\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IL MELANI GIOISCE ALL’ULTIMO SECONDO DI GIOCO! TUFFO DI TESTA VINCENTE DI SURRACO E LA PISTOIESE FA SUO IL DERBY COL PRATO TORNANDO AI 3 PUNTI DOPO 7 GARE
Di Admin (del 29/10/2017 @ 18:53:41, in Calcio Serie C Lega Pro, linkato 373 volte)


                                                                       
       


Undicesima giornata di Serie C Girone A

Al Melani di Pistoia  

PISTOIESE    PRATO   1-0

Surraco al 49’ del 2° tempo

 PISTOIESE
:Zaccagno Zullo Nossa Quaranta Mulas Luperini Tartaglione Hamlili Regoli Vrioni Ferrari

 All.tore: Indiani

 PRATO: Alastra Ghidotti Martinelli Marzorati Badan Guglielmelli Bonetto Marini Ceccarelli Orlando Piscitella

All.tore:Catalano

Arbitro:Di Cairano di Ariano Irpino

Per la Pistoiese a digiuno di vittorie da ben 7 turni ( 5 pari e 2 sconfitte ) si tratta della decima gara di campionato. Forse la più sentita,la più attesa: il derby col Prato.

Terzo di cinque derby toscani consecutivi che il calendario propone agli arancioni. Dopo due consecutivi 2-2 cosa accadrà?

7 reti subite nelle ultime 3 gare dimostrano un disagio difensivo frutto anche di carenze a centrocampo ( Hamlili è determinante ) e di difficoltà in attacco.
Ferrari è troppo solo. Si attendono elementi determinanti come Papini e De Cenco per poter finalmente giostrare al meglio e raggiungere l’obiettivo minimo dei play-off.

Finalmente una gara che dovrebbe portare sugli spalti del Melani un buon pubblico vista la rivalità storica tra le due squadre. Il Prato ha problemi di classifica essendo a soli 6 punti penalizzato anche dal non poter giocare nel suo stadio al Lungobisenzio

 Buon pubblico al Melani.Poco oltre 2000 le presenze.


 Gara equilibrata con ospiti che non si chiudono. 7’ pericolo in area arancione quando Marini crossa in area e Bonetto non impatta col pallone per poco. 12’ il temuto Ceccarelli del Prato di testa mette fuori 15’ bella uscita del portiere laniero Alastra sui piedi di Vrioni.

32’ ancora Vrioni pericoloso con un colpo di testa su angolo battuto da Zullo e palla fuori. Insiste la Pistoiese ed è ancora Vrioni che cerca di mettere a frutto un cross di Regoli ma la mira è errata.

Due minuti dopo è il Prato con Marini che calcia ma rete, Zaccagno respinge con i pugni e Piscitella mette fuori. 36’ Zaccagno è bravo su iniziativa di Piscitella.

Finale di tempo con opportunità per la Pistoiese prima con Ferrari poi con Vrioni che impegnano severamente con colpi di testa il portiere ospite Alastra. 44’ caduta di Ferrari in area ma l’arbitro fa proseguire. Dopo 47’ di gioco si va al riposo sullo 0-0 ma la gara è movimentata e giocata a viso aperto.

 Al rientro nella Pistoiese c’è Minardi per Tartaglione. Al 5’ pericolo in area arancione quando Marini calcia alto una palla giunta dalla sinistra da parte di Badan,palla toccata anche da Ceccarelli.e subito dopo Orlando con un tiro da fuori area impegna in tuffo Zaccagno.

 Viene ammonito Ferrari per gioco falloso.

All’11’ Indiani cambia le carte al 17’ con gli ingressi di Rossini e Surraco per Nossa e Vrioni. Pistoiese meno propositiva e si teme il consueto calo nella seconda parte di gara

 25’ tiro alto di Ceccarelli su calcio di punizione. 27’ doppio cambio nel Prato.Dentro Liurni e Fantacci per Bonetto e Piscitella

Finale di gara intenso.A calare questa volta è il Prato

 
40’ consueta punizione di Zullo dalla distanza ma il portiere mette in angolo.E dall’angolo la palla fa fuori di poco su colpo di testa di Ferrari. Dall’altra parte Zaccagno salva su tiro di Ceccarelli in diagonale. 43’ vicinissima al vantaggio la Pistoiese con Ferrari che da due passi colpisce la traversa ma Alastra portiere ospite si è superato nella deviazione.Martinelli poi allontana.

 Saranno 4’ i minuti di recupero. Ammonizione per Surraco.

 E proprio sul fischio finale c’è il gol vittoria per la Pistoiese! Lo mette a segno Surraco di testa! Cross dalla sinistra di Minardi ed arriva il tuffo vincente di testa dell’uruguaiano Surraco a regalare una storico derby. Esplode il Melani che riassapora i 3 punti dopo lungo tempo e per di più nella gara pià sentita dell’anno,quella contro il Prato
                                                      

.Spente le possibili contestazioni per l’ennesimo derby che poteva finire in parità.

Questa volta gli dei del calcio hanno voluto premiare la Pistoiese che recupera alcuni di quei punti persi malamente in precedenza. Pistoiese al 9° posto in classifica con 14 punti ora chiamata alla trasferta di Pisa ma con ben altro animo.