VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 parlamento... di Admin
 
"
"Capricci si chiamano i vizi dei grandi".

Anonimo
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di videonewstv (del 16/01/2011 @ 22:23:54, in CALCIO PISTOIESE, linkato 2008 volte)

VITTORIA SOFFERTA PER LA PISTOIESE : UNA PERLA DI PIERONI RISOLVE LA SFIDA COL REAL CASTELNUOVO

 Campionato di Eccellenza Toscana girone A 

 21ª Giornata 16/01/11 Stadio “M. Melani” di Pistoia

 PISTOIESE – REAL CASTELNUOVO 1 – 0

 da Pistoia Edoardo Desideri

 PISTOIESE: Flauto, Strufaldi, Elmi, Mennini Righini (77’ Di Nunzio), Pagani, Gemignani, Sabatini (52’ Monticciolo), Balleri (52’ Pieroni), Stefanelli, Lisi, Romeo. A disp: Pampaloni, Marrani, Calanchi, Allori. All: Riccardo Agostiniani. CASTELNUOVO: Arenile, Regoli, Pennucci, Marinai, Tolaini, Nincheri, Satti (89’ Da Prato), Martinelli, Micchi E., Manfredi (32’ Borgia), Compagnone. A disp: Grassi, Bacci, Micchi A., Fruzzetti, Lucchesi. All. Oliviero Di Stefano. Arbitro: sig. Marco Tedesco di Pisa (1° ass Francesco Corcione e 2° ass Vincenzo Di Ciao di Pisa). NOTE: Giornata serena, quasi primaverile, terreno in buone condizioni. Spettatori 750 circa. Ammoniti: 17’ Sabatini (P), 70’ Satti (C). Angoli 7 a 5 per la Pistoiese; Recuperi: 1’+3’.

PISTOIA – Serviva una vittoria alla Pistoiese per tenere a bada la Massese in vista del big match di mercoledì, e la vittoria è arrivata. Certo è che gli arancioni hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per aver ragione di un Real Castelnuovo ben disposto in campo dall’ex arancione Di Stefano, e sceso al Melani tutt’altro che intenzionato a ricoprire il ruolo di vittima sacrificale.

PRIMO TEMPO – Agostiniani propone, come già aveva fatto ad Albinia, il tridente offensivo formato da Sabatini, Lisi e Stefanelli, sorretto da un centrocampo a tre. L’assetto, privilegiando un gioco per linee centrali, favorisce però le qualità difensive degli avversari, bravi a chiudersi in ogni circostanza. I pericoli, dunque, per la porta di Arenile si riducono al lumicino e nel corso della prima frazione sono solamente Romeo al 14’, Righini al 20’ e Sabatini al 37’ a provarci con tre conclusioni velleitarie dalla distanza. Non disdegna il gioco di rimessa la compagine garfagnina che tenta il colpaccio al 16’ con un’incursione di Satti e in chiusura di tempo con Micchi, mentre al 32’ Di Stefano è costretto a sostituire l’infortunato Manfredi con il numero 15 Borgia.

SECONDO TEMPO – L’intervallo porta consiglio ad Agostiniani, che dopo appena 7 minuti nel secondo tempo richiama Sabatini e Balleri mandando in campo Pieroni e l’esordiente Monticciolo, tornando al più canonico 4-4-2. Eppure sono gli ospiti a collezionare nel giro di poco tempo le migliori occasioni: prima è Tolaini che trova sulla propria strada un Flauto sugli scudi; dunque è Micchi a cercare la botta a sorpresa, ma il numero 1 arancione è ancora bravo a dire di no. Nel momento in cui i gialloblù appaiono di gran lunga più in palla arriva, a sorpresa, il vantaggio arancione. Pieroni riceve un bel pallone da Stefanelli sul limite dell’area e di prima intenzione trova il sette alla destra di un incolpevole Arenile. Una soluzione pregevole che toglie le castagne dal fuoco ad una Pistoiese meno concreta del solito e che nel finale corre anche qualche pericolo, come sul tiro-cross di Pennucci o sulla incursione di Borgia dopo la mezz’ora. In chiusura, invece, è Gemignani a sfiorare il 2 a 0 con un colpo di testa da corner. Il triplice fischio suona come una liberazione per i tifosi arancioni, assegnando alla Pistoiese tre punti soffertissimi che arrivano al termine di una gara equilibrata e risolta soltanto da un colpo di magia individuale. Tre punti utili a mantenere il +4 sulla Massese che questo mercoledì scenderà a Pistoia per dar vita all’attesissima sfida che potrebbe riaprire, o chiudere in maniera quasi definitiva, il campionato.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

