\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:PER LA PISTOIESE CONTRO IL CUNEO AL MELANI ESCE SOLO UN PAREGGIO VA SOTTO AL PRIMO TIRO CONTRO POI RECUPERA CON FERRARI SU RIGORE E SPRECA NEL FINALE
Di Admin (del 01/10/2017 @ 19:08:46, in Calcio Serie C Lega Pro, linkato 453 volte)

SERIE C girone a 2017-2018    

 SESTA GIORNATA

 Al Melani di Pistoia 

PISTOIESE  CUNEO   1-1

Dell’Agnello ( C ) al 18’ del 2° tempo Ferrari ( PT ) al 28’ del 2° tempo su calcio di rigore

PISTOIESE
:Zaccagno Quaranta Nossa Priola Mulas Luperini Hamlili Zappa Regoli Ferrari Surraco

All.tore: Indiani

CUNEO:Stancampiano Rosso Conrotto Cristini Aperi Boni Pellini Quitadamo Provenzano Dell’Agnello Testoni

All.tore: Gardano

Arbitro:Garofalo di Torre del Greco

Impegno casalingo pomeridiano per gli arancioni contro il Cuneo squadra neopromossa in C. Squadre ambedue a quota 7 punti ma con la Pistoiese che ha una gara in meno. Dopo la sconfitta di Livorno dove peraltro si è dignitosamente comportata la Pistoiese è chiamata ad una prova di qualità che possa riportare i 3 punti anche per rasserenare un ambiente turbato in settimana dalla folle aggressione subita da un dirigente da parte di un genitore scontento sull’utilizzo a o meno del proprio figlio nelle squadre giovanili.

L’avversario, il Cuneo, giunge a Pistoia con un cammino in trasferta eccellente due gare due vittorie rovinato però dall’andamento in casa dove non ha mai vinto. Squadra asfittica solo 3 gol segnati ma solida avendone subiti solo 3.Scorbutico cliente,quindi. Nessun precedente tra le due Società.


Ottima opportunità per la Pistoiese già al 6’ quando a seguito di fallo su Ferrari viene battuta una punizione dallo specialista Zappa.La distanza è notevole ma Zappa con un gran tiro colpisce la traversa ! Poi Surraco non riesce a metter dentro.

11’ altra punizione battuta da Surraco con palla alta. Ospiti abbottonati ma pericolosi nei contropiede. Al 28’ rischia Zaccagno non fermando un cross dalla destra aiutato poi da Priola che ostacola Aperi. Al 39’ giallo a carico di Zappa Infortunio alla testa per Priola al 43’ toccato da una gomitata di Dell’Agnello.Il rientro in campo è con turbante alla testa.

Al riposo sullo zero a zero. Confermate le qualità/difetti del Cuneo. Segna poco,subisce poco. .

Al rientro in campo Surraco lascia il posto a Vrioni

.Pubblico del Melani al 2’ che protesta per una trattenuta su Ferrari su cui l’arbitro Garofalo sorvola .
. La Pistoiese spinge. 6’ il portiere Stancampiano interviene quasi sulla linea ad impedire che una botta di Zappa 8’ Zappa va al tiro alto e subito dopo tocca ad Hamlili ad impegnare il portiere piemontese.

 Ma al 18’ in pratica al primo tiro in porta del Cuneo la squadra di Gardano passa in vantaggio !
Una corta respinta di Zaccagno su tiro di Provenzano non viene controllata da Hamlili,arriva Dell’Agnello che segna!

Indiani corre ai ripari con gli innesti di Minardi e Boggian per Priola e Luperini



 Al 28’ la Pistoiese raggiunge il meritato pareggio! Vrioni ( atterrato da Rosso )si conquista un penalty che battuto da Ferrari permette agli arancioni di impattare nel risultato e di sperare in un sorpasso. Per poco con ci riesce Vrioni al 41’ poco convinto della sua posizione al momento del tiro paratogli da Stancampiano.


 Una ammonizione per simulazione a carico di Boggian che va a terra al limite dell’area al 43’ Saranno 5 i minuti di recupero con la Pistoiese che insiste alla ricerca dei 3 punti. 48’ Ferrari ancora giù al limite ma l’arbitro fa proseguire.

Nonostante l’intenzione di vincere la squadra di Indiani non va oltre l’1-1 casalingo che di certo premia molto gli ospiti.D’altra parte e Indiani lo aveva chiaramente detto la squadra segna meno di quanto produca in campo e di certo vi sono assenze pesanti.Papini ha avuto una ricaduta e De Cenco è ancora lontano dal recupero completo.Fatto è che per la seconda volta consecutiva gli arancioni recuperano il risultato dopo essere passati in svantaggio in questo caso grazie al primo tiro in porta subito. L’impianto di gioco c’è ,la volontà pure ma la squadra cosi come è sembra non possa dare. Comunque risultato quello di oggi che va stretto alla Pistoiese. Tutto o quasi il peso del’attacco è sulle spalle di Ferrari e tra l’altro ora vi saranno anche impegni infrasettimanali.

Mercoledi a Olbia contro la terza in classifica e domenica a Gorgonzola contra la Giana Erminio.Ambedue gli impegni alle 16,30

Il Cuneo intanto dopo 3 trasferte è sempre imbattuto.