\\ Home Page : Articolo : Stampa
PONTEDERA - PISA O-2 DEL 29/11/2009
Di Admin (del 30/11/2009 @ 13:10:55, in CALCIO PISA, linkato 1517 volte)

CAMPIONATO SERIE D GIRONE D

- 15^ Giornata Stadio Ettore Mannucci di Pontedera PONTEDERA - PISA 0-2

 Da Pontedera Michele Bufalino

 PONTEDERA: Poli, Biagini, Ferrini, Giani, M. Ceccarelli (85' Arrighini), Malventi, Buonamici, Caciagli, Lenzini (71' Balleri), Balestri, Checchi (83' Zangani). All: Masi. PISA: Bercigli, Papa (70' Parenti), Guzzo, Bizzotto, Nocciolini, Obodo, Vagnati, Talignani, Chiesa (95' Caleri), Carparelli, Cantoro (60' Francesconi). All: Cuoghi. Reti: 2' Chiesa, 94' Carparelli

PONTEDERA - È una sfida tutta pisana quella che si è giocata allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera. Di fronte due compagini che hanno vissuto il miglior periodo della storia intorno agli anni '80 e 90', quando il Pisa militava in Serie A e vinceva due Mitropa Cup, arrivando in semifinale di Coppa Italia, e il Pontedera vinceva il Torneo Anglo-Italiano e batteva la nazionale di Arrigo Sacchi nel '94. Due squadre accomunate anche dal dolore. Si è giocato col lutto al braccio, minuto di raccoglimento dedicato alle vittime del disastro aereo di Pisa del 24 Novembre, nel quale sono scomparsi i cinque uomini dell'equipaggio del C-130 dell'Aereonautica militare.

 PRIMO TEMPO - Sostenuta da circa 2000 tifosi pisani al seguito in trasferta, la squadra di Stefano Cuoghi ha giocato una gara ordinata ed equilibrata, senza le solite sbavature difensive. Al via è subito il Pisa a passare in vantaggio. Dopo solo un minuto, Vagnati mette in mezzo per Carparelli, scattato in posizione regolare, che mette in mezzo per Chiesa. A porta vuota è facile per l'argentino insaccare la rete dell'1-0. Il Pisa si difende bene, qualche volta la difesa tentenna ma regge. Al 27' occasione per il raddoppio. Carparelli inventa d'esterno una volée per Cantoro, che colto di sorpresa cicca malamente. Due minuti dopo, è sempre Cantoro a battere una punizione facilmente bloccata da Poli. Al 30' ancora l'attaccante neroazzurro si trova sui piedi un pallone invitante e calcia al volo da posizione defilata sfiorando nuovamente il raddoppio. Al 32', episodio che ha fatto e farà discutere: Carparelli cade in area di rigore, ci sono dei dubbi se fosse stato toccato o meno, ma l'arbitro lo ammonisce. Le ultime occasioni sono dei padroni di casa. Al 35' Lenzini fa partire un traversone per Checchi, ma il colpo di testa finisce a lato. Al 44' Giani calcia al volo da fuori area ma la palla viene deviata e finisce a lato. Sul successivo calcio d'angolo il colpo di testa di Ferrini è debole e parato da Bercigli. Finisce così la prima frazione.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, dopo pochi secondi Ceccarelli va al tiro per un errore di Bizzotto che si fa rubare il pallone, palla fuori. Al 5' una punizione di Cantoro costringe all'intervento Poli che devia in angolo. Proprio Cantoro lascia il posto a Francesconi, l'ex di turno, che contribuì ad una promozione del Pontedera dall'Eccellenza ai Dilettanti. Proprio Francesconi cade in area di rigore esattamente come Carparelli nel primo tempo, ma stavolta l'arbitro non ammonisce il giocatore, diverso il metro di giudizio che farà polemizzare il Presidente del Pisa 1909 Battini a fine partita. A pochi minuti dal termine il Pontedera gioca la carta Arrighini, sacrificando il difensore Ceccarelli. Andrea Arrighini ha già segnato nel derby contro il Ponsacco della scorsa stagione e andava alla caccia del suo primo gol stagionale contro la squadra della sua città, il Pisa. Ma invece di arrivare il gol del Pontedera, è arrivato il raddoppio dei neroazzurri. È Chiesa, ancora una volta a dettare magistralmente i tempi tra il centrocampo e l'attacco, a imbeccare proprio sul filo del fuorigioco Francesconi, che chiude la triangolazione con Carparelli. È un gol fotocopia di quello del primo tempo. A porta vuota il numero 10 del Pisa chiude i conti sul 2-0. Il Pisa termina il mese di novembre in cima alla classifica con 31 punti, con due lunghezze di vantaggio sul Fossombrone.

 Michele Bufalino per VideoNewsTV