   

 

 

SPORT & SPORT E' DA NOVE ANNI  IL VIDEOMAGAZINE SPORTIVO DI VIDEONEWSTV. DA QUESTO MESE TUTTE LE PUNTATE  SARANNO ON LINE. IL MAGAZINE SARA' DISPONIBILE SU QUESTO SITO PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI CALCIO E NON SOLO, BASATO SU APPROFONDIMENTI, INTERVISTE, VIDEO STORICI TRATTI DAL NOSTRO ARCHIVIO.

BUONA VISIONE!

La Redazione di videoNewsTV

VideoNewsTV

Promuovi anche tu la tua Pagina
Articolo (p)Link Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 VERSILIANA 2011. PARTE LA STAGIONE CON UNA PRIMA NAZIONALE E,  PER GLI INCONTRI AL CAFFE', MARGHERITA HACK.

Presentato questa mattina a Pietrasanta, alla presenza del Sindaco Domenico Lombardi, del Presidente della Fondazione La Versiliana Manrico Nicolai, dell'autore Marco Bellocchio, lo spettacolo I PUGNI IN TASCA che debutta in PRIMA NAZIONALE al Teatro Comunale di Pietrasanta venerdì 15 gennaio.

Alla presentazione hanno preso parte Ambra Angiolini, Pier Giorgio Bellocchio, la regista Stefania De Santis e tutti gli artisti protagonisti dello spettacolo.

"Un evento straordinario per la città di Pietrasanta, scelta come palcoscenico per la preparazione e per il debutto dello spettacolo che andrà in scena al Teatro Comunale, nell’ambito della programmazione teatrale promossa e organizzata dalla Fondazione La Versiliana insieme al Comune di Seravezza e al Comune di Viareggio."

"Il Teatro Comunale di Pietrasanta - dichiara il presidente della Fondazione La Versiliana Manrico Nicolai - torna ad essere, dopo molti anni, luogo di riferimento del teatro italiano per le nuove produzioni e allestimenti in prima nazionale, ed un luogo che mira a favorire la divulgazione della cultura tra i giovani che hanno aderito con entusiasmo alle nostre proposte di spettacolo"

"È un grande prestigio – dichiara il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi - che per la prima nazionale sia stata scelta Pietrasanta. L’autorevolezza dell’autore, della regista e del cast pone l’attenzione di esperti di cultura e teatro sulla nostra città. Anche questa iniziativa va nella direzione di elevare il livello qualitativo artistico di Pietrasanta ed è l’indirizzo che il nuovo corso della nostra politica culturale vuole intraprendere e percorrere nel corso di questi anni"

 

Vendita biglietti presso biglietteria Teatro Comunale di Pietrasanta in Piazza Duomo a Pietrasanta (Lu) dalle 17 alle 19 a partire dal giorno precedente lo spettacolo e il giorno stesso della rappresentazione Info tel. Tel. 0584 795511 e Fondazione La Versiliana Tel. 0584 265733 – 265735. Prenotazione e prevendita anche online su www.ticketone.it).

Per i possessori della tessera di Socio COOP o Socio Banca BCC (Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana) è prevista una riduzione sul prezzo del biglietto. Per favorire gli studenti è previsto uno speciale biglietto in galleria al costo di 10 euro.

Prezzi: Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

 

 

 

 

 

Al via la stagione invernale degli incontri al Caffè della Versiliana: ospite d’eccezione per il primo appuntamento MARGHERITA HACK astrofisica di fama internazionale

 

 

