\\ Home Page : Articolo : Stampa
Massimo Vivoli nominato membro del CNEL
Di Admin (del 21/10/2010 @ 12:45:09, in PERSONAGGI, linkato 1880 volte)

Riceviamo e pubblichiamo:

Massimo Vivoli nominato membro del CNEL

Si è svolta, nella sede di Villa Lubin a Roma, la cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Massimo Vivoli Presidente della Confesercenti Toscana è stato nominato, membro del CNEL in rappresentanza della piccola e media impresa. Alla cerimonia sono intervenute le più alte cariche dello Stato, tra gli altri, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, i Presidenti delle Associazioni di Categoria e delle Organizzazioni Sindacali. Nel corso dell’insediamento è stato ricordato dal Presidente del CNEL come “In Italia, con livelli inadeguati di competitività, ogni politica di sostegno della domanda globale rischia di trasformarsi in sostegno della domanda di beni esteri, e cioè delle importazioni: per raggiungere i necessari obiettivi di crescita, quindi, occorre attivare politiche economiche di supporto ai fattori di forza del Paese. Politiche di sostegno alla ricerca e all'innovazione darebbero linfa all'attitudine creativa delle nostre imprese, ma oggi l'Italia investe in ricerca e sviluppo soltanto l'1% del PIL”. “Politiche fiscali – ha dichiarato Massimo Vivoli - di valorizzazione del ruolo della Piccola e Media Impresa nella formazione e nella tenuta dei livelli di occupazione, in particolare in di quella giovanile e femminile accompagnate da misure di massimo rigore contro gli sprechi della spesa pubblica, accrescerebbero la fiducia dei cittadini nei confronti dello Stato”.