\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LA PISTOIESE STECCA A MONZA SEVERA SCONFITTA PER 3-1 PROSEGUONO GLI ERRORI DIFENSIVI NELL’ANNO SOLARE 2017 CONQUISTATI 45 PUNTI SUI 108 IN PALIO
Di Admin (del 30/12/2017 @ 20:25:28, in Calcio Serie C, linkato 330 volte)






Per la Pistoiese quella di Monza a mio parere e l’ho già scritto,potrebbe essere una gara trappola. Il motivo è semplice. Per la Pistoiese è una gara che capita in una sospensione prolungata dai campi di gioco.L’ultima al Melani vinta per 3-1 sul Gavorrano lo scorso 17, poi il riposo ( era il suo turno ) il 23 dicembre, la partita di Monza ed infine la sosta fino al 21 gennaio data della gara del Melani contro l’Arezzo

. Quindi: 13 giorni di sosta-la partita di Monza-altri 22 giorni di sosta.

 Tenere desta l’attenzione e lo stato di forma fisica.Questo il compito di Indiani.

E’ stato fatto con la disputa di una amichevole contro il Ponsacco persa per 2-0

 Per la gara di Monza Indiani dovrebbe riavere a disposizione Luperini che non è ancora al meglio dopo l’infortunio ad un dito del piede mentre non pronto ancora è il capitano Priola.

 Brianzoli che precedono di un solo punto in classifica gli arancioni che quindi in caso di vittoria eseguiranno il sorpasso e con la sosta già effettuata

 Non favorevole la tradizione in Brianza per la Pistoiese con 5 pareggi e 5 sconfitte nelle gare disputate al Brianteo.


 Stadio Brianteo di Monza

 MONZA    PISTOIESE   3-1


 Cori ( Monza ) al 22’ del 1° tempo Mulas (Pt ) al 24’ del 1° tempo Cogliati ( Monza ) al 28’ del 1° tempo Giudici (Monza ) al 38’ del 1° tempo

 MONZA
:Liverani Riva Guidetti Cori D’Errico Trainotti Cogliati Caverzasi Perini Tentardini Giudici

 All.tore: Zaffaroni

 PISTOIESE: Zaccagno Mulas Quaranta Nossa Regoli Zappa Tartaglione Hamlili Minardi Surraco Vrioni

 All.tore:Indiani

Arbitro: Marini di Trieste

 Indiani manda in campo una squadra giovanissima utilizzando parecchi under e lascia in panchina Ferrari,Luperini e Rossini.
 Primi 10’ con i padroni di casa che cercano di proporsi in avanti.

 12’ punizione battuta da Zappa con parata centrale di Liverani 17’ si ripete l’arancione ma con mira decisamente sballata

 Al 22’ il Monza passa. Bella palla di Cogliati a Cori che riesce a proteggere la sfera liberandosi di Nossa e poi batte Zaccagno da breve distanza. Ma due minuti dopo la Pistoiese pareggia con Mulas.Una botta da gran distanza con palla che si insacca alle spalle di Liverani!Azione personale incontrastata del difensore arancione. Ancora un gol al Brianteo! Lo segna il Monza passando in vantaggio. E’ il 28’ quando Cogliati servito da Cori con un sinistro rasoterra riesce a beffare sul suo palo il portiere Zaccagno.Palla lenta che picchia sul palo e va dentro.Errore nell'interdizione ed anche errore del portiere.

 Gli arancioni accusano il colpo e poco dopo rischiano di vedersi fischiare contro un rigore quando il capitano Guidetti va a terra in area pur accentuando la caduta, ma il colpo del KO è vicino ed arriva al 38’ con Giudici che con un tiro da appena dentro l' area batte ancora Zaccagno dopo aver trovato scarsa opposizione difensiva.Il tiro è violento ma Zaccagno è sorpreso.

 Il tempo si chiude con due ammonizioni. Una a carico di D’Errico del Monza l’altra è per Hamlili.

 C’è un intero secondo tempo per cercare di rimediare il risultato.Indiani manda in campo Zullo e Luperini per Tartaglione e Minardi modificando anche l’assetto della difesa che aveva sofferto parecchio nel primo tempo.

 Per un quarto d’ora la Pistoiese cerca di spingerema si rende pericolosa solo con un paio di tiri dalla distanza .  Indiani manda in campo al 23’ Ferrari per Zappa. Anzi sono i locali a cercare di pungere con Cori al 20’ con una palla non sfruttata al meglio in area e con D’Errico il cui forte tiro al 40’ è respinto da Zaccagno.

 Nel frattempo era entrato anche De Cenco per Surraco al 32’ La gara era segnata e nonostante i 4’ di recupero non ci sono altre emozioni ed il Monza fa sua la gara con merito.

 12ma gara consecutiva a segno per gli arancioni ma anche la nona volta in cui si subiscono 1 o più gol! Ultima gara del 2017 con sconfitta quindi per la Pistoiese che chiude l’anno a quota 26 esattamente al 10mo posto l’ultimo buono per i play-off.

Un 2017 che ha portato tra questo e l’altro campionato a 11 vittorie 12 pareggi e 13 sconfitte nelle 36 gare di campionato disputate ad una media di 1,25 punti a gara che darebbe una proiezione finale a 45 forse non sufficiente per i play off che sarebbero raggiunti probabilmente con la media punti attuale di questo campionato che al momento è pari a 1,368 con proiezione finale a poco più di 49 punti.


 Per la Pistoiese quindi un amaro ritorno dalla trasferta in terra lombarda condita da gravi amnesie difensive che hanno confermato anche come lontano dal Melani il rendimento sia insufficiente: 1 vittoria 5 pareggi e 4 sconfitte nelle 10 gare giocate e con gli unici 3 punti conquistati ad Arezzo lo scorso ed ormai lontano 8 settembre.

 Un occhio alla classifica dopo la seconda di ritorno e prima della sosta: il Livorno fa gara a sé mentre Viterbese,Siena e Pisa lottano per la seconda piazza ,poi un bel solco con 11 squadre in soli 7 punti dai 23 del Piacenza ai 30 di Monza e Olbia! La Pistoiese come detto è sola al 10mo posto con 26 punti.

 Media spettatori al Melani 1.338 dove gli arancioni riprenderanno il cammino verso i play off con il derby Pistoiese-Arezzo.