\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: AI BIANCONERI BASTA UN GOL DI MANDZUKIC PER METTERE AL TAPPETO I VIOLA MENTRE IL NAPOLI PROSEGUE LO SPETTACOLO CON 30 PUNTI NELLE ULTIME 10 GARE E CON 36 GOL FATTI E SOLO 8 SUBITI MA ANCORA NON BASTA….
Di Admin (del 20/09/2017 @ 23:55:29, in Calcio Campionato, linkato 455 volte)




Io dico solo una cosa,questa.

Che il Napoli da quando fece 2-2 col Sassuolo ed era il 23 aprile scorso, ha inanellato tra lo scorso torneo e l’inizio di questo ben 10 vittorie consecutive con 36 gol fatti e solo 8 subiti! Quindi 30 punti su 30 ed anche nelle vittorie in trasferta con 20 gol all’attivo e solo 4 al passivo!


 Una vera macchina da gol con un rendimento addirittura superiore in trasferta che in casa almeno in termini di gol.

 Sembrerebbero inarrestabili i ragazzi di Sarri.

Nello stesso periodo di tempo la Juventus ha conquistato 7 vittorie 2 pareggi ed 1 sconfitta quindi 7 punti in meno del Napoli ed ha segnato 23 reti subendone 10 . Cifre ben differenti.

 Il pericolo per il Napoli è il fatto che o vince gli scontri diretti con i bianconeri ,oppure dato che è improbabile che possano tenere sempre il ritmo da 3 /4 gol a gara, ogni tanto possa capitare qualche pareggio casalingo dovuto anche ad episodi sfortunati.

E’ più da Napoli che da Juventus . Insomma la Juventus anche quando non è al massimo come in questo periodo il suo golletto che serve per portare a casa i 3 punti lo trova sempre. Come stasera contro la Fiorentina
.

 Negli ultimi anni , gira e rigira la Juventus trova sempre qualcuno che gli leva le castagne dal fuoco. Ora Buffon ( moltissime volte ), ora Mandzukic, ora Cuadrado , ora Higuain ed ora è l’ora di Dybala. Che ci volete fare?

 Sono i più forti soprattutto anche perché mirano al sodo.Ed hai detto nulla… Il Napoli che gioca infinitamente meglio della Juventus può darsi che quest’anno riesca nell’impresa di arrivare davanti ai bianconeri, ma non ci giurerei.

 A Torino gara interessante tra Juventus e Fiorentina . I viola dopo un avvio modesto sembrano aver trovato fiducia e forza dalle due vittorie consecutive contro i consueti portafortuna Verona e Bologna. Ma stasera saranno rogne a Torino.

 Torino Allianz Stadium

JUVENTUS   FIORENTINA    1-0

Mandzukic al 7’ del 2 tempo

JUVENTUS
: Szczesny Rugani Barzagli Cuadrado Asamoah Matuidi Bentancur Sturaro Mandzukic Dybala Higuain

 All.tore: Allegri

FIORENTINA: Sportiello Biraghi Astori Pezzella Laurini Veretout Benassi Badelj Simeone Chiesa Thereau

All.tore: Pioli A

rbitro: Doveri di Roma

Un pochino di tournover per Allegri. Riposano Buffon, Pjanic,Chiellini ed Alex Sandro Inzio gara con poche emozioni tranne un paio di punizioni battute da Dybala una bloccata da Sportiello al 7’ ed una con palla sul fondo al 9’ con il portiere viola fermo che sarebbe stato battuto.

 Ammonizione a carico di Barzagli al 24’ per aver messo giù Simeone. Gara molto bloccata e ben preparata dal tecnico viola Pioli. Portieri poco impegnati. Fiorentina che non disdegna il contropiede appena se ne presenta occasione. Giallo anche per Laurini che commette fallo su Asamoah.

 Altra punizione pro Juventus battuta dal solito Dybala ma la traiettoria del pallone è imprendibile per tutti. Ed al 43’ si vede anche Higuain che finora ha iniziato male il campionato,con un tiro dal limite in girata e palla in angolo. Angolo senza alcun esito.

 Al riposo al 46’ con davvero pochissime emozioni. Alla Fiorentina andrebbe benissimo lo 0-0 ma la Juventus cambierà ritmo nella ripresa?

 Pioli presenta Gaspar per Laurini che aveva un giallo a carico. Ma proprio ad inizio ripresa la Juventus passa in vantaggio. Cross da destra di Cuadrado,colpo di testa di Mandzukic che supera il neo entrato e gol che sarà poi vincente! Siamo al 7



 Tentativo viola con Thereau al 17’ ma con mira errata . Poi al 21’ viene espulso Badelj dei viola per una doppia ammonizione in occasione di una decisione arbitrale corretta dalla VAR.Invece che un rigore Doveri assegna una punizione dal limite. Fatto è che in 10 per la Fiorentina tutto si complica.

Rischia un paio di volte Sportiello su colpo di testa di Mandzukic e su sventola di Cuadrado poi i bianconeri sembrano accontentarsi e danno modo alla Fiorentina di fare un buon finale.

 Allegri non è di certo contento del finale di gara dove pur qualche rischio contro i viola in 10 l’ha corso soprattutto quando Simeone su palla d’angolo colpisce di testa ma con palla che va sul fondo!

Per la Juventus sono 3 punti pesanti.Per i viola una discreta gara sia pure in 10 nel finale. Fatto è che la Fiorentina su 5 gare ne ha già perse 3.Ovvio che sarà anno di transizione.Al massimo, ma proprio al massimo la Fiorentina potrà tentare di inserirsi nella lotta per l’Europa League.