VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei su WebNode ... di Admin
 
"
Il fascino della storia e la sua enigmatica lezione sta nel fatto che da un'epoca all'altra niente cambia eppure tutto è completamente diverso.

Aldous Huxley (I diavoli di Loudun)
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

                                                          

 Come è buffo il circo della Serie A

.E’ fatto da pochi critici onesti intellettualmente e da una pletora di signorsì che amano adeguarsi alla corrente.Sono i saltatori sul carro del vincente di turno.

E ora qual è il vincente di turno? Ma la Fiorentina ed il suo allenatore Paulo Sousa.

Improvvisamente hanno scoperto tutti che la Fiorentina gioca bene ( ma anche quella di Montella lo faceva..) e che Sousa è un vero stratega del pallone.

E via articoli su articoli grondanti ammirazione sulla bravura di un tecnico capace di dare una vera sterzata ad un concetto di calcio come fin qui lo si conosceva.

Si sta facendo di Sousa il nuovo Sacchi.Attenzione! Calma! Altrimenti si rischia di restarci male.Attenzione!

E’ chiaro,chiarissimo che tra le due squadre in vetta alla classifica ,la Fiorentina e l’Inter sia da preferire non al 100x100 la al 10.000x100 la Fiorentina.Non c’è paragone.E’ blasfemia calcistica che per quanto visto finora le due squadre siano appaiate in vetta!

Ma è proprio quello che dovrebbe far preoccupare i tifosi della viola.

L’Inter non può che migliorare perché onestamente sarà difficile che possa giocare peggio.La Fiorentina se continuasse su questo passo sarebbe da primato assoluto ed in carrozza.Siccome è impensabile che la rosa non possa subire qualche alto e basso ( anche se il sistema di gioco pare essere stato appreso da tutti i giocatori entrati in campo ) e considerando anche l’impegno dell’Europa League che l’Inter non ha, ecco che la pericolosità della presenza dei supercinici neroazzurri là così in alto non può lasciar tranquilli.

 La mia idea che ho già anticipato più volte è quella che potrebbe essere il Napoli più che della Roma a mettere tutti d’accordo a patto che la si smetta anche da parte dello stesso Sarri nel dire facezie scaramantiche come quella:”parlare di scudetto è una bestemmia!”

NO! SEMMAI E’ BESTEMMIARE IL NON PARLARNE!! Per quale motivo il Napoli non dovrebbe parlare di scudetto?

Ha un tifo entusiasta,ha milioni di tifosi sparsi nel mondo,ha una ROSA COMPETITIVA ed ha IL MIGLIOR ALLENATORE ITALIANO oltre che l’attacco più forte d’Italia.Ed allora perché volar bassi ?

Sarri dovrà essere bravo anche ad inculcare nei suoi non solo concetti tattici ripetuti allo sfinimento con i droni o senza,ma anche la consapevolezza di poter e dover raggiungere il traguardo massimo.Se non lo fa ora potrebbe perdere il momento più appropriato.

 Della Roma altra potenziale squadra da titolo preoccupano le molte amnesie difensive.Non si vince uno scudetto solo sulle volate degli esterni Con quello si vincono delle battaglie,non la guerra..Occorre altro.

 Circa la Juventus sarà decisivo il risultato di Juventus-Milan e delle altre gare prima della sosta invernale.Se i bianconeri torneranno sotto li avremo in primavera a lottare per i primi posti,altrimenti penseranno alla Champions.

 Del Milan che dire? Come la penso sul Milan lo sapete bene.Chi ha avuto la voglia e la pazienza di seguire queste note quotidiane sa bene che da anni vado ripetendo lo stesso concetto.

Da quando per ragioni economiche ( e che altro…) si decise di far cassa con le cessioni di Thiago Silva e di Ibrahimovic e soprattutto di essere quasi contenti della cessione di Pirlo non si è avuto più un Milan all’altezza della sua fama.

 La politica sparagnina dei parametri zero e degli scambi ha fatto felice qualche sodale ( Presidente del Genoa ,soprattutto..) ma nulla ha portato alla causa rossonera.

Squadra mediocre, rosa mediocre,ambizioni esagerate e stampa amica che fa passare una vittoria con una delle formazioni di medio-bassa classifica come una vittoria determinante.