 Sabato 15 gennaio alle ore 17.30 nel Chiostro di Sant’Agostino, Piazza Duomo - ingresso libero - presenterà il suo ultimo lavoro dal titolo “Libera scienza in libero Stato” edito da Rizzoli. Tornano a Pietrasanta gli incontri invernali al Caffè promossi e organizzati dalla Fondazione La Versiliana in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e il contributo della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, un ciclo di prestigiosi appuntamenti con grandi ospiti del panorama della cultura, della scienza e della letteratura, che arricchiscono anche durante il periodo invernale l’offerta culturale della città di Pietrasanta, luogo privilegiato del fermento artistico e culturale italiano ed internazionale. Particolarmente orgoglioso il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi “la nuova stagione invernale degli incontri al Caffè della Versiliana, si inaugura con una presenza eccellente, quella di Margherita Hack, che ha accolto con entusiasmo l’invito a tornare nella nostra città dopo il grande successo della sua partecipazione in occasione della rassegna estiva Anteprime. Grande soddisfazione anche del Presidente della Fondazione La Versiliana Manrico Nicolai: “Inaugurare la stagione 2011 degli incontri invernali con un nome tanto illustre è il primo risultato di un impegno volto ad elevare la qualità della proposta culturale della città di Pietrasanta che ci dà l’entusiasmo per portare avanti un percorso che mira sempre di più all’eccellenza”. Nel suo libro “Libera scienza in libero Stato”, Margherita Hack propone un esame profondo della cultura e della scienza che vivono con difficoltà nel panorama politico ed economico italiano, mancando la libertà, i contributi per la ricerca e un’apertura maggiore verso i temi più attuali. Una libera scienza in un libero stato, secondo la Hack, potrebbe raggiungere traguardi inimmaginabili nel panorama mondiale. L’incontro, condotto da Romano Battaglia, sarà anche l’occasione per il Sindaco Domenico Lombardi, per consegnare a Margherita Hack un riconoscimento per il suo valore di scienziata e di divulgatrice della cultura. Gli incontri invernali al Caffè della Versiliana proseguiranno ogni sabato pomeriggio sino alla fine di aprile con importanti personaggi della cultura, della scienza e della letteratura. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 22 gennaio (ore 17.30) e vedrà protagonista lo psicologo, psichiatra e scrittore Paolo Crepet .

 

Vendita biglietti presso biglietteria Teatro Comunale di Pietrasanta in Piazza Duomo a Pietrasanta (Lu) dalle 17 alle 19 a partire dal giorno precedente lo spettacolo e il giorno stesso della rappresentazione Info tel. Tel. 0584 795511 e Fondazione La Versiliana Tel. 0584 265733 – 265735. Prenotazione e prevendita anche online su www.ticketone.it).

Per i possessori della tessera di Socio COOP o Socio Banca BCC (Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana) è prevista una riduzione sul prezzo del biglietto. Per favorire gli studenti è previsto uno speciale biglietto in galleria al costo di 10 euro.

Prezzi: Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

Per info www.laversilianafestival.it.

Fondazione La Versiliana tel. 0584. 265733 www.laversilianafestival.it

 

 

Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

 

Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

 

Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.

 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (15)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

LA CORAZZATA S’INCEPPA AD ALBINIA : PARI A RETI BIANCHE NELLA SFIDA FRA ARANCIONI E MAREMMANI

Campionato di Eccellenza Toscana girone A - 20ª Giornata

09/01/11 Stadio “G. Combi” di Albinia (GR) ALBINIA – PISTOIESE 0 – 0

ALBINIA: Ginanneschi, Toninelli, Gentili, Sgherri, Franchi, Stefani, Di Chiara, Saloni, Gagliardini (72’ Khouribech), Biliotti, Mucci. A disp: Scognamiglio, Moriani, Biribicchi, Tino, Mecarozzi, Naldini. All. Franco Cameli. PISTOIESE: Flauto, Strufaldi, Allori, Romeo (85’ Marrani), Pagani, Calanchi, Sabatini, Balleri, Stefanelli, Lisi (62’ Pieroni), Arricca. A disp: D’Andrea, Elmi, Monticciolo, Gemignani, Di Nunzio. All: Riccardo Agostiniani. Arbitro: sig. Carrara di Lucca (1° ass Mariottini e 2° ass Scacchi di Arezzo). NOTE: Giornata serena, terreno molto fangoso. Spettatori 400 circa. Ammoniti: 68’ Arricca (P). Angoli 2 a 1 per la Pistoiese; Recuperi: 1’+3’.

 da Albinia Edoardo Desideri

ALBINIA (GR) – Impegnata sul campo di Albinia per la seconda trasferta consecutiva nel giro di pochi giorni, la Pistoiese non riesce ad andare oltre lo 0 a 0. Un pari che rispecchia piuttosto bene l’andamento di una gara non certo bella e che ha visto scontrarsi due squadre animate da differenti motivazioni ed obiettivi: da una parte la Pistoiese, costretta a vincere per tenere a bada la Massese seconda in classifica; dall’altra l’Albinia, bisognoso di punti per riemergere da una brutta situazione di bassa classifica.

