\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:SIAMO IN ATTESA DELLA PROSSIMA NAVE CON CLANDESTINI A BORDO DOPO LA CHIUSURA DIPLOMATICA ALLA CONTE DELLA VICENDA SEA WATCH 3 ENNESIMA SBRACATURA A META'
Di Admin (del 30/01/2019 @ 20:16:46, in critica politica, linkato 73 volte)




Ma come volevate che finisse la vicenda Sea Watcth 3 ?

Ovvio, con lo sbarco dei cittadini a bordo così li ha definiti un "pazzo" a Radio Radicale oggi.

 Si, cittadini del mondo globalizzato che per loro e per le Bonino è l'unico scenario possibile.Invece questi clandestini in buona forma nonostante il mare forza 7 tanto decantato ,dopo aver preso il sole alle murate dell'imbarcazione ora se ne andranno in giro per l'Europa a carico nostro come consuetudine

Inutile dire che l'unica soluzione seria a questo balletto degli innocenti è quella che da sempre chiede Giorgia Meloni vale a dire il blocco navale al largo della Libia



.Figurarsi se in questo paese in cui la punta del cattivone la fa Salvini salvo poi cedere perchè assediato a 360° potrrebbe passare una simile decisione.


                                                          

 Qui tra Manconi che straparlano di diritti umani, Bonino Soros dipendenti,Mattarella vari con la moral suasion cui si è aggiunto ultimamente il MEDIATORE ELETTO DA NESSUNO, Conte, non può che finire sempre a tarallucci e vino e meno male che un mezzo cattivone c'è ed è Salvini.Il quale dopo lo sblocco della situazione ha detto: auspico che in base alla documentazione raccolta.venga aperta un'indagine per fare chiarezza sul comportamento della ONG" Ed ancora: se finalmente dopo dieci giorni, grazie alla nostra presa di posizione ferma, alcuni Paesi europei si sono ricordati di essere Paesi europei vuol dire che abbiamo raggiunto l'obiettivo prefissato

SARA'

 Intanto i "cittadini" clandestini si apprestano a far rotta verso Catania dove potranno convergere tutti i media per immortalare la fine della segregazione così come le sinistre democratiche hanno etichettato la vicenda. A Catania perchè ci sono centri per l'accoglienza dei minori....

Poi verranno identificati e SI DICE DISTRIBUITI TRA ITALIA LUSSEMBURGO GERMANIA FRANCIA PORTOGALLO ROMANIA E MALTA. per chi ci crede!

 Alla prossima nave in fiduciosa attesa....

                                                   


L'uomo al comando della Sea Watch 3 l'uomo che ha deciso di sfidare la sorte mettendo a repentaglio la vita dei cittadini "clandestini" evitando di sbarcare in Tunisia e portandoli tra mari procellosi verso le coste italiane,si chiama JEROME PETERSEN 43 anni olandese.

 A mio parere dovrebbe essere arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina ed invece.... rischia di finire al gabbio Salvini.

 Ha avuto il coraggio anche di dire che la Tunisia non era sicura e che ci troviamo in una situazione simile perchè OSTAGGI DELLA POLITICA ,incredibile!
 Quando è lui che ha cavalcato l'aspetto politico portando il suo carico di cittadini "clandestini" da approdo sicuro in Tunisia sino alle acque italiane dopo lungo percorso.

 CORAGGIO DA MARINAIO