\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: E’ IL 1° DI APRILE MA LA PISTOIESE NON FA SCHERZI E BATTE IL TUTTOCUOIO PER 3-1 ALLONTANANDO FORSE DEFINITIVAMENTE PAURE DI PLAY-OUT… MA PER UN POSTO PLAY-OFF SONO SEMPRE 7 I PUNTI DA RECUPERARE
Di Admin (del 01/04/2017 @ 21:14:45, in Calcio Lega Pro, linkato 398 volte)
                                                                      

Avevo definito Pistoiese-Tuttocuoio come la gara della svolta per la stagione arancione.

 Ormai i nodi di questa stagione stanno venendo al pettine e di punti a disposizione ce ne sono soltanto 21 ancora sufficienti a spedirti nei play-off a patto ovvio di cominciare a correre.

E dopo 4 punti nelle ultime 4 difficili gare la Pistoiese aveva l’obbligo della vittoria nel derby del Melani di oggi contro il Tuttocuoio,gara delicata vista anche la posizione dei conciari distanti in classifica solo 3 punti.

 E vittoria è stata per 3-1 ma maturata solo nel finale dopo una prova abbastanza opaca.

I due derby col Tuttocuoio in questa stagione si sono quindi conclusi con due successi e oggi è anche tornato a segnare Rovini che mancava dalla segnatura dallo scorso dicembre.

 Stadio Melani di Pistoia  

 PISTOIESE  TUTTOCUOIO   3-1

Bellazzini (Pt) al 27’ del 1° tempo Ferrari (T) al 45’ del 1° tempo Hamlili (Pt) al 34’ del 2° tempo Rovini ( Pt) al 42’ del 2° tempo

PISTOIESE:Feola Priola Fissore Boni Guglielmotti Proia Benedetti Zanon Bellazzini Colombo Gyasi

 All.tore: Atzori

TUTTOCUOIO:Nocchi Mulas Falivena Bachini Picascia Berardi Caciagli Serinelli Gelli Ferrari Shekiladze

 All.tore: Fiasconi

Arbitro: Schirru di Nichelino

 Inizio gara sottoritmo da tutte e due le parti. Occasione neroverde al 21’ con Shekiladze servito da Proia ma davanti a Feola l’attaccante si impappina facendosi recuperare Un inizio arancione poco efficace.

Ma è proprio la Pistoiese a passare in vantaggio in pratica alla prima occasione con Bellazzini –si era al 27’- che trasforma in un tiro vincente un tiro cross di Guglielmotti non raggiunto da Colombo,toccando di testa da due passi in rete aiutato anche da una deviazione di Falivena.

 Poco prima dell’intervallo il Tuttocuoio pareggia con Ferrari che si ritrova nella condizione di superare Feola grazie ad un pasticcio difensivo arancione
iniziato con un rinvio sballato del portiere con palla che Fissore controlla male servendo l’avversario.

 Al riposo sull’1-1 con poco spettacolo.

10’ della ripresa colpo di testa di Colombo su cross di Zanon con sfera di poco fuori.

 14’ Atzori fa la mossa che sarà decisiva. Fuori Proia e Colombo ed in campo Hamlili e Rovini.

 23’ tiro di Berardi da fuori area con palla a lato. 33’ botta di Benedetti da fuori area con palla alta.

 Arancioni in vantaggio al 34’ con il quarto gol in campionato di Hamlili ed è un bel gol.



 Palla da Gyasi ad Hamlili e tiro violento con traiettoria imprendibile per il portiere Nocchi del Tuttocuoio. Per gli avversari è il colpo del Ko.

 Arriva nel finale anche il 3-1 grazie all’ottavo gol di Rovini con un bel tiro a girare dal limite che non dà scampo a Nocchi.

Tuttocuoio punito forse eccessivamente da una Pistoiese poco brillante ma per una volta efficace.

 Al 46’ Falivena del Tuttocuoio con un colpo di testa costringe Feola ad una deviazione sulla traversa.

 In definitiva sono stati decisivi i cambi fatti da Atzori nella ripresa.Hamlili è entrato al 14’ al posto di Proia apparso spaesato e 20’ dopo ha segnato e Rovini pure. Insomma,non c’è da andare troppo per il sottile.Ed oggi contava il risultato.

 Mancano i risultati della Robur Siena con la Cremonese e della gara tra Pontedera e Prato due partite che si giocano alle 20.30.

 Comunque sempre sette sono i punti di distacco dal decimo posto attualmente occupato dalla Pro Piacenza e questo in tema di Play-off.Per la zona bassa invece la Pistoiese si è portata ad un più rassicurante +6 su Tuttocuoio ed Olbia che occupano rispettivamente a pari punti-32- la sedicesima e diciassettesima posizione.

 Ed ora di nuovo subito in pista.Martedi prossimo alle 14.30 per la Pistoiese c’è la trasferta di Viterbo contro la Viterbese Castrense che venne battuta per 2-0 all’andata.I laziali sono settimi in classifica ed in casa hanno vinto 10 delle 16 gare giocate.Ma hanno anche 4 sconfitte..

 L’impressione che abbiamo è quella che la stagione della Pistoiese terminerà con Pistoiese-Livorno alla 38ma giornata senza appendici di sorta.