PRIMO TEMPO – Di rientro dalla squalifica rimediata con la maglia del Rovigo, il nuovo arrivo Sabatini viene spedito in campo dal primo minuto a far coppia con Stefanelli. Quasi 40 gol in due nello scorso campionato di serie D! Agostiniani, scoraggiato dalle dimensioni assai ristrette del campo, sacrifica il gioco sulle fasce in favore di un centrocampo a 3 con Romeo che deve adattarsi in posizione più centrale. Lisi opera da trequartista a sostegno delle punte, mentre dietro viene dato spazio al rientrante Calanchi e al giovane Allori che vince il ballottaggio con Elmi. L’attacco atomico che la Pistoiese schiera sul suolo dissestato del “Combi”, tuttavia, non intimorisce i padroni di casa che con la coppia difensiva Franchi-Sgherri ergono una vera e propria diga in grado di annullare ogni tentativo d’affondo. E quando al 16’ Stefanelli imbecca bene il proprio compagno di reparto Sabatini, solo la sfortuna ed i millimetri dicono di no al rasoterra del neoattaccante arancione, che ci proverà ancora, in chiusura di tempo, coordinandosi però male nel tentativo di deviare di testa un bel cross di Lisi. Sfortunato anche Romeo, autore di un buon primo tempo, che sul proprio tiro al 20’ trova l’opposizione col corpo del solito Sgherri. Un colpo di testa fuori bersaglio di Franchi al primo minuto, sugli sviluppi dell’unico calcio d’angolo assegnato ai rossoblu in tutto il match, rappresenta invece la prima ed ultima sortita offensiva di marca locale.

  foto di Irene Pieraccini

SECONDO TEMPO – Si va dunque al riposo sullo 0 a 0, e la ripresa lascerà l’amaro in bocca a tutti coloro che si aspettavano un cambio di passo simile a quello di Certaldo. La seconda frazione, infatti, risulta essere ancora più scialba della prima, con l’Albinia schierato con 11 uomini dietro la linea del pallone, e la Pistoiese alla ricerca disperata, ma vana, del guizzo vincente. A nulla valgono gli inserimenti di Pieroni per Lisi e, in chiusura, di Marrani per uno stremato Romeo. Gli unici due tentativi registrati sono infatti un tiro di Pieroni, attorno al 25’, che si coordina bene ma calcia in bocca a Ginanneschi, e una conclusione di Balleri al 38’ che termina di poco a lato; mentre il momento di maggior ‘spettacolo’ lo si tocca forse attorno al 40’ quando Pieroni, non riuscendo a riprendere il pallone rimasto impigliato nella rete di recinzione del campo, viene salvato dal tempestivo intervento di un vicino di casa armato di manico di scopa. Scene da calcio d’altri tempi! Un pari giusto per quello che si è visto in campo, non tanto in termini di valore tecnico, quanto semmai per le condizioni ambientali decisamente più favorevoli ai rossoblu di casa, autori in ogni caso di una prova grintosa. La Pistoiese adesso vede diminuire a 4 punti il vantaggio sulla Massese, vittoriosa in extremis sull’Urbino Taccola. Un margine tuttavia ancora rassicurante, soprattutto in vista del doppio turno casalingo che aspetta gli arancioni: domenica arriverà il Castelnuovo dell’ex Di Stefano, mentre mercoledì saranno proprio gli apuani a scendere al “Melani” per l’atteso scontro diretto che potrebbe decidere il campionato.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (13)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di videonewstv (del 09/01/2011 @ 20:44:19, in CALCIO PISA, linkato 1492 volte)

Lega Pro, Prima Divisione, Girone B

19^ Giornata Arena Garibaldi, Stadio Romeo Anconetani di Pisa

 PISA - BARLETTA 2-2

 PISA: Lanni, Ton, Sereni, Gimmelli, Reccolani, Bizzotto, Pedro (37's.t. Miani), Tabbiani (15's.t. Cerone), Mosciaro, Carparelli, Obodo (45' Fanucchi). All. Semplici. BARLETTA: Di Masi, Masiero, Frezza, Guerri, Lucioni, Ischia, Simoncelli (29's.t. D'Alloccio), Agnelli, Margiotta (37's.t. Infantino), Rajcic, Bellomo (25's.t. Lo Russo). All. Sciannimanico Reti: 20' Autogol Obodo, 41' Simoncelli, 22's.t. Fanucchi, 28's.t. Mosciaro. Ammoniti Ischia, Frezza, Agnelli, Fanucchi. Espulso Lucioni Minuti di recupero: 2 p.t., 6 s.t. Presenti: 5000 c.a.

    da Pisa, Michele Bufalino

 PISA - Anno nuovo, Pisa vecchio. E' il solito Pisa fatto di contraddizioni e incertezze, di svarioni difensivi e carattere dei suoi uomini - simbolo, che gioca solo un tempo e va in confusione nell'altro. Insomma, è un Pisa che nonostante il pareggio di oggi, esce con più critiche che altro. Le uniche note positive sono gli esordi di Fanucchi e Pedro de Oliveira, mentre sotto la sufficienza è stata la prova di Sereni alla prima apparizione in neroazzurro. C'è ancora molto da lavorare prima  di smettere di inseguire la salvezza.

PRIMO TEMPO - La prima frazione inizia bene con Pedro che si lascia andare ad una azione personale che lo porta alla conclusione, deviata in corner. Al 18' Guerri raccoglie palla dal limite e calcia di poco a lato. Al 21' il fattaccio. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, Obodo raccoglie un cross di testa e clamorosamente lo indirizza nella propria porta. Un errore incredibile. La tifoseria mal digerisce queste cattive prestazioni, e con uno striscione invita la società a una "dovuta salvezza". Pedro tenta la conclusione di testa al 29' sugli sviluppi di un corner. Di Masi riesce ad ancorare la palla a terra. Al 32' Tabbiani cerca di rendersi pericoloso su punizione. Al 37' è ancora Pedro a trovarsi a tu per tu col portiere ma il pallone viene smanacciato ancora una volta da Di Masi, oggi migliore in campo. Al 40' ecco la seconda rete per il Barletta. Un contropiede porta Simoncelli a fare quello che vuole con il pallone. Il numero 7 del Barletta ha tutto il tempo per portarsi la palla sul sinistro e mirare nell'angolo opposto. Gran gol. Al 44' Lanni si deve superare per evitare addirittura la rete dello 0-3.

SECONDO TEMPO - Il secondo tempo inizia con un contropiede del Barletta che trova ancora una volta i guantoni di Lanni. Al 6' Pedro imbeccato da Fanucchi calcia fuori. Al 10' una punizione del Barletta attraversa pericolosamente tutta l'area piccola. Al 21' il Gol del Pisa. Fanucchi svetta dopo aver raccolto un traversone dalla trequarti e accorcia le distanze. Sono i cinque magici minuti del Pisa che al 27' trova la rete del pareggio. Mosciaro dribbla un avversario in area e lascia partire un destro rasoterra che trafigge nuovamente Di Masi. L'ultimo sussulto è di Mosciaro al 95' con l'ultima occasione che si stampa sui guanti di Di Masi.

 Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

LA PISTOIESE SBANCA CERTALDO: STEFANELLI BATTEZZA IL 2011 CON UNA DOPPIETTA. ASSIST DECISIVI DI PIERONI.

ARTICOLO  DI EDOARDO DESIDERI - FOTOCRONACA DI IRENE PIERACCINI. .

Campionato di Eccellenza Toscana girone A - 18ª Giornata

06/01/11 Stadio Comunale di Certaldo (FI) CERTALDO – PISTOIESE 0 – 2

   Da Certaldo Edoardo Desideri

MARCATORI: 62’ e 66’ Stefanelli. CERTALDO: Severini, Giani, Filidei, Innocenti, Messeri, Signorini (83’ Spalletti), Casucci (74’ Duka), Corsi (C), Calonaci (56’ Bologni), Tirinnanzi, Kamberi. A disp: Nigi, Mori, Simonetti, Volpini. All. Antonio Bruschettini. PISTOIESE: Flauto, Strufaldi, Elmi, Di Nunzio, Pagani, Gemignani (C), Marrani (54’ Romeo), Balleri (54’ Pieroni), Stefanelli, Lisi, Arricca (69’ Mennini Righini). A disp: Stiavelli, Spadoni, Frosini, Allori. All: Riccardo Agostiniani. Arbitro: sig. Matteo Grassi di Arezzo (1° ass Francesco Laganà e 2° ass Massimiliano Pizzi di Carrara). NOTE: Giornata cupa, terreno appesantito dalla pioggia. Spettatori 400 circa. Ammoniti: 35’ Arricca (P), 37’ Signorini, 51’ Filidei (C). Espulso al 55’ Filidei (Certaldo) per doppia ammonizione. Angoli 7 a 6 per la Pistoiese; Recuperi: 3’+’3.

 

 CERTALDO (FI) – Grazie ad un secondo tempo di grande spessore la Pistoiese riporta da Certaldo una vittoria fondamentale ai fini del testa a testa per il primato che la vede rivaleggiare oramai con la sola Massese. Decisive, ancora una volta, le reti di bomber Stefanelli, alla seconda doppietta stagionale, ma di grande rilievo è stato l’apporto di Pieroni che, entrato nella ripresa, ha fornito gli assist per entrambe le segnature sfiorando inoltre il gol in più circostanze.

PRIMO TEMPO – Fermi ai box restano gli squalificati Calanchi e Sabatini, oltre all’infortunato Paolicchi, al febbricitante Fedi e a Monticciolo ancora lontano dalla condizione ideale. Agostiniani per tutta risposta sconvolge l’assetto passando dal tradizionale 4-4-2 ad un più offensivo 4-3-3, con Elmi chiamato a coprire tutta la fascia sinistra. Tuttavia il primo tempo degli arancioni non è poi così brillante, sebbene la Pistoiese si renda pericolosa già al 2’ con Stefanelli che ben innescato da un ispirato Lisi calcia a lato. Al 10’ viene annullato un gol ai padroni di casa quando una punizione apparentemente innocua di Calonaci beffa Flauto, complice però l’azione di disturbo di Filidei colto in offside dal segnalinee. Passano meno di 10 minuti ed è Lisi a sfiorare l’1 a 0 con una velenosa punizione di poco alta. Al 22’ avviene un black out nella retroguardia pistoiese, ma Flauto è bravo ad opporsi alla conclusione ravvicinata di capitan Corsi. Passa appena un minuto e il portierone si ripete, stavolta sventando in tuffo acrobatico la saetta del giovanissimo Tirinnanzi, arrivando a meritarsi gli sportivi complimenti da parte dei giocatori avversari. Il primo tempo offre poco altro, fatta eccezione per un paio di tentativi ad opera di Balleri e per una girata di Gemignani respinta sulla linea da un difensore valdelsano, e una velenosa conclusione del viola Corsi che sfiora il palo alla sinistra di Flauto.

 SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con una interessante girata di Lisi, al 5’, che avrebbe meritato sicuramente maggior fortuna. Agostiniani legge bene la gara e spedisce nella mischia Pieroni per Balleri e il nuovo esterno Romeo (quota, ex Savona) al posto di Marrani. Nel frattempo il difensore viola Filidei rimedia due gialli in rapida successione, lasciando così al 10’ i suoi compagni in inferiorità numerica. Cresce l’intensità della manovra pistoiese mentre il Certaldo si arrocca in difesa. Pieroni sale in cattedra e al 14’ serve un prezioso assist per Stefanelli, ma l’attaccante non trova clamorosamente lo specchio. Due minuti più tardi colpisce il palo con una prodezza direttamente da calcio d’angolo, e sugli sviluppi della stessa azione serve nuovamente un assist a Stefanelli che stavolta non sbaglia e batte Severini. Il vantaggio scaccia la paura, la Pistoiese può giocare più liberamente, e così dopo appena quattro minuti è ancora lo scatenato Pieroni che al termine di una prolungata azione corale serve a Stefanelli la più ghiotta delle occasioni per segnare. Il bomber ringrazia e firma il 2 a 0. La gara si trascina senza troppi sussulti per i restanti 20 minuti, col solo Pieroni che cerca, senza troppa fortuna, la segnatura personale in almeno due occasioni. La Pistoiese mantiene il +6 dalla Massese, a questo punto unica vera rivale per la lotta al primo posto, visto che il Pisa SC col pareggio di Castelfiorentino scivola a dieci lunghezze dagli arancioni. Per la truppa di Agostiniani sarà importantissimo mantenere, o addirittura aumentare il vantaggio nei prossimi due turni in vista del match casalingo di mercoledì 19 contro gli apuani. Un’incontro che avrebbe potuto essere una bellissima vetrina per il calcio dilettantistico, vista oltretutto l’importanza della posta in palio, sia in termini di pubblico che di gioco, ma che è stato inspiegabilmente spostato ad un mercoledì feriale pregiudicando così in maniera drastica l’afflusso di spettatori al Melani.

    Da Certaldo,  fotocronaca di Irene Pieraccini

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di videonewstv (del 05/01/2011 @ 21:22:51, in calcio, linkato 2262 volte)

 

Un secolo sui campi di calcio di tutto il mondo. 

Una maglia carica di gloria.

L’esordio della maglia azzurra avvenne a Milano ( Stadio Arena) il 6 Gennaio 1911 nella gara amichevole tra Italia ed Ungheria ( 0-1) Era quella la gara N° 3 della nostra Nazionale di Calcio.

Le due gare precedenti la prima in assoluto il 15 Maggio 1910 sempre all’Arena di Milano un Italia-Francia 6-2 e la seconda a Budapest il 26 Maggio 1910 un Ungheria-Italia 6-1 furono disputate con gli atleti italiani che indossavano una casacca bianca

Da quelle gare all’ultima amichevole contro la Romania l’Italia ha disputato 711 gare con 382 vittorie, 189 pareggi e 140 sconfitte. 1.257 i gol all’attivo e 714 quelli al passivo.

 Una maglia gloriosa capace di vincere quattro titoli Mondiali :

1934 ( Pozzo)                       

1938 ( Pozzo)

1982 (Bearzot)                  

2006 (Lippi)         

                                           

 Un Campionato Europeo:

 1968 (Valcareggi)      

Una Olimpiade:

1936 (Pozzo)            

Due Coppe Internazionali:

1930 (Pozzo)           

1935 (Pozzo)

 Altri dati importanti:

Goleador: Gigi Riva con 35 reti in 42 partite    

Maggior numero di presenze : 136 di cui 79 da capitano: Fabio Cannavaro   

 Giocatore più giovane ad aver indossato la maglia della Nazionale : a 16 anni e tre mesi il 26 Maggio 1910 a Budapest (gara dell’Italia N° 2 ) Renzo De Vecchi ( soprannominato Figlio di Dio) 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (17)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

La più antica società remiera d’Italia sarà premiata a Firenze il 14 febbraio dal presidente della Regione Toscana nel corso del ‘Pegaso per lo sport 2011’ .

 

Canottieri Limite, 150 anni sulla cresta dell’onda

riceviamo e pubblichiamo:

FIRENZE, 4 gennaio 2011 – La Canottieri Limite è la più antica società remiera d’Italia, fondata nel 1861 proprio nell’anno in cui il Regno conquistava la tribolata unità. La sua storia inizia sul finire del 1860, quasi per caso. Operai e carpentieri del locale cantiere Picchiotti lavoravano alla costruzione di una draga alle Sieci, località dell’Arno a monte di Firenze, quando, in occasione di una festa paesana, fu organizzata una regata con barchetti, sull’esempio – raccontava loro Gaetano Picchiotti, proprietario del cantiere – di quanto accadeva già da tempo in Inghilterra. Vi parteciparono anche alcuni limitesi che riportarono una sorprendente vittoria. Ritornati al paese, entusiasti di questa esaltante esperienza, vollero dar vita, appena pochi mesi dopo, ad una società che si chiamò, appunto, “Canottieri Limite”. La passione per le gare sul fiume si propagò quasi subito in tutto l’empolese, centro di renaioli e di navicellai; i vogatori limitesi, intanto, continuavano a vincere surclassando i rivali. Ed hanno continuato a vincere; ancora oggi, un secolo e mezzo dopo la sua nascita, la Canottieri Limite è fra le prime d’Italia per numero di giovani praticanti e per risultati; il suo vogatore-simbolo è Lorenzo Carboncini, il trentaquattrenne campione tesserato per le Fiamme Oro che, oltre alle numerose medaglie tricolori, europee e mondiali, vanta tre partecipazioni olimpiche scandite dall’argento vinto sul quattro senza a Sydney 2000, alle spalle dall’armo inglese del baronetto Redgrave. Con la tradizionale uscita delle imbarcazioni sull’Arno in programma giovedì 6 gennaio alle 10,30 avranno inizio i festeggiamenti per la celebrazione della ricorrenza dei 150 anni che proseguiranno nel corso dell’intera stagione agonistica; la società sarà anche premiata lunedì 14 febbraio 2011 a Firenze dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi nel corso della cerimonia per la consegna del ‘Pegaso per lo sport 2011’.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Raggiunta l'intesa fra la Direzione Difesa del Suolo e Protezione Civile della Provincia di Firenze, ARPAT, Azienda ASL 10 Firenze, ASL 11 Empoli e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze per affrontare le situazioni di emergenza sul territorio.

