\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: DANARO PER 3 ANNI ANCORA PER SALVARE GLI ARCHIVI DI RADIO RADICALE PER LA PROROGA DELLA CONVENZIONE A BREVE UNA LEGGE ED UNA GARA PUBBLICA
Di Admin (del 06/06/2019 @ 20:52:10, in Critica politica, linkato 82 volte)



                                


E torniamo sulla stucchevole ma importante vicenda di Radio Radicale.Ce ne siamo occupati molte volte e lo sapete. Ma per quale motivo?


 Per SENSO DI GIUSTIZIA diciamo pure ed amor di verità !

Noi siamo sempre stati abituati ad essere coerenti e per quanto possibile obiettivi anche a costo di rimetterci.Sarà il senso di ribellione che pervade chi nasce sulla costa,chissà!

 Fatto è che PER COLPA DELLE SINISTRE e del loro senso SBAGLIATO e INTERESSATO di vedere le cose siamo stati costretti anche ad andare contro le nostre abitudini pur di difendere LA VERITA’. E basta!

Noi ascoltiamo QUOTIDIANAMENTE da OLTRE 20 anni Radio Radicale ed anche se non ne condividiamo molte prese di posizione,soprattutto quella del RICATTO MORALE DEI DIGIUNI, ne abbiamo sempre riconosciuto professionalità e valori.Nulla a che vedere ad esempio col servizio RAI.



 Ma…. Dopo la morte di Pannella molte cose sono cambiate.

 Molte trasmissioni di parte, molti conduttori di parte GIUSTIFICABILI MAGARI sei i fondi fossero privati ma con fondi pubblici E BASTA, non lo si può più tollerare!



 Ed allora che cosa hanno detto di tanto OSCENO un anno fa il Premier Conte quando avvisò la direzione di radio radicale che sarebbe stato necessario cominciare a pensare a mettersi le mani in tasca visto che uno dei soci è un privato di un certo peso economico?



 Che cosa ha detto di tanto OSCENO stamani al Senato il Sottosegretario Vito Crimi se non ribadire la VERITA’?


Vito Crimi: UN DATO OGGETTIVO CHE VORREI FOSSE NOTO A TUTTI: CHE NELL’ANNO 2019 CENTRO PRODUZIONI SPA E RADIO RADICALE HA GARANTITO UN INTERVENTO PUBBLICO DI 9 MILIONI DI EURO A FRONTE DEI DODICI PERCEPITI L’ANNO SCORSO. QUINDI NON ACCETTO L’ACCUSA CHE QUEST’ANNO SI STA AFFAMANDO FINO ALLA CHIUSURA RADIO RADICALE QUESTO LO DICO PER DARE DEI NUMERI CERTI “

 CHE COSA AVETE DA DIRE SU QUESTE PAROLE?

Per le opposizioni ed anche per Bordin l’ex direttore di RR recentemente scomparso, questo Vito Crimi sarebbe UN GERARCA MINORE!


 Ed anche per Marcucci capogruppo a Palazzo Madama del PD che così l’ha definito oggi su twitter.

 Questa è la loro democrazia.PREPOTENZA E PREVARICAZIONE,solo quello. Vogliono tutto! Non è forse vero?

 Dove sta scritto che anno dopo anno RR debba avere tutti questi soldi?

D’altra parte , come detto, il Premier Conte appena insediatosi lo disse chiaro e tondo che l’emittente avrebbe dovuto anche rivolgersi al mercato anziché PUPPARE ( n.d.r.)ogni anno milioni agli italiani!

 Non ha forse un socio privato che ha fior di quattrini? Ed allora perché non si fa dare da loro qualche quattrino?

 E LA CANEA OSCENA DEL PD e DEI SUOI ACCOLITI che monta la panna dell’odio ed anche della cattiva informazione. Nessuno vuole chiudere Radio Radicale. MA NON E’ PIU’ TOLLERABILE UN RINNOVO CONTINUO DELLA CONVENZIONE ANNO DOPO ANNO.

Ed a quelle cifre. Abituati troppo bene eh…agli interventi di Pannella in extremis eh…Eppure il “buon” Falconio ha agganci multidirezionali a quanto pare, visto che ha rotto le palle al mondo! Ma la classe si sa non è acqua!

 Intanto l’OK stamane del Senato ha consentito la proroga
di una convenzione per 3 anni per Radio radicale per concludere la digitalizzazione e la messa in sicurezza degli archivi” con cifre solo per il personale necessario per farlo. Poi sarà necessaria in tempi stretti una NUOVA NORMATIVA sul servizio radiofonico e multimediale per la comunicazione istituzionale con gara pubblica di assegnazione.

 Scommettiamo che SI GRIDERA’ AL SOPRUSO?

 Quale altra forma di PRESSIONE verrà inventata da Radio Radicale oltre ai soliti digiuni più o meno mortali,alle interviste di sostegno pietite a mezzo mondo, ai premi alla memoria allestiti alla bisogna,che cos’altro? Visto che sono pacifisti. Ma a volte l’insistenza fa più male di un ceffone
!

           CAMBIAMENTO! CAM -BIA –MENTO !! C-A-M-B-I-A-M-E-N-T-O