\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:CHE CALCIO E QUELLO IN CUI SI STRAPAGANO I CALCIATORI E IN CUI SONO GLI STESSI DIRIGENTI A PARLARE DI PROPOSTE DA MANICOMIO?
Di Admin (del 27/06/2015 @ 22:20:52, in Calcio critiche, linkato 745 volte)

                                                            

Si torna a spendere nel calcio.SENZA ALCUN CRITERIO !

 Si leggono delle cifre folli fuori da ogni realtà,da ogni logica.

                        Lettera43.it               

E’ l’effetto della sospensione del fair-play finanziario ? ( Nei giorni scorsi il Trubunale di Prima Istanza di Bruxelles ha accolto parzialmente il ricorso dell’Avvocato Dupont –quello della sentenza Bosman-circa la normativa che impone un tetto massimo di deficit nei bilanci dei club di calcio.In sostanza in nome della libera concorrenza indebitiamoci pure ai massimi livelli..Platini presidente Uefa ha già fatto appello.)

 E’ l’effetto della continua crescita degli introiti sia dall’Uefa ( per chi partecipa alle Coppe ) sia dalle TV a pagamento ?

Fatto è che giocatori NORMALI ,magari giovani promesse,vengono valutati un’esagerazione. Il caso del Milan è emblematico.

Dopo una decina di giorni di FIGURETTE internazionali e di perdita di prestigio clamorosa ( ma si iniziò, lo ricorderete con l’AFFARE TEVEZ che era già del Milan poi per il caso Pato-Barbara Berlusconi ,finì alla Juventus) finalmente pare che Galliani sia riuscito nell’IMPRESA di STRAPAGARE il giovane Bertolacci. Sì,perché spendere per lui così come si legge ovunque 20 milioni di euro è pura follia. Non è questione di moralismo così come pensano i cinici,è questione di dignità.

 Ma non finisce con Bertolacci.Milan scatenato titolano i quotidiani sportivi. Arriva anche il colombiano Bacca dal Siviglia.Altro buon giocatore ma nulla di più. Si alza il tiro.Bacca costerà 30 milioni,il prezzo della clausola rescissoria imposta dal Siviglia.Poi ci sarà il costo del contratto quinquennale col giocatore.

                                                            

Così il mercato del Milan riprende vigore con l’esborso di 50 milioni di euro più i contratti per i giocatori! Così come la rincorsa da parte della Fiorentina e dell’Inter ( pare ) a soddisfare le pretese dell’egiziano Salah che pare abbia trovato la Mecca in Italia.

Al Chelsea stava in panchina.Arrivato in Italia alla Fiorentina nell’ambito dell’operazione Cuadrado ha fatto vedere buone cose .Per lui i fiorentini stravedono e lo considerano il perno della futura squadra di Sousa.L’Inter lo vuole a tutti i costi.Mancini sta allestendo una squadra come al solito tutta di stranieri ma questa volta molto fisica composta da atleti di oltre 1.85 ed 80 kg. di peso.In questo organico Salah ci starebbe come un pesce fuor d’acqua ma con la sua velocità aprirebbe molti spazi in avanti e Mancini l’ha indicato come una priorità.

                        Squer.it                              

Di certo l’entourage dell’egiziano ci marcia sull’asta scatenatasi e la verità sulla vicenda l’ha detta “il brusco ma serio” Vincenzo Guerini il club manager dei viola quando a margine della festa del viola club a Casciana Terme ha detto:

"Ai nostri tifosi dico che la società ha fatto a Salah una proposta da manicomio. Se qualsiasi giocatore, non solo Salah, non accetta una proposta simile, è bene che non resti alla Fiorentina. Credo però che Salah accetterà".