 Quest’anno poi si stanno superando i limiti della decenza.Si è speso quasi 100 milioni per che cosa?La squadra non ha una sua identità,non ha un gioco,quando va bene attende l’avversario per poi ripartire, CIOE’ A DIRE TUTTO L’OPPOSTO DI QUANTO VA PREDICANDO DA DECENNI IL SUO PRESIDENTE BERLUSCONI:!!

Ed allora meglio tacere ed aspettare.Io resto dell’avviso che questo Milan 2015/2016 così come è ora non potrà arrivare prima di un sesto settimo posto..vedremo.

 Ndr: su Balotelli si impone il silenzio assoluto.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                 

 Ovviamente sarà la capitale francese Parigi ( sperando che il clima di guerra sia passato..) ad ospitare il sorteggio dei sei gironi ove collocare le 24 squadre che parteciperanno ai prossimi Campionati d’Europa 2016

                                                                 

Saranno 6 gironi da 4 squadre con le 24 nazionali divise in fasce a seconda della posizione del ranking UEFA

Fuori sorteggio la FRANCIA padrona di casa.

 PRIMA FASCIA : 5 squadre che verranno spostate negli altri Gironi

 SPAGNA ( Campione d’Europa in carica ) GERMANIA   INGHILTERRA   PORTOGALLO   BELGIO

 SECONDA FASCIA : 6 squadre

 ITALIA   RUSSIA   SVIZZERA   AUSTRIA   CROAZIA    UCRAINA

TERZA FASCIA: 6 squadre

REPUBBLICA CECA   SVEZIA    POLONIA    ROMANIA    SLOVACCHIA    UNGHERIA

 QUARTA FASCIA: 6 squadre

TURCHIA   REPUBBLICA D’IRLANDA   ISLANDA   GALLES   ALBANIA   IRLANDA DEL NORD

I 6 GIRONI da 4 squadre ciascuno avranno una squadra di ciascuna fascia.

 Ed ovviamente se ne potranno vedere delle belle.In teoria ci sarebbe una bella differenza se l’Italia incontrasse la Germania, la Svezia ed il Galles piuttosto che il Portogallo, l’Ungheria e l’Albania o l’Irlanda del Nord…

 

  

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                

 Gare di ritorno spareggi di qualificazione a FRANCIA 2016

 Copenhagen Stadio Telia Parken

                                                 

DANIMARCA   SVEZIA   2-2    ( Aggregate: 3-4 )

Ibrahimovic (SV) al 19’ del 1° tempo ed al 31’ del 2° tempo Poulsen (D) al 36’ del 2° tempo Vestergaard al 46’ del 2° tempo

 DANIMARCA: Schmeichel Kjaer Agger (Cap ) Durmisi Jacobsen Eriksen Delaney Hojbjerg Bendtner Jorgensen Poulsen All.tore: Morten Olsen

SVEZIA: Isaksson Lustig Granquist Johansson Bengtsson Forsberg S.Larsson Lewicki Kallstrom Ibrahimovic (Cap ) Berg All.tore:Erik Hamren

 Arbitro: Martin Atkinson (ENG)

Per Zlatan Ibrahimovic sono stati i gol N° 61e N°62 in 111 gare con la Nazionale svedese ed ed i gol della certezza di partecipare agli Europei di Francia 2016.

                                                   

Segnati al 19’ del primo tempo ed al 31’ della ripresa. Il primo con palla da calcio d’angolo raccolta a centro area e con un tiro di precisione fatta finire nell’angolo basso alla sinistra di Schmeichel ed il secondo direttamente da clacio di punizione con una sberla di destro e palla all’incrocio dei pali!

 A quel punto la Danimarca per qualificarsi avrebbe dovuto segnare 4 gol!

Ed invece nel finale generoso di gol ne ha fatti due e perlomeno è riuscita a pareggiare.