Riceviamo e pubblichiamo:

Recentemente è stato sottoscritto un protocollo di Accordo fra la Direzione Difesa del Suolo e Protezione Civile della Provincia di Firenze, ARPAT, Azienda ASL 10 Firenze, ASL 11 Empoli e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze, finalizzato alla condivisione di procedure, banche dati e attività formative ai fini dei processi di ottimizzazione degli interventi nel territorio della provincia di Firenze, in situazioni di emergenza. L'obiettivo è quello di costruire una rete integrata e organizzata di unità autonome, quali quelle degli enti nominati, capaci di cooperare tra loro in vista di finalità comuni e risultati condivisi attraverso l'implementazione sinergica delle conoscenze di ciascuna struttura e l'individuazione di scenari di rischio per i quali definire procedure di intervento condivise ed integrate. L’implementazione di una tale cooperazione diventa strategico per la copertura delle informazioni tecniche e scientifiche utili per la gestione di una emergenza nelle sue diverse fasi di: individuazione e gestione del rischio, prevenzione, gestione dell’emergenza e attività di ripristino. I vantaggi complessivi che si vogliono raggiungere possono essere così riassunti: maggiore rapidità e completezza di risposta; capacità di adattamento reciproco alle situazione e quindi maggiore flessibilità; implementazione e compartecipazione della conoscenza; contenimento dei costi; miglioramento della qualità del servizio alla cittadinanza.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (18)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 29/12/2010 @ 15:58:48, in sport, linkato 2051 volte)

SOCIETA’ CANOTTIERI FIRENZE, Uscita tradizionale storica di Capodanno.

 Antica usanza scaramantica e di Buon Augurio contro le avversità.

 Una buona USCITA è di buon pronostico delle vittorie dell’anno.

 Uscita del centenario agonistico 2011

Riceviamo e pubblichiamo:

Programma: Il  1 GENNAIO alle 11 I Musici (tamburo e trombetti) (coordinamento Cav. Artusi) apriranno l’uscita. A seguire l’intervento del Primo Cittadino di Firenze, Matteo Renzi, che consegnerà il remo al Presidente della Società Canottieri (simbolo di inizio del centesimo anno di attività agonistica con gli auguri del Sindaco) .Ore 11.15 - scesa in acqua degli equipaggi Ore 11;30/40 - sfilata delle imbarcazioni Ore 12,15 - brindisi d’auguri Partecipazione degli Atleti della Società ASSI - Giglio Rosso Collaborazione dell’ USSI – Unione Stampa Sportiva Toscana.

 Note: Società Canottieri Firenze Fondata nel 1886 Inizia a svolgere attività agonistica nel 1911. Tantissimi successi in gare nazionali e internazionali (ha portato i colori bianco/rossi “FIRENZE” sui campi gara in EUROPA, Olimpiadi di Melbourne ’56, Rio de Janeiro, Hong Kong, Pechino). Risultati ad oggi: partecipazione Tutta Fiorentina nel “Due Senza” Olimpiadi Melbourne 1956, 5 volte CAMPIONI DEL MODO cat. Juniores 2 volte CAMPIONI DEL MONDO cat. Under 23, 7 vittorie COPPA EUROPA DELLA GIOVENTU’ (uguale Campionato Europeo,) 7 volte CAMPIONI D’ITALIA ASSOLUTI, 188 volte CAMPIONI D’ITALIA: totale delle varie categorie Under 23, Juniores, Ragazzi

 N.B. - Da 3 anni la Società Canottieri svolge attività PARALIMPICA, G.S. Unità Spinale Careggi e G.S. Sipario - (Perché i 100 anni agonistici) negli anni 1886…. fino al 1911 brillava a Firenze una Canottieri Libertas costituita da Nobiltà Fiorentina e Alta Borghesia con risultati straordinari agonistici, perciò oscurava la Canottieri Firenze, che si limitava, come scritto nello Statuto di allora, ad insegnare l’attività del gesto del remare. Ma nel 1911 un gran numero di Soci Libertas scelsero di chiamarsi e fondersi con la “FIRENZE”, convinti con ardore di portare il nome della propria Città, liquidando e chiudendo la Libertas.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (10)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 2578 persone collegate

< giugno 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (697)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: