\\ Home Page : Articolo : Stampa
PAOLO CONTE SABATO SERA ALLA VERSILIANA DI MARINA DI PIETRASANTA
Di Admin (del 24/08/2012 @ 15:03:53, in VERSILIANA, linkato 1195 volte)

 PAOLO CONTE SABATO SERA ALLA VERSILIANA.

Corsa agli ultimi biglietti per il gran finale della 33° edizione del Festival di Marina di Pietrasanta.

 Finale con il botto per il Festival La Versiliana, che chiude il cartellone firmato da Luca Lazzareschi, direttore artistico dell’edizione numero 33 della prestigiosa kermesse di Marina di Pietrasanta, con l’attesissimo concerto di Paolo Conte. Dopo il grande successo della performance di Vecchioni, il tutto esaurito di Arbore, la Versiliana si prepara ad un altro sold-out nel segno della grande musica italiana d’autore, con un evento che chiude un cartellone ricco e variopinto che ha raccolto successi e consensi da un pubblico affezionato ed eterogeneo. L’avvocato “col vizio del Jazz”, dopo anni di assenza, tornerà sul palco della Versiliana sabato 25 agosto alle 21.30, con il suo Gong-Oh, ospite della Fondazione La Versiliana presieduta da Dianora Poletti. (Info e biglietti 40- 65- 75- 90 Euro allo 0584 265757 e su www.laversilianafestival.it) Eclettico ed originale, chansonnier capace di suscitare profonde emozioni e di appassionare le platee di tutto il mondo , Paolo Conte porterà alla Versiliana il suo “Gong-Oh”, concerto tratto dall’omonimo album, prelibata occasione per riascoltare il patrimonio musicale di uno degli autori cardine della musica italiana ed internazionale. Un pretesto per farsi avvolgere dalle atmosfere magiche ed eleganti della sua voce intensa e del suo pianoforte, proprio in quel luogo altrettanto magico ed elegante che ospitò D’Annunzio a un passo da una delle più belle spiagge del Paese, Gong-Oh prodotto da Rita Allevato per Platinum distribuito da etichetta Universal, è la raccolta dei 19 brani per ripercorrere oltre trent’anni di carriera di uno dei più grandi autori del nostro tempo. 19 brani del calibro di Sotto le Stelle del jazz, Alle prese con un verde milonga, Novecento, Gli Impermeabili, Epoca. Un viaggio a ritroso nell’universo poetico di un artista in grado di appassionare le platee di tutto il mondo grazie ad uno stile originale ed eclettico. Un viaggio che parte da Orchestrina, uno dei pezzi più acclamati del suo ultimo album Nelson, per arrivare ad alcune delle canzoni più note divenute ormai composizioni leggendarie. Un viaggio in grado di spaziare dagli influssi delle atmosfere fumose ed impressioniste da chansonnier parigino, alle ritmiche sincopate del jazz dei primi del novecento, alle atmosfere malinconiche e vaghe dei ritmi obliqui del Sudamerica. Ad arricchire questa raccolta un inedito: La Musica è pagana. Un brano intenso dai ritmi rotondi, intriso di suggestioni esotiche e i cui personaggi si alternano navigando attraverso immagini con sfondi acquerellati a tinte forti. A conclusione la celeberrima Via con me indossa un nuovo arrangiamento appositamente registrato in sala da Paolo Conte per questo progetto; Uno sguardo al mondo live di questo artista che ama rinnovare i suoi brani, concerto dopo concerto, con vestiti sempre nuovi.

 Sul palco assieme a Paolo Conte ci saranno Nunzio Barbieri (Chitarra – Chitarra Elettrica), Lucio Caliendo (Oboe – Fagotto – Percussioni – Tastiere), Claudio Chiara (Alto Sax – Sax Tenore –Sax Baritono – Flauto Dolce – Accordéon – Basso – Tastiere), Daniele Dall’Omo (Chitarre), Daniele Di Gregorio (Batteria – Percussioni – Marimba – Piano), Luca Enipeo (Chitarra), Massimo Pizianti (Accordéon – Bandoneón – Clarinetto – Sax Baritono – Piano – Tastiere), Piergiorgio Rosso (Violino), Jino Touche (Contrabbasso – Chitarra Elettrica), Luca Velotti (Sax Soprano –Sax Tenore –Sax Contralto –Sax Baritono - Clarinetto)

 Fondazione La Versiliana Tel. +39 0584 265777 – mob. +39 349 8613496 mob. +39 349 4445332 ufficio.stampa@laversilianafestival.it