A 9’ dalla fine un cross di Durmisi fa pervenire la palla a Poulsen che con un bel colpo di testa batte Isaksson ed allo scadere il gol del pari con un altro pallone in area questa volta da calcio d’angolo e colpo di testa di Vestergaard. Ma non basta e la Svezia trascinata dal suo capitano vola a Francia 2016

Maribor (Slovenia ) Stadio Ljudski

                                

 SLOVENIA    UCRAINA  1-1   (Aggregate: 1-3

 Cesar (SL) all’11’ del 1° tempo Yarmolenko (UC) al 52’ del 2° tempo

SLOVENIA: Handanovic Brecko Cesar (Cap ) B.Ilic Jokic Birsa Pecnik Kampl Krhin Novakovic Bezjak All.tore:Srecko Katanec

UCRAINA: Pyatov Khacheridi Shevchuk Fedetskiy Rakitskiy Stepanenko Konoplyanka (Cap ) Sydorchuk Rybalka Yarmolenko Seleznyov All.tore: Mykhailo Fomenko

 Arbitro: Cuneyt Cakir (Turchia )

La Slovenia di fronte al proprio pubblico doveva cercare di metterla sull’agonismo e sulla pessima tradizione degli Ucraini negli spareggi ( sempre perduti!) I

ntensità e gioco maschio. All’11’ va in gol Cesar con un colpo di testa ravvicinato e da quel momento in poi è una specie di vorrei ma non posso.Birsa si mette spesso in luce,la Slovenia spinge, Ilicic il viola viene fatto entrare forse tardi fatto è che il gol decisivo per arrivare ai supplementari ,non arriva mentre al 7’ dopo il novantesimo ! con la Slovenia in 10 uomini ed in spinta per cercare il gol del 2-0 ed in fase di attacco uno sloveno  scivola goffamente sulla palla e con la squadra tutta in avanti dà il via ad un contropiede di 3 ucraini che si trovano davanti il solo portiere Handanovic.Per Yarmolenko è un gioco da ragazzi metter dentro la palla dell’1-1 che dà la certezza degli europei di Francia 2016 all’Ucraina!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                     

SPAREGGI per l’ingresso a FRANCIA 2016 Campionati europei di calcio

DUBLINO

 Aviva Stadium

REPUBBLICA D’IRLANDA     BOSNIA ERZEGOVINA   2-0   (Aggregate 3-1)

Walters al 24’ del 1° tempo su rigore ed al 25’ del 2° tempo

 REP. D’IRLANDA: Randolph Coleman Keogh Clark Whelan (Cap) McCarthy Brady Hoolahan Hendrick Murphy Walters All.tore: Martin O’Neill

BOSNIA ERZEGOVINA: Begovic Spahic Kolasinac Vranjes Lulic Zukanovic Cocalic Medunjanin Pjanic Visca Dzeko (Cap ) All.tore: Mehmed Bazdarevic

 Arbitro: Kuipers (Olanda)

 Eccolo l’eroe dello spareggio tra Repubblica d’Irlanda e Bosnia Erzegovina.

E’ il 32enne Jonathan Ronald Walters attaccante dello Stoke City e della Nazionale Irlandese.

       bbc.co.uk                       

 La sua doppietta nella gara di ritorno per lo spareggio a Francia 2016 è risultata decisiva.

 L’Irlanda dà tutto nella prima parte di gara ed è pericolosa con Walters a 9’ e passa in vantaggio sempre con Walters su calcio di rigore assegnato dall’arbitro Kuiper al 23’ per un fallo di mano di Zukanovic che non a tutti è parso tale.

D’ora in poi la gara la fa la Bosnia e l’Irlanda cerca in velocità il contropiede.

                                                           

Aviva Stadium che esplode di gioia al  25' della ripresa quando Walters ancora lui punisce la Bosnia e la esclude dall’Europeo a meno di un miracolo.

 Siamo sul 2-0 ( complessivo 3-1 ) e per passare Dzeko e compagni dovrebbero segnare due reti e portarsi sul 3-3. Molto difficile.

 Gli irlandesi si sono difesi con le unghie e con i denti si dall’inizio della ripresa ma hanno approfittato di un svarione difensivo clamoroso quando su calcio di punizione battuto da Brady il pallone è arrivato in area ed è stato alzato da Vranjes , ne esce una palla d’oro per Walters che appostato alla sinistra di Begovic non ha avuto difficoltà a segnare la sua doppietta!

 Infatti finisce 2-0 con un pochino di sale nella coda quando da due passi Dzeko ha colpito una clamorosa traversa e nel prosieguo dell’azione alla Bosnia è stato negato un solare rigore.

Ma era troppo tardi e la classe operaia va in Paradiso.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                  

L’Ungheria ha vinto anche la seconda gara di spareggio contro la Norvegia. Il risultato complessivo è quindi di 3-1 per l’Ungheria che quindi si qualifica per gli europei di Francia 2016.

 Ed è una sorpresa.

 L’Ungheria nel ranking della FIFA è solo al 31mo posto e se pensiamo che non più tardi di 2 anni fa venne battuta per 8-1 ad Amsterdam dall’Olanda, quell’Olanda che ora è fuori dai giochi, la sua qualificazione fa pensare.

Ore 20,45 Groupama Arena di Budapest

                                         

UNGHERIA   NORVEGIA  2-1 ( aggregate 3-1)

Priskin (U) al 14’ del 1° tempo Henriksen (N) al 38’ del 2° tempo su autorete Henriksen (N) al 42’ del 2° tempo

UNGHERIA : Kiraly Kadar Lang Guzmics Fiola Nagy Lovrencsics Kleinheisler Elek (Pinter dal 1’ s.t.) Dzsudzsak Priskin (Bode dal 16’ s.t.) All. P. Storck

 NORVEGIA: Nyland Aleesami Forren Hovland Elabdellaoui Johansen Tettey Skjelbred (Berget 35’ s.t.) Odegaard (Helland 1’ s.t.) Elyounoussi (Pedersen 1’ s.t.) Henriksen. All. P. Hogmo

 ARBITRO: Carballo (Spagna)

 14’ splendido gol e decisivo gol da parte ungherese con Priskin in azione personale sulla sinistra con fuga,finta e tiro che finisce sul palo lontano ove Nyland non può intervenire. L’Ungheria può attendere i tentativi Norvegesi che si infrangono sul palo colpito da Hovland su una palla d’angolo.

Nella ripresa occasioni alterne fino ad un bell’intervento del portiere ungherese Kiraly che nega il pari a Pedersen.

Gara finita al 38’ quando Henriksen ha messo la palla nella propria porta riscattandosi qualche minuto dopo per il 2-1 finale con la festa sugli spalti che già era cominciata da tempo.

 Per l’Ungheria si tratterà della terza partecipazione ad una fase finale dell’Europeo di calcio.

 L’Ungheria si classificò al terzo posto nel campionato europeo del 1964 l’anno della sua prima partecipazione.Ora vi torna dopo ben 44 anni ! Complessivamente non fortunate le due gare della Norvegia.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                        

 

 

 La classifica dice questo: Pontedera 16 punti 19 gol fatti ,Pistoiese 10 punti 6 gol fatti.

In questo derby toscano i granata di Pontedera partono con 6 punti di vantaggio in classifica e triplicano ,anzi di più, i gol all’attivo.Tra l’altro è una Pistoiese che nell’ultimo mese ha messo assieme solo due punti in 4 gare anche se l’ultima sconfitta contro la Maceratese è stata del tutto ingiusta.

Vedremo se gli arancioni troveranno i giusti stimoli di fronte agli ex ,il ds Giovannini e l’ allenatore Paolo Indiani

 Girone B Stadio Mannucci di Pontedera ( terreno sintetico )

PONTEDERA   PISTOIESE   0-0

Pontedera:Cardelli Gemignani Sanè Della Latta Vettori Polvani Disanto Gemignani Scappini Kabashi Cesaretti All.tore: Indiani

Pistoiese: Iannarilli Lanini Pasini Di Bari Falasco Petriccione Taddei Piscitella Mungo Speziale Lo Sicco All.tore: Alvini

 Arbitro: Maggioni di Lecco

 Osservato un minuto di silenzio in ricordo delle molte vittime del terrorismo a Parigi. Si tratta del 48mo incontro tra le due squadre .Sono 21 le vittorie degli arancioni,14 i pareggi e 12 le sconfitte.

Occorre tenere conto della delicatezza per la Pistoiese di una posizione di classifica che via via per gli arancioni da buona si è trasformata in pericolosa.E’ vero che con una vittoria si scavalcherebbero molte squadre ma per farlo occorre segnare.

13’ Di Santo cade a terra ma non c’è alcun contatto con Di Bari e l’arbitro ammonisce il granata per simulazione. A cavallo del 20’ due tiri in porta. Il primo di Lanini ma è centrale e non crea problemi,il secondo sorvola di poco la traversa di Iannarilli ed è di Kabashi.

 Si arriva al 28’ quando il senegalese Sanè calcia in porta ma non impensierisce Innarilli Risponde la Pistoiese con Piscitella che impegna Cardelli.

 La Pistoiese pian piano prende in mano le redini del gioco e comincia ad attaccare con continuità. Al 35’ travolto in area da uno scomposto intervento di Della Latta ,cade a terra in area Falasco.Il difensore granata non colpisce la sfera ma fa cadere Falasco.L’arbitro lascia correre tra le vibranti proteste della panchina pistoiese.

 Tre minuti dopo ancora Falasco ottimo sulla sinistra crossa in area ove Speziale con un colpo di testa manda a lato.

Il Pontedera è in difficoltà.

41’ ancora un tiro ,questa volta di Mungo.Ma è poca cosa.

 0-0 all’intervallo e Pistoiese migliore nettamente del Pontedera ma il gol non arriva.Falasco sicuramente il migliore in campo.

 Al 7’ Piscitella va via dopo un’erroraccio granata ma il contropiede non si finalizza. Poi Piscitella al tiro grida al gol ma Cardelli con un grande intervento gli nega la gioia con un mezzo miracolo.

 Solita gara del primo tempo.Pistoiese all’attacco ma manca nelle conclusioni di certo del miglior attacco del campionato ,quello del Pontedera, non c’è alcuna traccia.

 Poi Di Bari al 12’ su palla d’angolo un colpo di testa centrale. Al 15’ la prima percussione di Scappini il cannoniere del Pontedera a tu per tu con Innarilli ,forse trattenuto va a terra tra le proteste del pubblico di casa.

21’ Alvini effettua il primo cambio.E’ Sinigaglia che entra al posto di Piscitella. Ed al 29’ Vassallo entra per Lo Sicco.Ed infine Damonte per Petriccione a 10’ dalla fine.

E’ molto probabile che questa gara si sia incanalata sullo zero a zero e per la Pistoiese sarebbe il quarto risultato ad occhiali su 11 gare a conferma del problema del gol.Per la prossima gara contro l’Ancona dovrebbe finalmente essere nuovamente disponibile dopo una lunga assenza Merini e vedremo se le cose cambieranno

. Ultime occasioni sono della Pistoiese con Damonte che nei pressi di Cardelli cerca di beffarlo con un colpo di tacco ma il portiere para,poi con lo stesso Damonte il cu cross in area non viene sfruttato al meglio.

 Di certo , tornando al problema del gol per la Pistoiese, 6 gol all’attivo in 11 partite è poca cosa davvero. 14/14 i gol fatti e subiti con Lucarelli nelle prime 11 gare dello scorso anno.Vale a dire che o per imprecare o per gioire il tifoso pistoiese ha avuto lo scorso anno ben 28 occasioni. Quest’anno siamo a 6/9 vale a dire 15 volte.Non c’è emozione,non ci può essere entusiasmo.

 Ovviamente la partita è finita per zero a zero ed anche se ai punti avrebbe meritato la Pistoiese

 E considerando quanto visto con la Maceratese e stasera a Pontedera , due gare un solo punto all’attivo per gli arancioni si può tranquillamente dire che avrebbero dovuto essere almeno 4 .

Punti che avrebbero consegnato alla Pistoiese una tranquilla posizione di medio alta classifica.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                           

Spareggio per l’ingresso a Francia 2016 Campionati Europei di calcio

Venerdi 13 di novembre 2015

Stadio Bilino polje di Zenica

 

 BOSNIA ed ERZEGOVINA  REPUBBLICA D’IRLANDA  1-1

 Brady (RI) al 37’ del 2° tempo Dzeko (BE) al 40’ del 2° tempo

BOSNIA ERZEGOVINA: Begovic Spahic Sunjic Lulic Zukanovic Cocalic Pjanic Mujdza Visca Ibisevic Dzeko (Cap ) All.tore: Martin O'Neill

 REPUBBLICA IRLANDA: Randolph Coleman Keogh Clark Ward Whelan (Cap ) McCarthy Brady Hoolahan Hendrick Murphy All.tore:Badzarevic

Arbitro: Felix Brych ( Germania )

La Bosnia Erzegovina dei “tanti” italiani ( giocatori in Serie A ) ha gettato al vento gran parte delle possibilità di andare in Francia il prossimo anno e per la prima volta qualificasi ad una fase finale di un Europeo. Il pareggio per 1-1 agguantato all’ultimo tuffo contro la “sparagnina” ma lottatrice Repubblica d’Irlanda è un risultato molto insidioso per la Bosnia che non avrà vita facile lunedi sera 16 novembre allo stadio Aviva di Dublino.

Vincere per Dzeko,Pjanic e compagnia sarà un’impresa.

 Irlandesi in difesa ma che riescono alla prima occasione a colpire ed a poco dalla fine con Martin O’Neill autore dal limite dell’area di un tiro vincente con palla nell’angolo.

Ci ha pensato un non brillante Dzeko a pareggiare a 5’ dal termine con un destro da centro area.

 

 Intanto allo Stadio Re Baldovino di Bruxelles :

amichevole BELGIO    ITALIA    3-1

Candreva ( I) al 3’ del 1° tempo Vertonghen (B) al 13’ del 1° tempo De Bruyne (B) al 29’ del 2° tempo Batshuay (B) al 38’ del 2° tempo

 BELGIO:Mignolet Cavanda Alderweireld Lombaerts Vertonghen Carrasco Witsel Nainggolan Hazard De Bruyne Lukaku All.tore: Wilmots

 ITALIA: Buffon Darmian Bonucci Chiellini De Sciglio Florenzi Marchisio Parolo Candreva Pellè Eder All.tore: Conte

Arbitro: Marciniak (Polonia )

Gara amichevole ma importante anche per capire a che punto è il lavoro di Conte. Il Belgio si dimostra ricco di talento e pare meritare il ranking Fifa che lo colloca al primo posto nel mondo.E’ la seconda sconfitta dell’era Conte in Nazionale.Italia in vantaggio ad inizio gara poi rimontata e battuta nel finale nonostante gli azzurri abbiano ben giocato nel primo tempo ma ceduto soprattutto per scarsa concentrazione in difesa.Sempre sul  risultato di 1-1 Eder ha centrato una traversa.

 L’occasione è stata anche per ricordare le vittime dell’Heysel.Al 39’ ( 39 furono le vittime il 29/5/1985 in occasione della gara Juventus-Liverpool finale di Coppa dei Campioni ) tutti fermi a centro campo e commozione mentre sullo schermo dello stadio scorrono i nomi di coloro che persero la vita in un modo incivile.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

                                                          

 

Spareggio accesso a Francia 2016

Ullevaal Stadion di Oslo

NORVEGIA   UNGHERIA   0-1

 Kleinheisler al 26’ del 1° tempo

NORVEGIA: Nyland  Hegli   Forren   Hovland   Elabdellaoui   Berget Johansen   Tettey Skjelbred Soderlund Henriksen All.tore: Per-Mathias Hogmo

UNGHERIA: Kiraly   Kadar  Lang  Guzmics   Fiola Gera  Dzsudzsak  Elek   Kleinheisler  Nemeth Szalai All.tore: Berndt Stork

Arbitro: Mark Clattenburg (Inghilterra)

L’Ungheria era terminata terza nel girone F con 16 punti mentre la Norvegia terza nel girone H ( quello dell’Italia ) con 19 punti.

L’andata di questo primo spareggio ha avuto un risultato a sorpresa.

 L’Ungheria con un gol dell’esordiente 21enne Kleinheisler al 26’ del 1° tempo ha battuto i padroni di casa .

Un gran tiro dal limite dell’area che non ha dato scampo al portiere norvegese con palla all’incrocio. Tutta la pressione ora è sulle spalle dell’allenatore norvegese Hogmo che dovrà andare domenica sera in Ungheria e cercare di battere i magiari con due gol di scarto. 2 a 0 oppure 3-1 e via andando.Sull’1-0 per la Norvegia si andrà ai rigori.

 Sarà assente per squalifica uno dei più validi tra gli ungheresi.Gera ammonito stasera ed era in diffida.

Per i norvegesi soltanto una lunga lista di angoli battuti ,ben 15 , e due grandi occasioni una in apertura con Skjelbred il capitano che si fa alzare sopra la traversa un suo tiro dal portiere magiaro Kiraly alla sua 100ma presenza in nazionale ,ed una nel finale con una traversa  colpita da Helland con un colpo di testa..

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

                                                      

 

Sosta ai campionati ( l’ennesima ) per permettere che si svolgano le gare di spareggio per Francia 2016 e innumerevoli amichevoli internazionali di cui le Società farebbero ben volentieri a meno.Insomma in giro per il mondo questa settimana c’è mezza serie A !

In Italia comandano Fiorentina ed Inter e mai coppia più differente in termini di qualità di gioco si è vista in vetta in 84 anni di campionato a girone unico !

                                                                                                                                     

Vediamo come stanno le cose in Germania ed in Spagna

BUNDESLIGA 2015-2016

Dominio assoluto del BAYERN MONACO.

 

 Solo il redivivo ,post era Klopp, Borussia Dortmund regge appena il confronto a distanza di sicurezza. Tutte le altre lotteranno per gli altri 4 posto buoni per l’Europa.

12 gare disputate 11 vittorie ed 1 pareggio! Questo il cammino del Bayern Monaco e con 37 gol fatti ed appena 4 subiti. Robert Lewandowski ha messo a segno 14 gol e Thomas Muller 11.

.Il Borussia Dortmund segue a 5 punti ed al terzo posto il Wolfsburg a 13 punti!

Se pensiamo che il Borussia Monchengladbach che ha pareggiato due volte contro la Juventus è alla distanza di 15 punti dalla vetta e che il Bayer 04 Leverkusen che ha pareggiato con la Roma e poi perso rocambolescamente al ritorno è a 17 punti dal Bayern, ben si comprende la distanza ancora notevole tra il nostro calcio e quello tedesco!

LIGA Campionato Spagnolo 2015/2016

 In Spagna è la solita situazione da anni. Si alternano in vetta a periodi più o meno lunghi 3 Società ,le due di Madrid e il Barcellona.

Al momento ( nonostante la perdurante assenza di Messi ) comanda il BARCELLONA grazie al bel momento di forma della coppia Neymar-Suarez. Tre punti di vantaggio sul Real Madrid e 4 sull’Atletico di Madrid.Le altre sono già lontane con il Siviglia staccato di 12 punti.

 Ben 20 dei 25 gol messi a segno dal Barcellona sono della coppia Neymar ( 11 centri ) Suarez ( 9 centri ) mentre C.Ronaldo è a 8 gol assieme a Agirretxe della Real Societad di San Sebastiano ed a Javi Guerra del Rayo Vallecano.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                       

EUROPEI FRANCIA 2016

All’Ullevaal Stadion di Oslo alle 20,45 di giovedi prossimo andrà in scena il primo degli spareggi per la qualificazione ai Campionato Europei in programma in Francia il prossimo anno dal 10 giugno al 10 luglio.

 

                                                         

NORVEGIA        UNGHERIA 

Le due nazionali si sono già affrontate 12 volte in passato ( incontri ufficiali e non amichevoli ) con 4 vittorie norvegesi 3 pareggi e 5 vittorie degli ungheresi tutte però tra il 1957 ed il 1981. Negli ultimi 6 incontri la Norvegia ha vinto 3 volte e 3 volte ha pareggiato.

 L’Ungheria è 34 anni che non batte la Norvegia.

Arbitro: Mark Clattenburg ( Inghilterra)

Champions League 2015/2016  

 Sono 3 le squadre già matematicamente qualificatesi agli ottavi di Champions League:

REAL MADRID 

MANCHESTER CITY  

ZENIT SAN PIETROBURGO  

Vicinissimi al traguardo degli ottavi sono: Barcellona  Bayern Monaco  Olympiacos  Porto

 

 EUROPA LEAGUE 2015/2016  

Dopo la disputa della quarta giornata delle sei previste per i 32mi di Europa League 2015-2016 si sono già matematicamente qualificate ai 16mi le seguenti squadre:

BORUSSIA DORTMUND 

 MOLDE  

NAPOLI 

RAPID VIENNA   

Sono già matematicamente eliminate : DINAMO MINSK GRONINGEN

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 572 persone collegate

< marzo 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (631)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: