\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:AUGURI E PROPOSITI DI FINE ANNO FINALMENTE DA RENZI UNA PROPOSTA SERIA DA NOI QUALCHE PREVISIONE E QUALCHE SPERANZA
Di Admin (del 31/12/2019 @ 20:40:30, in Critica politica, linkato 115 volte)


Dando uno sguardo veloce ai giornali in questo ultimo giorno di un brutto anno 2019 che cosa mi è saltato all’occhio?

Finalmente una COSA GIUSTA DETTA DA RENZI!




Titolava LA STAMPA di Torino: “RENZI: IL REDDITO DI CITTADINANZA ANDREBBE ABOLITO
 L’ho sempre detto che dal Senatore fiorentino mi aspetto colpi di “genio” in un senso e nell’altro.

Tanto cinico e spregiudicato è. Ha fatto nascere un Governo MOSTRO che non rappresenta il volere degli italiani,votato da nessuno e sostenuto pure dal Colle!

 Ma ha ragione nel dire che quella decina di miliardi spesi per aiutare in genere “i fannulloni” a non trovare lavoro è danaro speso male



 Ma vallo a dire ai 5 Stelle che hanno in NAPOLI la capitale italiana dell’assistenza!


La Guardia di Finanza pur operando a pieno regime non riesce a stanare tutti quelli che, complici anche i vari patronati,hanno fatto dichiarazioni fasulle sperando di farla franca.

 Quindi Renzi ha già messo una zeppa per il 2020.

 Che cosa ci auguriamo per l’anno che va a nascere?

 Mica tanto. Tutte cose possibili



 Partiamo dal basso.

 Viareggio: elezioni per il nuovo Sindaco a maggio.Ci si augura che questa Giunta a guida Del Ghingaro faccia le valigie e che il nuovo Sindaco sia espressione del centro-destra.Possibilità sul 60%

Toscana: che la Regione SIA LIBERATA dal predominio delle sinistre.Possibilità sul 40%

 Italia: che il Governo Conte 2 se ne vada a casa ma perché accada questo sarà necessario che Salvini continui a vincere tutte le elezioni regionali una dopo l’altra e che Renzi si metta di traverso ai 5 Stelle altrimenti dal Colle non ci saranno cedimenti di sorta. Possibilità sul 30%

Come si vede si va in calando….

 Ma sarebbe già tanto.

Come sarebbe tanto non sentire parlare di Greta e “Gretini”, + Europa e simili e integrazione con risparmio energetico accluso.

 Ci basta la battaglia “verde” per città più accoglienti.Almeno respireremo meglio.

 Ah,di una cosa mi sono dimenticato.



Battaglia dura e senza paura contro le ONG causa di parecchi mali legati all’immigrazione.Ma per questo-temo- come dicono gli inglesi, che ci vogliano altri manici. Comunque aspettare non costa molto.

 Ah,un salutino anche alle “Sardine”….che tempestoso per loro sia il mare