superiore al 6-8%

Comunque quel risultato della Roma che ha fatto una gara IMMENSA anche perché ha uomini di gran valore,non può non aver dato ancora stimoli ai bianconeri che ricordiamolo all’andata hanno perso per 3-0 in casa.

 Assenti nel Real il centrale Sergio Ramos per squalifica e nella Juventus Paulo Dybala pure.

 Eppure sembra di errese smentito già al 2’ con un gol di Mandzukic! Colpo di testa vincente in tuffo da parte di Mandzukic dopo perfetto assist dalla destra di Khedira!Navas nulla ha potuto!


 Higuain davanti a Navas getta al vento l’opportunità del raddoppio!

 Un tiro di Douglas Costa viene mal respinto da Navas con palla che resta nei pressi ,si avventa Higuain che in un modo o nell’altro viene stoppato al tiro.

 Ma grossa difficoltà della difesa madridista priva del colosso Ramos nei confronti della velocità di Costa.

 10’ sfiora il pareggio il Real con un tentativo in tandem tra Cristiano Ronaldo e Bale che va al tiro con il tacco per battere Buffon.Palla fuori di poco.

 Dopo 10’ di assoluto dominio bianconero si è visto per la prima volta il Real. Si ripete la squadra di Zidane al 12’ con una discesa in verticale di Cristiano Ronaldo e Isco che davanti a Buffon non dà forza al tiro. Tiro di Ronaldo parato da Buffon che respinge corto sui piedi di Isco che mette dentro ma era in fuorigioco.

 Ora la partita è equlibrata. Ancora Mandzukic su palla d’angolo ma il tiro è centrale e Navas blocca.

 Assoluto dominatore al momento è l’ex Bayern Douglas Costa che appare incontenibile. Grande gara in questo primo quarto d’ora.
16’ ammonito Pjanic per fallo su Isco Deve uscire De Sciglio. Entra Lichsteiner.Forse infortunatosi.
 Il Real ha capito che è meglio far girar palla e prendere tempo aspettando che il ritmo della Juventus cali. Un secondo gol bianconero aprirebbe prospettive assai brutte per i campioni d’Europa e del Mondo per club in carica!

 22’ un giallo anche a carico di Carvajal per fallo di gioco su Mandzukic che deve uscire per un minuto. 24’ tiro sballato dalla distanza da parte di Khedira. Juventus molto aggressiva a centrocampo.La squadra di Zidane non dà rifornimenti a Ronaldo ed a Bale. Solo Marcelo cerca come al solito di supportare l’azione sulla sinistra.Anche Kroos giostra troppo arretrato. 28’ Carvajal in discesa sulla destra viene messo giù da Mandzukic che si becca un giallo. Batte la punizione Kroos con palla che respinta dalla difesa viene raccolta al volo da Marcelo con un sinistro non troppo alto sulla traversa!

 Ronaldo perde una scarpa e protesta. Da Isco per la botta di Kroos che al limite dell’area sferra un tiro che finisce addosso ad un difensore bianconero. Kroos sta avanzando la sua posizione e già se ne vedono i benefici. Tiro di Isco alto sulla traversa. Buffon mette in angolo una botta di Isco che lanciato da Ronaldo si era trovato a due passi dal portiere bianconero.!

Occasione sprecata dal Real.34’ Per Ronaldo è la 150ma gara in Champions.

 Ammonito anche Lichsteiner per fallo su Ronaldo.

 Juventus in gol per la seconda volta! Ancora Mandzukic! Splendida azione di Lichsteiner sulla destra con cross lungo sul secondo palo dove si proietta Mandzukic che di testa trafigge ancora Navas che tocca ma non può impedire il raddoppio! Siamo al 38’ Carvajal è stato battuto sul tempo ed in elevazione.



 Vantaggio doppio del tutto meritato da parte bianconera.La qualificazione non sembra più un tabù. Juventus molto convinta e determinata.Ci crede eccome!


 E’ una serata di quelle dove Ronaldo protesta sempre. Si sente il peso di dove segnare per forza.

 45’ fallo di gioco di Chiellini su Ronaldo.Punizione battuta da Kroos con palla in area e colpo di testa di Varane e traversa piena!
Sarebbe stato un gol pesantissimo!
 Al riposo dopo 47’ con la Juventus in vantaggio per 2-0 e con piena legittimità.


 Se il Real non cambia marcia magari mettendo dentro Benzema questa gara finisce ai supplementari dove tutto può accadere. La Juventus deve continuare così e un altro gol lo trova di sicuro
.Nel Real nei primi 47’ Garet Bale ha fatto pochissimo. Zidane fa entrare Lucas Vazquez per Casemiro ed Asensio al posto di Bale.

 3’ azione personale in velocità da parte di Costa con tiro di sinistro che finisce non di molto alto sulla traversa di Navas. Il Real dimostra ancora una volta di saper poco difendersi.Solo che stasera non riesce ad attaccare come sa fare per la grande gara dei bianconeri che stasera giocano in maglia gialla. In azione personale Ronaldo si conquista un angolo.Poi confusione in area bianconera con palle alte vaganti ed un’uscita bassa di Buffon a metter via..

Il Real ha un atteggiamento più offensivo.

 10’ Kroos sbaglia un passaggio! E’ una notizia.


 12’ centro basso da destra con Ronaldo che va subito al tiro ma è centrale e Buffon para a terra!Tipica azione di Ronaldo. Gran parata di Navas su botta di Higuain dalla lunetta! Siamo al 14’


 3-0 per la Juventus! Siamo al15’ Segna Matuidi grazie ad un grave errore di Navas che su centro di Costa perde palla e regala l’assiste al francese della Juventus! Il gol è al 99% colpa del portiere. Incredibile rimonta!

 Ora può accadere di tutto!Psicologicamente ,però, è in vantaggio la Juventus


 21’ giallo per Alex Sandro per fallo su Cristiano Ronaldo. 23’ punizione battuta da Asensio ma il tiro non è preciso. Giallo anche per Douglas Costa per fallo di gioco al 27’

Ogni gol della Juventus a questo punto costringerebbe il Real a farne 2 . Mentre ad un gol del Real la Juventus dovrebbe rispondere con 1 solo gol per andare in semifinale.

 28’ tiro di Ronaldo in diagonale con palla che viene messa in angolo. Esce Modric ed entra Kovacic nel Real. Buffon salva la porta su tiro di isco deviato! Angolo. Siamo al 33’ Poi girata di Varane ma con direzione errata. Di certo l’atmosfera del Bernabeu non è quella consueta.Si sentono solo i canti dei tifosi bianconeri.

 Marcelo si prende un giallo per aver messo giù Costa che è nettamente più veloce di lui. 34’ punizione per la Juventus senza esito. Ricordiamo che Ronaldo ha segnato in tutte le gare Champions di quest’anno. Per ora non è andato oltre qualche tentativo cui Buffon si è opposto alla grande.

 L’arbitro sventola un altro giallo al 90’ a Benatia.

 3’ di recupero prima dei supplementari.

 RIGORE PER IL MADRID! Siamo a 2’30’’ dei 3’ di recupero! Passaggio di Kroos profondo con colpo di testa di Ronaldo verso l’accorrente Vazquez su cui Benatia commette fallo. Proteste vivaci di tutto l’ambiente bianconero. Incredibile finale.Buffon espulso per proteste.Deve uscire Higuain ed entrare Szczesny. Buffon ha così concluso con un rosso la sua lunga carriera in Champions.


 Grande responsabilità per chi batterà questo rigore.



 CRISTIANO RONALDO va a batterlo al 96’56’. Imparabile il tiro per in neo entrato Szczesny.Palla all’incrocio potentissima.

 REAL MADRID IN SEMIFINALE DI CHAMPIONS LEAGUE!

MOLTO AMARA L’USCITA DELLA JUVENTUS! UNA GARA CHE RESTERA’ NELLA STORIA DEL CALCIO
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





CHAMPIONS LEAGUE 2017/2018


Quarti di finale gara di ritorno

Stadio Olimpico di Roma 

ROMA   BARCELLONA  3-0

Dzeko al 6’ del 1° tempo De Rossi su rigore all’11’ del 2° tempo Manolas al 36’ del 2° tempo Andata:1-4 Aggregate: 4-4
 
ROMA QUALIFICATA ALLA SEMIFINALE DI CHAMPIONS PER IL GOL SEGNATO IN TRASFERTA

ROMA:Alisson Kolarov Manolas Fazio Juan Florenzi De Rossi Nainggolan Strootman Schick Dzeko

All.tore: Di Francesco

 BARCELLONA:
ter Stegen Pique Senedo Umtiti Alba Sergi Roberto Busquets Rakitic Iniesta Messi Suareza

 All.tore: Valverde

 Arbitro: Turpin ( Francia )

Catalani in campo con maglia azzurrino sbiadito francamente patetica per un club di questa vaglia.

 4’ Alisson bocca a terra una botta di Roberto lanciato da Messi

Dzeko va in gol al 6’ e portando la Roma in vantaggio rende davvero interessante la gara.Ora siamo sul 4-2 per il Barcellona ma qualche pur minimo spiraglio si intravvede.E’ De Rossi che lo lancia in profondità. Dzeko va via di forza tra due avversari e trafigge di destro ter Stegen!

 Ed in precedenza azione dubbia in area catalana con Kolarov messo giù in modo dubbio.

Punizione dal limite sul vertice destro dell’attacco balugrana battuta da Messi con palla a girare alta di poco. Attacco giallorosso bloccato fallosamente ( fallo su Dzeko ) ma l’arbitro non fa una piega.

 Roma che agisce in pratica in contropiede. Barcellona che manovra in difesa da una parte all’altra tanto per abbassare i ritmi e gestire il gioco ma senza affondare.

 28’ ottima combinazione giallorossa con Fazio che serve Schick che colpisce di testa con palla a far la barba al palo di destra di un ter Stegen battutissimo!


Ottima occasione per il 2-0!
Roma che tiene bene il campo e ci crede

. 33’ Patrick Schick viene anticipato all’ultimo istante in piena area di rigore da un difensore ospite. In difesa il Barcellona rischia spesso. 36’ ter Stegen mette in angolo un colpo di testa di Dzeko che sembrava dovesse terminare sotto la traversa!
 Anche in questo caso su traversone dalla destra.Dzeko è una minaccia costante ed avrebbe meritato la doppietta.


 38’ break ospite con punizione nei pressi dell’area.Barriera nutrita.Messi cerca lo spiraglio giusto.Batte centralmente dai 25 metri ma con palla forte e alta. 38’ ammonito Fazio per fallo di gioco su Suarez 44’ secondo giallo della gara questa volta a carico di Jesus per fallo di gioco su Messi.

 Per quanto visto in questo primo tempo il risultato è assai stretto per i giallorossi che hanno ben interpretato la gara con un Dzeko eccellente.La qualificazione è sempre possibile


.Occorrono altri 2 gol senza subirne alcuno.La Roma ha agito con calma ,senza frenesia badando a non dare troppe possibilità a Messi e compagni. Ottimo inizio di ripresa da parte capitolina

.La Roma spinge e costringe l Barcellona in difesa.Anche in merito al possesso palla siamo lì e di fronte al Barcellona questo dato fa riflettere. Di Francesco ci crede e spinge i suoi : che vadano all’attacco.

 11’ rigore per la Roma! Alla fine l’arbitro si è deciso! Piqué trattiene platealmente Dzeko in area e lo mette giù. Rigore clamoroso! Piqué ammonito. Va De Rossi e segna il 2-0! Botta imparabile alla sinistra de ter Stegen.Roma assolutamente in partita e ce la può fare anche a segnare il terzo gol che vorrebbe dire eliminazione per il Barcellona!

I 60 mila dell’Olimpico ci credono ed incitano i giallorossi.

 Ad esempio, Iniesta avrà già avuto a questo punto una decina di fischi arbitrali a suo favore: possibile?
 Pur conoscendo ovviamente il grandissimo valore dello spagnolo

. Sembra svegliarsi ora il Barcellona che teme la beffa.

 17’ giallo per Messi per fallo su Kolarov. 20’ botta da fuori area non precisa da parte di Strootman che chiede venia al pubblico Ora alla Roma occorre calma e determinazione nel finale per cercare il gol qualificazione. Tiro di Nainggolan da fuori area con ter Stegen che si getta sulla destra e para.

 Ottima gara anche di Schick e ovviamente di Dzeko sempre pericoloso. 23’ colpo di testa di De Rossi su palla dalla sinistra e sfera che esce di pochissimo!


 Di Francesco sta per far entrare Under. Siamo al 26’ Entra il turco ed esce Schick. Ammonito Suarez per comportamento scorretto.

 28’ primo tiro in porta da parte di Messi! Alisson para senza problemi

. Primo tiro di Under con palla fuori. Intanto Suarez viene colpito al volto e resta a terra come fulminato. Di Francesco fa entrare rinforzando l’attacco El Shaarawy per Nainggolan.

 Siamo al 31’ Miracolo di ter Stegen su tiro di El Shaarawy! Da breve distanza con palla colpita al volo con un destro in acrobazia! Questa era la palla della qualificazioe per la Roma!


 Esce Iniesta ed entra André Gomez.

 Diciamo chiaramente che stasera fino a questo momento la Roma meriterebbe la qualificazione. Il Barcellona ha fatto pochissimo e quasi mai ha tirato in porta!

                                                     

 Manolas ecco il gol che la Roma merita! Siamo sul 3-0 ed al momento il Barcellona è eliminato!

 Su palla d’angolo battuto a destra ed in mezzo ad un nugolo di avversari è la testa di Manolas a battere ter Stegen.


Siamo al 36’ Ancora Manolas questa volta in difesa sbroglia una difficile situazione mettendo in angolo. Dembelé al posto di Semedo è entrato nel Barcellona. Saranno minuti di fuoco. Il Barcellona è alla ricerca del gol qualificazione. Alcacer entra per Busquets. Mancano 3’ più recupero.

 La Roma ha avuto pù possesso palla del Barcellona! 52% a 48%

 Ancora Manolas mette una palla in angolo evitando l’intervento di Alcacer.

 Siamo nel recupero.Saranno 4’ La porta era libera! E Dembelé dai 35 metri tenta la botta impossibile! Palla che esce! Alisson era uscito dai pali per contrastare un avversario

                                           

 Manca 1 minuto! Ma è fatta e con PIENO MERITO! LA ROMA E’ IN SEMIFINALE DI CHAMPONS LEAGUE 2017/2018 GRANDE GARA DI DZEKO!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



                                                       


Vista la fase di stallo prevista e prevedibile dopo il voto del 4 di marzo scorso ed in attesa che qualcuno possa e voglia smussare certi angoli vivi ( mai con Berlusconi,dice Di Maio ) ecco che come ci aspettavamo arriva il qualcosa che cerca di muovere le acque.

 E’ la famosa terza via, quella dell’Europa matrigna,dei poteri forti,dei centri di potere internazionale che artatamente ed al giusto momento scatenano tempeste finanziarie e bolle speculative in nome di pericoli non reali e creati ad arte.

Insomma i famosi “mercati”..

Tra queste forze perché anche non considerare la stampa internazionale ?


 Ed ecco che tocca al Finantial Times aprire le danze:

questo stallo l’Italia non se lo può permettere..aggiungendo poi speranzoso ed ammiccante un : ..” i mercati si fidano di Mattarella”

 E si ricomincia col teatrino. “ ci auguriamo scrivono quelli del FT che il Presidente della Repubblica ex giudice della Corte Costituzionale è una figura pubblica degna di fiducia e con un risoluto senso del dovere …e saprà spingere i partiti a trovare una soluzione che sia compatbile con i vincoli europei e transatlantici italiani”

Ma lo sanno al Finantial Times che Salvini METTE IN PRIMO PIANO I BISOGNI DEGLI ITALIANI ?

O no?


 Ma questi del FT ( su cui scrive anche Saviano..figurarsi! ) perché non la smettono di rompere?

 E finchè restiamo sulla stampa più o meno guidata e più o meno libera passi.Temo però che il prossimo passo se lo stallo del nulla di fatto politico dovesse proseguire,sarà quello di qualche speculatore internazionale che “armeggi” nel mercato finanziario per creare speculazioni e mettere alle strette la nostra lacerata scena politica.

 Ormai con tutta probabilità anche questa settimana passerà con un nulla di fatto in attesa delle elezioni in Friuli e poi ci sarà anche l’appuntanento del 21 con l’assemblea del PD.

 Il dibattito politico insomma offere poco o nulla di nuovo.E’ incartato su sé stesso e non se ne esce.

 E la definitiva prova di quanto vado dicendo è rappresentata dalla discesa in campo di Celentano??!!!




Che dall’alto della Sua saggezza istituzionale ha scritto una lettera a Renzi nella quale invita il Rottamatore anche di sé stesso ,ad andare a trovare DI Maio definito come vincitore del 4 marzo e dirgli: “sono qui al tuo fianco pronto per guarire l’Italia”

Siamo a posto davvero.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 505 persone collegate

< marzo 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (631)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: