\\ Home Page : Articolo : Stampa
IL 15 GIUGNO INAUGURAZIONE DEL NUOVO TEATRO DI TORRE DEL LAGO PUCCINI
Di videonewstv (del 13/06/2008 @ 13:45:05, in Teatro, arte, spettacolo, linkato 2015 volte)
Pubblichiamo volentieri un estratto dal comunicato stampa fornito dall'ufficio stampa del Festivale Pucciano. Nei prossimi giorni ci saranno anche gli approfondimenti curati da Claudio Cavalsani. Presentato in conferenza stampa il programma delle iniziative di inaugurazione del nuovo teatro di Torre del Lago. Alla presenza del Sindaco di Viareggio Luca Lunardini, dell'Assessore alla Cultura Ciro Costagliola, del vice presidente della Provincia di Lucca Patrizio Petrucci, il Presidente della Fondazione Festival Pucciniano Manrico Nicolai ha presentato il programma di domenica 15 giugno che prevede una cerimonia ufficiale del TAGLIO DEL NASTRO, all’arrivo di tutte le autorità, accompagnate dall’Inno Nazionale eseguito dalla Filarmonica G. Puccini di Torre del Lago e la PRESENTAZIONE DEL VOLUME di Anna Maria Gasparri “La mia amica Tebaldi” edito dalla Regione Toscana, oltre allo speciale“Viva Puccini”, illustrato dal capo redattore della Rai Firenze Franco De Felice, che RAI 3, trasmetterà in diretta da Torre del Lago dalle 10.00 alle 11.15. Tanti sono gli OSPITI del jet set, del mondo dello spettacolo e della cultura, le autorità politiche, militari e civili che saranno presenti alla serata di apertura: Stefania Sandrelli, Ornella Vanoni, Marcella Bella, Gigi Marzullo e Mirella Freni e Beatrice Trussardi,; il ministro ai Beni e le Attività culturali Sandro Bondi, il senatore Marcello Pera, il Senatore Andrea Angeloni, il Senatore Massimo Baldini, il presidente della Regione Toscana Claudio Martini, il presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli ,oltre a numerosi Ambasciatori delle ambasciate estere in Italia e ad esponenti della grande industria Italiana .Inoltre, domenica 15 Giugno una diretta RAI,infatti dalle 10 alle 11.15 di questa memorabile giornata torrelaghese, la troupe del terzo canale trasmetterà un reportage dalle rive del Lago di Giacomo Puccini alla presenza di ospiti eccezionali che saranno testimonial dell’evento più atteso di questo anno pucciniano. La trasmissione sarà realizzata grazie alla preziosa collaborazione con la sede regionale Rai di Firenze diretta da Franco De Felice. Una tappa fondamentale per la storia del Festival Puccini e di Torre del Lago. Numerosi saranno gli ospiti di Alberto Severi e Cristina Di Domenico in diretta da Torre del Lago dove Puccini visse e compose 30 anni: Riccardo Moretti che ha indossato i panni di Puccini nel film di Paolo Benvenuti Puccini e la Fanciulla pellicola che sarà presentata a Venezia il prossimo settembre; amate protagoniste del Festival Puccini oltre che dei più grandi teatri del mondo tra cui il soprano Lucetta Bizzi già interprete di memorabili rappresentazioni che sarà testimone delle emozioni che si vivono interpretando i personaggi pucciniani proprio a due passi dalla villa dove il maestro oggi riposa e Donata D’Annunzio Lombardi, soprano applauditissima nei ruoli pucciniani che la scorsa stagione al Festival Puccini ha interpretato Musetta nel La Bohème firmata Folon per la regia di Maurizio Scaparro. E proprio il maestro Scaparro sarà tra gli ospiti presenti, un mostro sacro del teatro italiano, che quest’anno sarà il regista del nuovo allestimento di Turandot, il primo ad essere rappresento a Torre del Lago con scene di Ezio Frigerio e costumi di Franca Squarciapino. Nell’ambito dello speciale sarà ripercorsa la storia del Festival Puccini di Torre del Lago e dei teatri che a partire dal 1930 hanno ospitato la manifestazione accogliendo le più grandi stelle della lirica internazionale, una storia che oggi registra un capitolo importantissimo, quello che consacra a Giacomo Puccini un teatro degno del nome del Maestro. Alle ore 12.00 Anna Maria Gasparri presenterà invece il suo libro “La mia amica Tebaldi”, un volume, edito dalla Regione Toscana, dedicato al grande soprano Renata Tebaldi che racconta la vicenda umana e artistica di una delle più grandi stelle del panorama della lirica mondiale. L’intensa giornata proseguirà poi alle ore 20.30 con la cerimonia ufficiale di inaugurazione del nuovo teatro con il taglio del nastro, a cui seguirà il grande concerto Giacomo Puccini IV atto – inquietudini moderniste diretto da Riccardo Chailly con l’orchestra filarmonica e il coro filarmonico della Scala che vedrà protagonisti Martina Serafin, Svetla Vassileva, Massimiliano Pisapia, Antonello Palombi, Carlo Bosi e Ernesto Panariello.